BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Serie A/ Video, Roma-Napoli 2-0: i gol di Pjanic e gli highlights della partita (serie A, nona giornata)

Il video di Roma-Napoli 2-0, anticipo dell'ottava giornata del campionato di serie A 2013-2014: gol, sintesi e highlights della partita dell'Olimpico, risolta da una doppietta di Pjanic

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

IL VIDEO DI ROMA-NAPOLI (2-0): GOL, SINTESI E HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (SERIE A 2013-2014, OTTAVA GIORNATA) - Roma-Napoli finisce 2-0: per i giallorossi e l'ottava vittoria su otto partite di campionato, il primo posto in classifica è consolidato (24 punti) e il distacco sul Napoli allargato a 5 punti. Decide la doppietta di Miralem Pjanic, che sale a quota 3 nella classifica marcatori del campionato. Un gol su punizione allo scadere del primo tempo, ed uno su rigore a metà ripresa per il bosniaco, migliore in campo della partita. Le statistiche riflettono un globale equilibrio tra le due squadre, ma la Roma ha avuto il merito di cercare di più la via del gol, e di trovarla per le strade "alternative" dei calci piazzati. A fine partita il possesso palla risulta a favore del Napoli, che ad inizio ripresa ha spinto molto per cercare il pareggio e ha totalizzato il 54%, contro il 46% della Roma. I giocatori con più passaggi riusciti all'attivo sono quasi tutti del Napoli: Inler con 59, Behrami con 58, poi Pjanic con 52 e Albiol con 49. Entrambe le squadre hanno superato la decina di tiri totali: 13 di cui 4 nello specchio avversario per la Roma, 14 (6 in porta) da parte del Napoli. Insigne e Pjanic hanno totalizzato 4 conclusioni ciascuno: il napoletano si è fermato ad un palo esterno colto nel primo tempo, il bosniaco della Roma invece ha punito prima su punizione e poi dal dischetto. La Roma ha giocato in tutto 579 palloni, il Napoli invece 651. I partenopei hanno speso più tempo all'attacco, ottenendo una supremazia territoriale di 12'33'', contro gli 8'43'' dei giallorossi. Che però sono stati più efficaci in attacco, come dimostra il confronto tra gli indici di pericolosità: 53,3% per la Roma 40,2% per il Napoli. Nella prossima giornata la Roma giocherà in trasferta contro l'Udinese (domenica 27 ottobre, ore 15:00), il Napoli in casa contro il Torino (stesso giorno, ore 12:30).

CLICCA QUI PER IL VIDEO COMPLETO CON I GOL E GLI HIGHLIGHTS DI ROMA-NAPOLI 2-0 (SERIE A 2013-2014, OTTAVA GIORNATA)

I GOL - 1-0 al 48': percussione centrale di Gervinho che al limite dell'area viene steso dall'intervento di Paolo Cannavaro: ammonizione per il difensore del Napoli e punizione per la Roma. Dai 25 metri calcia Pjanic: traiettoria morbida e perfetta, palla sopra la barriera e in rete.

2-0 al 71': cross di Florenzi da destra, Borriello passa davanti a Cannavaro, i due si cinturano e finiscono a terra. L'arbitro Orsato punisce  la giocata del difensore e decreta il tiro dal dischetto. Tira ancora Pjanic (Totti è uscito infortunato nel primo tempo): collo destro di potenza, alla destra di Reina che si tuffa dall'altra parte. Palla che gonfia la rete e la Roma vola.

ROMA-NAPOLI 2-0: DOPPIO PJANIC E LA ROMA PASSA ALL'OLIMPICO (SERIE A 2013-2014, OTTAVA GIORNATA): Grande serata di calcio all'Olimpico di Roma. I Giallorossi si impongono per 2 a 0 grazie ad un grandissimo Pjanic che ha trascianato la squadra alla vittoria. Napoli che subisce i giallorossi.

Rivediamo il primo gol di Pjanic realizzato al minuto 48 del primo tempo su punizione:

Il raddoppio della Roma su rigore, per fallo in area su Borriello al minuto 26 del secondo tempo:

ROMA-NAPOLI: IN STREAMING VIDEO E IN TV: SARA' BATTAGLIA! (SERIE A 2013-2014, OTTAVA GIORNATA) - Roma-Napoli si presenta con i connotati della vera e propria battaglia in campo. Da qui l'ispirazione per i tifosi, che hanno creato un video che accompagna alle immagini delle due squadre quelle dell'eroe Spartacus, protagonista dell'omonima serie in onda su Sky. Tra i gladiatori in campo si prospettano duelli all'ultimo sangue: a centrocampo Strootman-Behrami per la lotta e Pjanic-Inler per il governo, con De Rossi-Hamsik ad infiammare la trequarti. A distanza sfida a colpi di gol tra Totti e Higuain, protagonisti per se in modi diversi di un ottimo avvio di stagione così come i due portieri, De Sanctis e Reina. Sfida a scacchi anche tra i due allenatori: Rudi Garcia e Rafael Benitez sono due delle migliori novità per il nostro calcio, si conoscono e oggi si affronteranno direttamente per la prima volta. In palio? Forse qualcosa in più dei soliti tre punti. Che la battaglia abbia inizio! CLICCA QUI PER SEGUIRE E COMMENTARE CON NOI LA PARTITA TRA ROMA-NAPOLI (SERIE A 2013-2014, OTTAVA GIORNATA) – stanza attiva dalle ore 20.40, nessuno streaming video

ROMA-NAPOLI: IN STREAMING VIDEO E IN TV, COME SEGUIRE LA PARTITA (SERIE A 2013-2014, OTTAVA GIORNATA) - Ci siamo, Roma contro Napoli. Il duello a distanza tra le due squadre è iniziato già in estate, quando entrambe hanno cambiato allenatore e modificato l'assetto titolare. Entrambe hanno incassato e successivamente investito, in maniera oculata a giudicare dalla prime sette giornate di campionato. La Roma ha registrato un percorso netto e sinora non ha conosciuto altro che vittorie, per una partenza da record; il Napoli è inciampato sulla classica buccia di banana (pari interno col Sassuolo),  ma oggi può sorpassare i rivali giallorossi. Di fronte saranno i migliori attacchi e le migliori difese, si preannuncia una partita equilibrata e combattuta. Il video promo della partita passa in rassegna i volti più attesi e i momenti chiave dei rispettivi avvii di stagione: per la Roma spiccano il successo nel derby e quello a San Siro contro l'Inter, per il Napoli il 2-1 di Champions contro il Dortmund e quello in trasferta contro il Milan. Come finirà lo sconto?

ROMA-NAPOLI: IN STREAMING VIDEO E IN TV, COME SEGUIRE LA PARTITA (SERIE A 2013-2014, OTTAVA GIORNATA) – Il campionato di serie A ricomincia dopo la sosta con una grandissima partita: questa sera, in un anticipo dovuto alla manifestazione No Tav che domani bloccherà Roma, alle ore 20.45 lo stadio Olimpico ospiterà la sfida Roma-Napoli. Basterebbe dire che i giallorossi di Rudi Garcia sono primi in classifica con 21 punti, frutto di sette vittorie in altrettante partite, mentre i partenopei di Rafa Benitez inseguono staccati di due soli punti, per dare la dimensione dell'importanza di un incontro che vedrà in campo tanti grandi campioni, sia da una parte sia dall'altra. Questa sera ne sapremo di più sulla reale forza di entrambe le squadre, anche se logicamente il cammino è ancora lungo. Il Napoli punta a tornare nel ruolo di prima avversaria della Juventus per lo scudetto, un successo giallorosso potrebbe sancire il sorpasso in questa gerarchia. Ma ora andiamo a vedere quali saranno i modi per vedere questa grande partita. In tv potremo vedere Roma-Napoli sia sul satellite sia sul digitale terrestre. Nel primo caso, l'appuntamento sarà su Sky Sport 1, Sky Calcio 1 e Sky Supercalcio (canali 201, 204 e 251 della piattaforma satellitare), tutti disponibili anche in alta definizione. L'ampio pre-partita avrà inizio già dalle ore 19.30. Poi la partita sarà raccontata dalla telecronaca di Maurizio Compagnoni, affiancato dal commento tecnico di Luca Marchegiani. I contributi e le interviste da bordo campo saranno invece a cura di Angelo Mangiante, Paolo Assogna e Massimo Ugolini. Sul secondo e sul terzo canale audio saranno disponibili rispettivamente le telecronache “tifose” di Alessandro Spartà per la Roma e Carlo Alvino per il Napoli. Per quanto riguarda il digitale terrestre, l'appuntamento sarà su Mediaset Premium Calcio e Mediaset Premium Calcio HD (disponibili sui canali 370 e 381), anche in questo caso fin dalle ore 19.30 con lo studio pre-partita. Poi avremo la telecronaca di Sandro Piccinini e il commento tecnico di Sebino Nela per descrivere il match, mentre per i contributi e le interviste a bordo campo ci saranno Marco Cherubini e Francesca Benvenuti. Sul secondo e sul terzo canale audio ecco le telecronache “tifose” rispettivamente di Carlo Zampa per la Roma e Raffaele Auriemma per il Napoli. Per quanto riguarda la possibilità di seguire Roma-Napoli in streaming video, ricordiamo i servizi messi a disposizione degli abbonati delle due piattaforme: Sky Go per la tv satellitare e Premium Play per il digitale terrestre. Naturalmente questa non è l'unica possibilità per chi non sarà davanti ad un televisore: c'è sempre la cara vecchia radio, e su Radio Rai 1 (89.7 FM) si potrà seguire la radiocronaca in dallo stadio Olimpico. Sul web, il sito ufficiale della Lega (www.legaseriea.it) darà aggiornamenti in tempo reale sul punteggio del big-match. Infine, ecco come essere sempre aggiornati sulla partita tramite i social network: si potrà fare affidamento sulle pagine ufficiali di Facebook delle due società, mentre su Twitter si potrà digitare #RomaNapoli o #SerieA. I profili ufficiali sono @OfficialASRoma e @sscnapoli.

CLICCA QUI PER SEGUIRE E COMMENTARE CON NOI LA PARTITA TRA ROMA-NAPOLI (SERIE A 2013-2014, OTTAVA GIORNATA) – stanza attiva dalle ore 20.40, nessuno streaming video