BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni/ Marsiglia-Napoli, gli assenti: Higuain verso il sì. Le ultime novità (Champions League, gruppo F)

(INFOPHOTO)(INFOPHOTO)

Rafa Benitez ha parlato così della partita nella conferenza stampa di ieri, a partire dalle condizioni di salute di Higuain: “Gonzalo si sta allenando bene, se è disponibile dovrò valutarlo insieme ai medici. Ogni giocatore ha bisogno di tempi diversi. Migliora ogni giorno e presto starà bene. Ma dirà lui quando è pronto, potrà essere oggi, domani o fra tre giorni. Si diceva che il nostro è un girone della morte. E' difficilissimo e queste due partite col Marsiglia sono decisive, se non le vinciamo bisognerà vincere le successive e non sarà semplice. Sono venuto qui due volte e quello che mi è rimasto impresso è stata l'atmosfera e il calore dei tifosi. E' una squadra pericolosa, che sa stare bene sul campo. Viene da tre sconfitte consecutive, ma questo la renderà ancora più pericolosa”. Partiamo dunque dal dubbio principale: Higuain andrà in panchina, sarà Pandev il terminale dell'attacco partenopeo, con Callejon, Hamsik e Insigne ad agire alle sue spalle nel classico 4-2-3-1 di Benitez. Per il resto, le novità rispetto alla partita di venerdì scorso a Roma sono tutte in difesa: ci sarà Fernandez al posto di Cannavaro al fianco di Albiol, mentre Armero rimpiazzerà Mesto sulla fascia sinistra.

Dunque Higuain si accomoderà in panchina questa sera al Velodrome. Con lui anche Cannavario e Mesto per la difesa, Dzemaili pronto a dare il cambio ai due connazionali svizzeri sulla mediana e poi Mertens e Zapata per completare il ventaglio di opzioni a disposizione di Benitez in attacco.

Sono due i giocatori che hanno dovuto rinunciare alla trasferta di Marsiglia. Si tratta dei difensori Britos e Zuniga, per cui il reparto arretrato vive una piccola emergenza che sta costringendo l'allenatore a provare diverse soluzioni nella speranza di trovare finalmente l'assetto migliore.