BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Classifica Lega Pro/ Risultati delle partite e i marcatori (Prima e Seconda Divisione, settima e ottava giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Infophoto  Infophoto

CLASSIFICA LEGA PRO, RISULTATI E MARCATORI DELLE PARTITA (PRIMA E SECONDA DIVISIONE, SETTIMA E OTTAVA GIORNATA) - Prima divisione girone a - Il Virtus Entella conquista la vittoria in casa del Sudtirol e mantiene la testa della classifica del Girone A di Prima Divisione di Lega Pro, di cui questo fine settimana è andata in scena la settima giornata. Mantiene il passo anche la Cremonese, oggi vittoriosa 2-1 in casa contro un Lumezzane che invece si ferma a quota otto lunghezze, appena una sopra il FeralpiSalò che oggi ha fermato sull’1-1 in trasferta il Pavia. I lombardi non riescono dunque a ottenere più di un punto e ad allontanarsi con decisione dalla zona bassa della classifica, dove attualmente dopo aver conquistato 5 punti in sei giornate. Terzo posto per il Pro Vercelli, che perde l’occasione di sorpassare la Cremonese e portarsi solitaria dietro il Virtus Entella andando a pareggiare 0-0 in casa del Como, fermo invece a dieci punti insieme a Reggiana, Savona e Albinolffe.  Prima divisione girone b - Sono diventate quattro le formazioni in testa alla classifica a pari punti nel Girone B della Prima Divisione, tutte a quota diciassette punti. Tra queste, il Frosinone ha rifilato cinque reti al Pontedera, raggiungendola e portandosi al comando anche insieme a L’Aquila e Pisa. Queste ultime due hanno rispettivamente pareggiato contro il Barletta e vinto contro la Paganese. A tre lunghezze di distanza, a quota 14 punti, c’è il Prato che oggi ha calato il poker in casa contro la Nocerina (4-1), ancora ultima in classifica con un solo punto, mentre il Benevento (a quota 12) si è fatto fermare in casa dal Perugia sull’1-1. Nel Girone A di Seconda Divisione, non si ferma il Real Vicenza che oggi supera agilmente il Delta Porto Tolle (3-0) e mantiene la testa della classifica con sedici punti. A una sola lunghezza appare il Monza, capace di strappare i tre punti (3-2) contro una Virtus Vecomp Verona che le ha dato comunque filo da torcere ma che è costretta a fermarsi a dodici punti in sesta posizione. Davanti alla formazione scaligera ci sono il Bassano Virtus al terzo posto a quattordici punti dopo aver vinto 4-0 contro il Bellaria, e il Santarcangelo che invece ha rifilato un 2-0 alla Spal. Andando poi a osservare il Girone B, la Nuova Cosenza rimane in cima e si porta a 19 punti grazie alla vittoria per 3-1 contro l’Aversa, mentre il Teramo continua a seguire a un punto di distacco dopo essersi aggiudicato il derby con il Chieti (2-0). A sorpresa il Vigor Lamezia perde e si ferma a quattordici punti, fermato oggi in casa dalla Casertana che quindi sale a 13 insieme al Melfi. Proprio quest’ultima si è resa oggi protagonista della frenetica partita contro l’Aprilia (dodici punti in classifica) finita con un rocambolesco 4-4. CLICCA QUI PER LE CLASSIFICHE LEGA PRO PRIMA E SECONDA DIVISIONE

DIRETTA LEGA PRO, I RISULTATI DELLE PARTITE E I MARCATORI LIVE - E’ scattata ieri la settima e ottava giornata della Lega Pro. Iniziamo dalla Prima divisione Girone A, indietro di una giornata rispetto alla Seconda divisione Girone A e alla Prima e Seconda Girone B. Il turno si è aperto con San Marino-Savona conclusasi in pareggio per 1-1. Domani alle 15 scatteranno le seguenti partite. Prima Divisione Girone A: La Carrarese (5 punti) bisognosa di vittorie per abbandonare i bassifondi della classifica ospita il Venezia (10). Il Como (9) attende al Sinigaglia la capolista (a pari punti con la Virtus Entella) Pro Vercelli cercando di farle uno sgambetto. La Cremonese (a -2 dalla vetta, a 12 punti) se la vedrà contro il Lumezzane (8). Il Pavia, penultimo con soli 4 punti è impegnato in casa nella sfida salvezza contro il Feralpisalò (6). La Reggiana (10) con l’Albinoleffe (10) in una sfida che sa di playoff. L’altra capolista, il Virtus Entella è attesa all’insidiosa trasferta in casa del Sud Tirol (6 punti). Per finire il Vicenza (4) ospita al Romeo Menti la Pro Patria ultimissima a con 2 punti (sconta un -1) di penalizzazione: si tratta di match salvezza. Seconda Divisione Girone A: alle 15 di domenica scatteranno anche Bassano-Bellaria, il Bra, ultimo in solitaria con un solo punto, attende il Torres, Forlì-Cuneo, Mantova-Castiglione, Monza-Virtus Verona (scontro  tra due squadre con velleità di promozione. E ancora il Porto Tolle ospita la capolista Real Vicenza, Renate-Alessandria, Rimini-Pergolettese e Santarcangelo-Spal. Prima Divisione Girone B: l’anticipo Catanzaro-Ascoli è terminato in parità sull’1-1 con i padroni di casa che mancano l’aggancio al terzetto di testa. L’Aquila, seconda con 16 punti, va in Puglia in casa del Barletta penultimo (2). Troviamo poi Benevento-Perugia, sfida di metà classifica. Il Pontedera capolista è chiamato all’esame del Matusa di Frosinone. Il Lecce di Lerda e Fabrizio Miccoli sta vivendo un momento di grande difficoltà (4 punti) e ospita al Curi il Gubbio (con i suoi stessi punti) in una partita che in ottica salvezza avrà il suo peso. Il Pisa terzo a 14 punti non dovrebbe faticare troppo contro la Paganese, terzultima a quota 3, anche se sono proprio queste le partite che nascondono le maggiori insidie. La Nocerina ultima va in toscana, a casa del Prato e per chiudere la giornata la Salernitana (8)accoglie all’Arechi il Viareggio (5). Seconda Divisione Girone B: la capolista Cosenza  (16 punti) è attesa sul campo dell’Aversa a metà classifica con 10. Il Teramo, secondo a -1, ha il derby d’abruzzo in  casa del Chieti. Il Casertana ospita Il Vigor Lamezia (terzo). Abbiamo poi lo scontro playoff tra Aprilia (11) e Melfi (12). Il Castel Rigione alla ricerca di punti salvezza ospita il Tuttocuio, e troviamo Martina-Gavorrano, Messina-Poggibonsi, Sorrento-Arzanese e Foggia-Ischia a chiudere il quadro.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DELLE PARTITE DI LEGA PRO LIVE (PRIMA E SECONDA DIVISIONE, SETTIMA E OTTAVA GIORNATA)


  PAG. SUCC. >