BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

WTA Lussemburgo/ Streaming video e in diretta tv, come seguire Knapp-Lisicki e il torneo International di tennis (quarti di finale)

Streaming video e in diretta tv Knapp-Lisicki (Lussemburgo): come seguire il torneo International di tennis. Siamo ai quarti di finale, l'altoatesina gioca nell'ultima partita della giornata

Sabine Lisicki, numero 15 WTA (Infophoto)Sabine Lisicki, numero 15 WTA (Infophoto)

Siamo arrivati ai quarti di finale del torneo WTA del Lussemburgo, torneo che si disputa dal 1991 e che vede comparire nell'albo d'oro anche la nostra Roberta Vinci, che ha trionfato nel 2010. Gli Open del Lussemburgo, sponsorizzati da BNP Paribas, sono trasmessi in diretta da Eurosport 2; sintonizzatevi dunque sul canale 212 del pacchetto Sky, mentre in assenza di un televisore c'è la possibilità dello streaming video, attraverso Sky Go che è il servizio gratuito riservato a tutti gli abbonati per seguire la programmazione su PC, tablet e smartphone. Dovete semplicemente registrarvi su skygo.sky.it, inserendo i dati del vostro abbonamento; in alternativa c'è Eurosport Player, al sito www.eurosportplayer.it; servizio questo che è a pagamento. Poi ci sono i social network: su Facebook la pagina ufficiale è WTA (quella della Women's Tennis Association), su Twitter invece c'è l'hashtag di riferimento #WtaLuxembourg che rimanda direttamente all'account ufficiale del circuito femminile (@WTA). Oggi dunque i quarti di finale: la testa di serie numero 1 è Caroline Wozniacki, che sperava di prendere qui i punti necessari alla qualificazione al Master di Istanbul, rimanendo però tagliata fuori. Così, giocherà solo (e non è poco) per vincere il ventunesimo titolo in carriera, un numero decisamente non indifferente (tuttavia non ci sono Slam); se la vedrà contro Bojana Jovanovski, serba del 1991 capace di grandi exploit ma ancora a qualche passo dalla vera affermazione. Il programma è aperto dalla sfida delle outsider: Annika Beck, tedesca del 1994 che ha vinto il Roland Garros juniores nel 2012, è accreditata come una delle tenniste potenzialmente più valide per il futuro. Qui ha eliminato Lucie Safarova, e alle 13 sul campo centrale affronta la polacca Katarzyna Piter, che arriva dalle qualificazioni e in questo torneo ha fatto fuori due belghe in successione, prima la testa di serie numero 4 Kirsten Flipkens (involuta da quando ha raggiunto la semifinale a Wimbledon) e poi Yanina Wickmayer, lontana parente della giocatrice dello scorso anno. A seguire, il remake della partita di Linz: Sloane Stephens era testa di serie numero 2 anche in Austria, concorreva per il Master ma lei pure ha dovuto arrendersi. Due settimane fa è stata battuta ai quarti di finale dalla svizzera Stefanie Voegele, classe '90; quasi sicuramente Stefanie chiuderà l'anno nelle prime 50 del ranking WTA, e ora cerca un'altra semifinale (allora, fu poi battuta da Ana Ivanovic). La Stephens però va a caccia della prima finale del circuito, dopo aver impressionato negli Slam: favorita lei, ma attenzione. Detto di Caroline Wozniacki che gioca non prima delle 20, l'ultima partita ci riguarda da molto vicino: Karin Knapp, che sogna come la Voegele la chiusura del 2013 nella Top 50, è in continua crescita e, dopo aver eliminato Andrea Petkovic in due set tirati, cerca la semifinale contro un'altra tedesca, Sabine Lisicki che dopo aver raggiunto la prima finale Slam a Wimbledon ha un po' frenato la sua rincorsa. Oggi è comunque numero 15 al mondo (è stata anche 12) e per la partita della sera è favorita, pur sapendo che sul cemento indoor perde qualcosa. Ricordiamo: dal prossimo martedi parte ufficialmente il Master di Istanbul.

© Riproduzione Riservata.