BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Qualificazioni mondiali/ Video, Italia-Armenia 2-2: i gol e gli highlights

Pubblicazione:martedì 15 ottobre 2013 - Ultimo aggiornamento:mercoledì 16 ottobre 2013, 13.04

Infophoto Infophoto

VIDEO ITALIA-ARMENIA (2-2): I GOL E GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (QUALIFICAZIONI MONDIALI BRASILE 2014, GRUPPO B) - La partita tra Italia e Armenia, che è terminata con il risultato di 2 a 2, si è retta su un sostanziale equilibrio, dato dal fatto che entrambe le squadre hanno avuto due retroguardie pessime, che non sono state in grado di contenere le azioni offensive degli avversari. In questo senso il risultato è giusto, in quanto c'è stato un equivalente gioco offensivo da parte di entrambe le squadre, che non si sono fermate mai nel tentativo di vincere il match, anche se l'Italia nel complesso è risultata essere leggermente più pericolosa. I dati della partita confermano questa visione: l'Italia, ha concluso 24 volte, di cui 10 volte nello specchio difeso dal portiere armeno, mentre l'Armenia ha tirato 14 volte, di cui solo quattro nello specchio difeso sa Marchetti. Le azioni dell'Italia hanno avuto una maggior pericolosità sotto porta, rispetto a quelle armene che sono state comunque pericolose. A conferma di questa analisi, l'Italia ha avuto il 62% del possesso palla contro il 38% degli armeni, ha vinto il 52% dei duelli, e il 62% dei contrasti aerei; la maggior superiorità italiana è data anche dalle occasioni che sono nate da calcio piazzato, in quanto l'Italia ha avuto 9 corner contro i 5 corner degli armeni. In questo senso, l'Italia ha dimostrato superiorità, dal punto di vista del gioco, ma poco cinismo nell'offendere e molti errori nel possesso che hanno permesso agli armeni di andare in vantaggio due volte e di portare a casa un bel pareggio.

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI ITALIA-ARMENIA (2-2): I GOL E GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (QUALIFICAZIONI MONDIALI BRASILE 2014, GRUPPO B)

I GOL: La partita tra Italia e Armenia si è conclusa con il risultato di parità di 2 a 2. Sono arrivate due reti per tempo. Nella prima frazione di gioco, l'Armenia è passata in vantaggio al 5', su un errore italiano in fase di impostazione, grazie alla rete di Movsisyan: Aquilani ha commesso un errore in fase di impostazione al limite, la palla è giunta sui piedi di Movsisyan che al limite ha saltato Astori, è entrato in area, e in diagonale di destro ha battuto un incolpevole Marchetti. Il pareggio degli Azzurri è arrivato al 22', grazie a Florenzi: su una palla recuperata sulla metà campo Insigne è stato servito sulla sinistra e ha pennellato un cross sulla testa di Florenzi che inserendosi ha pareggiato insaccando il pallone di testa. Nella ripresa sono state segnate le altre due reti: al 70', l'Armenia è tornata in vantaggio, al 70', grazie alla rete di Mkhitaryan, sugli sviluppi di un calcio d'angolo: la punta Mkhitaryan ha anticipato Pasqual e ha battuto di testa Marchetti con il pallone che prima ha toccato la traversa e poi si è insaccato alle spalle del portiere azzurro. L'Italia, che ha rincorso per tutta la partita, ha trovato il pareggio definitivo al 76' con la rete di Mario Balotelli: l'attaccante rossonero è stato servito in area da un passaggio in profondità di Pirlo, si è presentato davanti al portiere avversario e lo ha beffato con un tocco sotto, mandando il pallone in rete, nell'angolino vicino all'incrocio.Così il match tra Italia e Armenia si è concluso con il risultato di 2 a 2. (Matteo Lambicchi)

ITALIA-ARMENIA IN STREAMING VIDEO E IN TV (QUALIFICAZIONI MONDIALI 2014, GIRONE B): COME SEGUIRE LA PARTITA – Questa sera alle ore 20.45 scende in campo la nostra Nazionale, perché a Napoli si gioca Italia-Armenia, partita valida per il gruppo B della zona europea delle qualificazioni mondiali in vista di Brasile 2014. Gli uomini del c.t. Cesare Prandelli hanno già ottenuto con due giornate d'anticipo il pass per il torneo iridato, per cui questa partita sarà soprattutto una occasione per testare alcune nuove cose nello schieramento e nel modulo (clicca qui per le probabili formazioni di Italia-Armenia). In realtà un obiettivo è ancora da raggiungere: vincendo avremmo la certezza di essere testa di serie nei gironi mondiali, altrimenti dipenderà dai risultati delle squadre che ci sono vicine nel ranking Fifa. La partita però è più importante per gli armeni, che conservano ancora qualche speranza di agguantare il secondo posto e magari i playoff: tuttavia, serve una vittoria per Mkhitaryan e compagni, impresa molto difficile per loro. Ecco dunque come si dovrà fare per seguire questa partita, a partire appunto dalle ore 20.45. Per quanto riguarda la diretta tv, l'appuntamento naturalmente è su Rai Uno, che da sempre trasmette le partite della Nazionale, e inoltre su Rai HD, canale in alta definizione che si trova al numero 501 della piattaforma digitale terrestre. Il collegamento avrà inizio già dalle ore 20.30, quando prenderanno la linea dallo studio Marco Mazzocchi e Bruno Gentili, per dare vita al pre-partita; poi naturalmente ci sarà la partita, affidata alla telecronaca di Stefano Bizzotto e al commento tecnico di Beppe Dossena, affiancati da Alessandro Antinelli che sarà a bordo campo per i contributi dalle panchine e brevi interviste. A fine partita, ampio spazio ai commenti, prima ancora su Rai Uno e – dalle ore 23.00 in poi – su Rai Sport 1, con le interviste dagli spogliatoi di Aurelio Capaldi e Amedeo Goria. Si potrà però seguire Italia-Armenia anche in radio, tramite la radiocronaca che sarà su Rai Radio 1, con le voci di Riccardo Cucchi e Francesco Repice. Naturalmente sarà a cura della Rai anche lo streaming video della partita: tutti coloro che vorranno vedere gli azzurri ma non potranno mettersi davanti ad un televisore potranno collegarsi sul sito Internet ufficiale (www.rai.tv), che offre lo streaming gratuito del match. Inoltre, si potrà vivere la gara anche tramite i social network, sulla pagina Facebook e sul profilo Twitter (@Vivo_Azzurro) della Federazione Italiana Giuoco Calcio, e aggiornamenti in tempo reale sull'andamento della sfida si potranno trovare sul sito ufficiale della Fifa (www.fifa.com), che segue tutte le partite di oggi nei cinque continenti.

CLICCA QUI PER SEGUIRE E COMMENTARE CON NOI ITALIA-ARMENIA (QUALIFICAZIONI MONDIALI 2014, GIRONE B) – la stanza sarà attiva dalle ore 20.40, NESSUNO STREAMING VIDEO

CLICCA QUI PER VEDERE IN STREAMING VIDEO SU RAI.TV ITALIA-ARMENIA (QUALIFICAZIONI MONDIALI 2014, GIRONE B) – dalle ore 20.45


  PAG. SUCC. >