BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Spezia-Brescia, le ultime novità (serie B, nona giornata)

Pubblicazione:sabato 12 ottobre 2013

Giovanni Stroppa (Infophoto) Giovanni Stroppa (Infophoto)

PROBABILI FORMAZIONI SPEZIA-BRESCIA (SERIE B 2013-2014, NONA GIORNATA): LE ULTIME NOTIZIE – La nona giornata di serie B si disputa con gli orari che normalmente sono occupati dalla serie A, che è ferma per lasciare spazio alla Nazionale. Dunque si parte con i due anticipi di oggi, e il primo è Spezia-Brescia, partita che si disputerà alle ore 18.00 allo stadio Alberto Picco e sarà arbitrata dal signor Merchiori di Ferrara. Per i liguri l'obiettivo è quello di consolidare la posizione nella zona playoff (sono settimi con 12 punti) sfruttando il turno casalingo, mentre per i lombardi è obbligatorio reagire dopo un inizio stagione turbolento, con tanto di fuga di Giampaolo e una pessima classifica: con 8 punti il Brescia ha una sola lunghezza di vantaggio sulla zona playout. Ecco dunque adesso le ultime notizie sulle due squadre e le probabili formazioni di Spezia-Brescia.

FORMAZIONE SPEZIA – L'allenatore Giovanni Stroppa ha parlato così nella conferenza stampa di ieri: “Sarà un sfida difficilissima contro una squadra importante, con giocatori di gran valore. Non mancheranno gli stimoli, c'è tutto il necessario per vedere una bella sfida; servirà massima concentrazione perché conta tanto fare risultato. Con gli inserimenti di Passamonti e Faye saremo in 20: Albarracin ha risentito del fastidio al ginocchio e non sarà dei nostri. Carrozza e Sansovini stanno lavorando per ritrovare la condizione migliore, ma potranno essere importanti nella gestione della gara. Sebbene la situazione sia di emergenza, tutti i ragazzi fino ad ora hanno fatto benissimo. Non era facile ottenere risultati importanti in una situazione tanto difficile. Ma dobbiamo continuare a crescere e migliorare. Non sono soddisfatto della partita di sabato scorso contro il Pescara, perché prestazione e atteggiamento devono esserci per tutti i 95 minuti. La squadra sta crescendo, e in questo percorso di crescita ha bisogno della continuità. Per fare questo serve la cattiveria per voler fare risultato. Conosciamo ogni angolo del Picco, il sintetico è il nostro terreno e lo sarà fino alla fine, dunque dobbiamo farlo diventare un nostro punto di forza. Tutti i ragazzi si stanno allenando alla grande; per me avere dubbi sino al sabato è un grosso vantaggio; sarà ancora 4-2-3-1 perché questa è una rosa competitiva e quando l'avremo finalmente al completo ci permetterà diverse soluzioni di grande valore”. Tre ragazzi della Primavera in panchina, Sansovini probabile titolare con Moretti e Rivas alle spalle di Ebagua punta centrale, mentre Carrozza dovrebbe partire dalla panchina visto che non è ancora al top.

FORMAZIONE BRESCIA – Queste le parole di Cristiano Bergodi nella conferenza stampa di ieri: “Qualche problema ce l'abbiamo, ma non mi fascio la testa. Abbiamo perso tre giocatori fra nazionali e squalifiche, ma abbiamo recuperato Paci. Ad ogni modo ho massima fiducia in tutto il gruppo e penso che ci siano alternative valide per sopperire alle assenze. In questo momento siamo un'incudine, ma quando ci sarà da martellare in futuro lo faremo sicuramente. Andremo a giocare su un campo difficile contro una buona squadra, che ha un reparto avanzato importante con Sansovini ed Ebagua. Servirà una grande prova difensiva e dovremo ripartire dalla prestazione e dal risultato colto contro il Palermo per cercare di portare a casa una vittoria. I ragazzi sono entusiasti e determinati, in questa settimana ho cercato di riportare la consapevolezza nei propri mezzo dopo un periodo difficile. Lo scorso anno ho sostituito Stroppa a Pescara, ma le cose non sono andare per il verso giusto. Lo conosco bene perché siamo stati anche compagni di squadra alla Lazio 15 anni fa e sarà un piacere rivederlo”. Tra squalifiche, infortuni e convocati in Nazionale, ben sette titolari assenti: il Brescia è in emergenza, salvo il recupero di Paci, almeno per la panchina. Nel 3-5-2 di Bergodi spicca la coppia d'attacco con l'intoccabile Caracciolo affiancato da Juan Antonio.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER GLI SCHEMI CON I MODULI DI PARTENZA E LE PROBABILI FORMAZIONI DI SPEZIA-BRESCIA (SERIE B 2013-2014, NONA GIORNATA)


  PAG. SUCC. >