BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Serie B/ Video, Palermo-Pescara (1-0): gol e highlights (nona giornata)

Pubblicazione:domenica 13 ottobre 2013 - Ultimo aggiornamento:lunedì 14 ottobre 2013, 11.44

Giuseppe Iachini, allenatore del Palermo (Infophoto) Giuseppe Iachini, allenatore del Palermo (Infophoto)

VIDEO PALERMO-PESCARA (1-0): GOL E HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (SERIE B, NONA GIORNATA) - Il Palermo batte il Pescara 1-0 e si rilancia in classifica. Sono ora 14 i punti dei rosanero, che con Iachini ne hanno già fatti 7 in tre giornate; il Pescara, viceversa, rimane al palo e a quell'unica vittoria della prima giornata. Si parla di possibili avvicendamenti in panchina: Pasquale Marino per ora rimane in sella, anche perchè la sua squadra ieri sera avrebbe decisamente meritato altra sorte. Invece, il Delfino ha confermato quanto si è detto finora: la fatica nel mettere la palla in porta è evidente (ieri ci era anche riuscito, ma il gol è stato annullato) e le tante occasioni da rete create sono state scialacquate, un po' per mancanza di mira (10 tiri fuori), un po' per la bravura di Stefano Sorrentino, che ha effettuato 6 parate decisive. Così, il Palermo ha vinto con il minimo sforzo: 5 angoli (il primo è stato quello che ha fatto la differenza) e il gol realizzato a freddo (36 secondi) che ha indirizzato la partita. Le cifre finali parlano di 6 tiri (3 nello specchio), il 54,4% di precisione nei passaggi (ottimo 72,7% per il Pescara), la metà della supremazia territoriale rispetto all'avversario, una pericolosità che a stento a superato il 33% derivante da un attacco alla porta da 34% scarso. Il Pescara però come pericolosità ha avuto il 48%, segno che il dominio in campo c'è stato ma la concretezza non è stata quella giusta. Benissimo Rizzo in mezzo al campo: 95 palloni distribuiti ai compagni, anche Marco Capuano si è dato da fare con 78 passaggi e 22 recuperi. Davanti, Cutolo e Politano hanno creato (5 tiri a testa) ma non hanno avuto mira (soprattutto il secondo ha sbagliato una conclusione piuttosto comoda in avvio di ripresa). Per quanto riguarda il Palermo, Milanovic ha recuperato 23 palloni ma non ha troppo convinto, stesso discorso per Morganella che più volte è stato preso in mezzo ed è apparso in ritardo nelle diagonali difensive. Bolzoni in mezzo al campo ha lavorato tanto, sfiorando anche il gol nell'unica conclusione verso la porta di Belardi (che gli ha parato il tiro). Partita sostanzialmente corretta: il primo e unico ammonito, Malele, è arrivato al 66' minuto (peraltro, lo svizzero era in campo da 3 minuti). 

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI PALERMO-PESCARA (1-0): I GOL E GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (SERIE B, NONA GIORNATA)

IL GOL - 1-0, 1' MUNOZ: arriva dopo soli 36 secondi il gol che decide la gara. Il Palermo conquista subito un calcio d'angolo da destra; batte Dybala, parabola a rientrare sul primo palo dove Munoz stacca di testa anticipando anche Daprelà, mandando il pallone all'incrocio dei pali dove Belardi, per distanza e forza del colpo, non può arrivare. Forse c'è un leggerissimo tocco dello stesso Daprelà, ma il gol è tutto da ascriversi a Munoz.

PALERMO-PESCARA: IN STREAMING VIDEO E IN TV, COME SEGUIRE LA PARTITA (SERIE A, OTTAVA GIORNATA) – La penultima gara in programma per questa nona giornata di campionato è il posticipo serale tra Palermo e Pescara che si disputerà questa sera al Barbera sotto la direzione dell’arbitro Di Bello e dei guardalinee Rapanelli e  Bollano. Ci si aspetta una gara molto intensa e combattuta anche se sono i padroni di casa i favoriti per portare a casa i tre punti. Il Palermo arriva dal pareggio in trasferta contro il Brescia per 1-1 e ha capitalizzato 4 punti nelle ultime 4 partite: una media decisamente bassa per una squadra retrocessa l’anno scorso e che punta alla promozione in serie. 3 vittorie, 2 pareggi e 3 sconfitte sono i risultati che hanno portato agli 11 punti attuali, ossia a qualche lunghezza dalla zona playoff. Dall’altra parte del tabellone troviamo il Pescara e bisogna tenere presente che per gli abruzzesi il campionato non è iniziato sotto il migliore degli auspici: 5 pareggi e una sola vittoria per un totale di 8 punti che relegano la squadra di Marino nel calderone delle formazioni candidate ai playout in fondo alla classifica. La gara di questa sera verrà trasmessa in free vision alle ore 20.30 su Sky Sport 1 HD, Sky SuperCalcio HD, Sky Calcio 1 HD (canali 201, 204 e 251) e per chi non fosse abbonato il codice PPV (pay-per-view) è 461805. La telecronaca della gara è affidata a Massimo Tecca ed Antonio Di Gennaro mentre da bordocampo  ci sarà  Giuseppe Di Marco. Anche su Mediaset Premium Calcio (canale 370) sarà possibile seguire il match del Barbera e il commento sarà affidato a  Fabrizio Ferrero e Giuseppe Incocciati. Grazie al servizio Sky Go sarà possibile seguire la partita da dispositivi diversi al vostro televisore di casa in streaming video (PC, tablet e smartphone). Per gli amanti della radio consigliamo di sintonizzarsi su Radio Rai 1 (FM 89.7) a partire dalle 20.30 poiché sarà trasmessa la radiocronaca in tempo reale del posticipo Palermo-Pescara. Se preferite gli aggiornamenti tramite social network consultate le pagine ufficiali delle due squadre su Facebook o andate su Twitter: qui avrete ampia scelta e potrete digitare l'hashtag di riferimento #SerieB oppure visitare gli account @Palermocalcioit e @PescaraCalcio.

CLICCA QUI PER SEGUIRE E COMMENTARE CON NOI LA DIRETTA DI PALERMO-PESCARA LIVE (link attivo dalle 20:20 - nessuno streaming video)

CLICCA QUI PER I RISULTATI E LA CLASSIFICA DELLA NONA GIORNATA DI SERIE B


  PAG. SUCC. >