BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Marsiglia-Napoli, gli assenti: Higuain verso il sì. Le ultime novità (Champions League, gruppo F)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

(INFOPHOTO)  (INFOPHOTO)

PROBABILI FORMAZIONI MARSIGLIA-NAPOLI: HIGUAIN VERSO IL SI' - Secondo le ultime indiscrezioni riguardanti Marsiglia-Napoli, riportate dalla Gazzetta dello Sport, Gonzalo Higuain dovrebbe partire dal primo minuto allo stadio Velodrome. Il ballottaggio per l'undici iniziale di Benitez riguarda Insigne e Mertens.

PROBABILI FORMAZIONI MARSIGLIA-NAPOLI: LA PARTITA DEGLI ASSENTI - Due indisponibili per parte per Marsiglia-Napoli. I francesi devono fare a meno del difensore brasiliano Lucas Mendes, 23 anni e solitamente titolare, e dell'attaccante tunisino Saber Khalifa, 27 anni. Inizialmente sembrava in dubbio il centravanti titolare ovvero Andre-Pierre Gignac; sarà invece la sua riserva, Khalifa, a non prendere parte al match contro il Napoli. Benitez invece non può contare sul difensore centrale Britos e sull'esterno Zuniga. Tutto considerato si può sostenere che le assenze più pesanti siano  quelle partenopee in particolare quella di Zuniga, che spesso garantisce una marcia in più sulla fascia. In più anche Higuain non è al cento per cento e per questo dovrebbe partire dalla panchina. In ogni caso entrambe le squadre sono state costruite con alternative valide, e potranno giocare a viso aperto anche senza i giocatori indisponibili. 

PROBABILI FORMAZIONI MARSIGLIA-NAPOLI: I PROTAGONISTI ATTESI - Ci sono sempre giocatori più attesi di altri prima di una partita. Ogni gara poi è in grado di riservare una trama imprevedibile, ed esaltare eroi impensati. In ogni caso prima di Marsiglia-Napoli si possono pronosticare due giocatori potenzialmente decisivi. MARSIGLIA: IL PROTAGONISTA E'…NICOLAS NKOULOU - Il difensore centrale camerunese, classe 1990, è stato inseguito proprio dal Napoli durante l'ultimo calciomercato estivo. Di lui si è detto un gran bene, e il Marsiglia ha fatto una valutazione che i partenopei hanno ritenuto eccessiva. C'è curiosità per vederlo finalmente all'opera proprio contro gli azzurri. La probabile panchina di Higuain potrebbe rendergli il compito più semplice: vedremo come guiderà il reparto arretrato dei francesi, che non devono subire gol avendo estremo bisogno di vincere. NAPOLI: IL PROTAGONISTA E'…HAMSIK - Contro la Roma Marekiaro è risultato meno brillante del solito: non è la prima volta che il campione slovacco stecca un big match. Oggi il Napoli deve vincere per rilanciarsi in classifica e non correre rischi, dopo la sconfitta con l'Arsenal: senza Higuain Hamsik dovrà fornire il contributo offensivo cui ci ha abituato, in termini di gol, assist e inserimenti pericolosi. La sua cresta ha conquistato l'Italia: ora lo attende anche l'Europa. 

PROBABILI FORMAZIONI OLYMPIQUE MARSIGLIA-NAPOLI (CHAMPIONS LEAGUE 2013-2014, GRUPPO F): LE ULTIME NOTIZIE – Questa sera torna la Champions League, e tra gli appuntamenti da non perdere c'è sicuramente Olympique Marsiglia-Napoli, alle ore 20.45 allo stadio Velodrome. Si tratterà infatti di una partita molto importante per delineare gli equilibri del gruppo F, che è tra i più equilibrati. I francesi hanno esordito con due sconfitte, per cui di fatto sono già all'ultima spiaggia e non possono fallire in casa propria, ma i partenopei hanno bisogno di un risultato utile per non rischiare di veder vanificato lo splendido debutto contro il Borussia: l'OM è l'anello debole del gruppo, per cui bisogna cercare di far risultato anche a casa loro. L'atmosfera sarà molto calda, perché Marsiglia e Napoli sono due città con molte similitudini, quindi per gli uomini di Benitez sarà un nuovo esame di maturità internazionale. Arbitra il turco Cakir, e ora andiamo a vedere le probabili formazioni e le ultime notizie sulle due squadre.

FORMAZIONE MARSIGLIA – Queste sono state le parole dell'allenatore Elie Baup nella conferenza stampa di ieri: “La squadra si è allenata con grande intensità e impegno, il morale è alto. Dovremo sfoderare un'ottima prestazione, giocare un bel calcio e fare risultato. Terremo d'occhio anche cosa succede nell'altra gara del girone, ma prima dovremo pensare a noi stessi. Il Napoli è una squadra molto veloce davanti. Sanno come creare occasioni con le ripartenze. E' una squadra piena di ottimi giocatori ma noi daremo tutto per vincere. La cosa importante è continuare a credere nella qualificazione. C'è ancora speranza e faremo il possibile per centrarla”. Risollevare il morale dopo tre sconfitte sarà fondamentale: i giocatori fondamentali sono il portiere Mandanda e la punta Gignac, entrambi capaci di grandi prestazioni e di errori madornali. La fantasia sarà invece fornita dal trequartista Valbuena, con Andre Ayew a garantire velocità all'attacco nel 4-2-3-1 marsigliese. Altri due giocatori attesi sono il difensore N'Koulou e il mediano Imbula, che sono stati recentemente accostati a squadre italiane.

PANCHINA MARSIGLIA – Nella panchina dei francesi spiccano il numero 7 Cheyrou e Jordan Ayew, fratello di Andre: sono loro gli elementi di maggiore qualità a disposizione di Baup per cercare di modificare il corso della partita.

INDISPONIBILI MARSIGLIA – L'elenco comprende il difensore Mendes e l'attaccante Khalifa, ma è il primo l'assente che peserà di più per l'OM, perché è il centrale che aveva dato equilibrio ad un reparto non fenomenale. Un'occasione che va sfruttata.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE LE PROBABILI FORMAZIONI DI OLYMPIQUE MARSIGLIA-NAPOLI (CHAMPIONS LEAGUE 2013-2014, GRUPPO F)


  PAG. SUCC. >