BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Carpi-Novara, le ultime novità (serie B, nona giornata)

Le probabili formazioni di Carpi-Novara, posticipo della nona giornata di serie B: ecco le ultime notizie, gli schemi e i moduli di partenza per i due allenatori Vecchi e Aglietti

Infophoto Infophoto

PROBABILI FORMAZIONI CARPI-NOVARA (SERIE B 2013-2014, NONA GIORNATA): LE ULTIME NOTIZIE – Questa sera alle ore 20.30 si completa il programma della nona giornata del campionato di serie B con il posticipo Carpi-Novara. La classifica finora non è esaltante per nessuna delle due squadre: gli emiliani sono in zona playout, fatto comunque accettabile per una neopromossa che per la prima volta nella storia gioca in serie B, mentre i piemontesi sono più vicini alle zone basse piuttosto che ai piazzamenti più nobili. Ecco perché per entrambe le formazioni sarebbe indispensabile vincere questa sera: in particolare, per i padroni di casa c'è da sfatare il tabù-Cabassi. Infatti, il Carpi finora vanta ben due vittorie in trasferta, ma in casa solo un punto in tre partite, frutto di un pareggio per 0-0 visto che gli emiliani fino ad oggi non sono ancora nemmeno riusciti a segnare tra le mura amiche. Questi sono dunque i principali motivi d'interesse della partita. Eccovi dunque le probabili formazioni e le ultime notizie su questo incontro, che sarà arbitrata dal signor Maresca di Napoli.

FORMAZIONE CARPI – Dunque per i padroni di casa sarà fondamentale migliorare il rendimento casalingo per mantenere la categoria. Questo è l'obiettivo irrinunciabile per il prosieguo della stagione, ma per quanto riguarda la partita di oggi è emergenza, soprattutto in difesa. Infatti, nel reparto arretrato mancheranno i nazionali Sperotto, Liviero e Kiakis, a cui si aggiungono Romagnoli che è fuori causa per un infortunio al polpaccio e per completare il numero dei convocati è stato arruolato Poli, che però sarà in grado solo di fare numero in panchina. Pasciuti dovrà fare il terzino sinistro per necessità, sfruttando le sue doti da jolly. Un po' meglio a centrocampo, dove Kirilov è stato arruolato dalla propria nazionale Under 21, ma almeno mister Vecchi potrà contare sul recupero di Porcari, e sulla destra ci sarà Concas per sostituire Kirilov. In attacco Cani appare in vantaggio su Della Rocca e Mbakogu come punta centrale, affiancato dal trequartista Sgrigna.

FORMAZIONE NOVARA – I piemontesi sono invece alla ricerca del primo successo esterno: tre pareggi e una sconfitta lontano da casa non sono un bilancio disastroso, ma per dare più valore alla classifica ogni tanto bisogna anche centrare i tre punti. Questo dunque è l'obiettivo dell'allenatore Aglietti, ma pure il Novara avrà qualche problema di formazione questa sera. Infatti, in difesa Mori non recupera e dunque sarà titolare Ludi, mentre ieri Lepiller ha interrotto in anticipo la rifinitura per un guaio muscolare, dunque il numero 7 è in dubbio. Per lui ci dovrebbe essere un posto in panchina, ma se anche questo fosse troppo sarà sostituito da Manconi, convocato in aggiunta. In attacco nessun dubbio: alle spalle della punta centrale Iemmello ci saranno Katidis, Rigoni e Lazzari. Le buone notizie sono disciplinari: nessuno squalificato né diffidato.

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER GLI SCHEMI E I MODULI DI PARTENZA E LE PROBABILI FORMAZIONI DI CARPI-NOVARA (SERIE B 2013-2014, NONA GIORNATA)