BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Master WTA 2013/ Prima giornata: Azarenka batte Errani, ok Williams e Kvitova (Istanbul)

Master WTA 2013: si è chiusa la prima giornata dei Championships di tennis, ospitati per il terzo anno da Istanbul. Sara Errani perd contro Vika Azarenka, Williams e Kvitovva vincono

Le otto protagoniste di Istanbul posano con il trofeo Le otto protagoniste di Istanbul posano con il trofeo

TENNIS MASTER WTA 2013: VINCE ANCHE PETRA KVITOVA - Chiusa la prima giornata ai WTA Championships: dopo le vittorie di Victoria Azarenka su Sara Errani (gruppo bianco) e Serena Williams su Angelique Kerber (gruppo rosso), Petra Kvitova si prende una vittoria fondamentale su Agnieszka Radwanska. Finisce con un doppio 6-4 a favore della ceca, che ora nel gruppo rosso tiene il passo di Serena Williams e con un'altra vittoria (deve giocare contro la Kerber) potrebbe assicurarsi la semifinale. In realtà sono tutte in corsa, ma la Radwanska, che domani affronta l'americana numero 1 al mondo, rischia di essere tagliata fuori e dovrebbe poi sperare in una vittoria della Kerber sulla Kvitova.

TENNIS MASTER WTA 2013: WILLIAMS SUL VELLUTO - Tutto facile per Serena Williams. Come da pronostico la numero 1 del ranking WTA non buca l'esordio e, per la prima partita del gruppo rosso dei Championships, demolisce Angelique Kerber. Finisce 6-3 6-1: l'americana fa il primo passo verso la semifinale, la tedesca tornerà in campo giovedi con l'obiettivo dichiarato di rialzarsi e giocarsi le sue chances. Ora in campo la seconda partita del gruppo rosso, quella tra Agnieszka Radwanska e Petra Kvitova.

TENNIS MASTER WTA 2013: SARA ERRANI PERDE LA PRIMA PARTITA - Inizia male l'avventura di Sara Errani ai WTA Championships. La bolognese viene battuta da Victoria Azarenka 7-6 6-2 in due ore e 14 minuti. Una partita lunghissima, caratterizzata dai tantissimi break: ben 12 su 18 game. Sarita ne ha concessi 7, 4 dei quali sanguinosissimi nel primo set durato un'eternità: la bolognese si è presentata al servizio sul 5-4 per chiudere e ancora sul 6-5, ma Vika ha finalmente trovato la risposta e il gioco da fondo per replicare e portare tutto al tie break, vinto per 7 punti a 4. Nel secondo set, la Errani è riuscita a spingersi sul 2-2, ma qui la bielorussia ha accelerato e non ha più lasciato scampo alla nostra giocatrice. Finisce come da pronostico, e il torneo di Sara inizia domani: sempre alle 16 italiane affronta Na Li, con la possibilità di presentarsi alla partita contro Jelena Jankovic (sulla carta la più abbordabile, pur se molto complicata) essendo padrona del suo destino. Per quanto riguarda il gruppo rosso, in campo ora la numero 1 al mondo e campionessa in carica Serena Williams contro la tedesca Angelique Kerber, l'ultima qualificata al Master di Istanbul.

TENNIS MASTER WTA 2013: STREAMING VIDEO E IN DIRETTA TV COME SEGUIRE I CHAMPIONSHIPS DI ISTANBUL - Il giorno è arrivato: martedi 22 ottobre, oggi, iniziano ufficialmente i WTA Championships, ultimo appuntamento della stagione se si eccettuano il Master B di Sofia e la finale di Federation Cup, che vedrà impegnata l'Italia (contro la Russia). La diretta tv è affidata a SuperTennis, web-tv tematica accessibile al canale 224 del pacchetto Sky o al canale 64 del digitale terrestre; possibilità anche di streaming video sul sito ufficiale www.supertennis.tv. Inoltre, attenzione ai social network che terranno sempre aggiornati su punteggio e statistiche delle partite in corso, e sulla situazione dei gironi: c'è la pagina Facebook ufficiale (cercate WTA) e gli account di Twitter, ovvero quello della Women's Tennis Assciation (@WTA) e quello del torneo (@IstanbulWTA). Oggi tre partite in programma: come sappiamo, la formula prevede due gironi "all'italiana" con quattro giocatrici per gruppo, le prime due vanno in semifinale e si incrociano con tabellone incrociato (1A-2B e 1B-2A), poi la finale ovviamente in partita secca (fino al 1998 si giocava sulla distanza dei cinque set, poi si è tornati al tradizionale due su tre). Abbiamo in campo Sara Errani, che alle 17 di Istanbul (le 16 in Italia) apre il Master con la prima partita del gruppo bianco: per la bolognese c'è subito la partita più difficile, contro la numero 2 al mondo Victoria Azarenka. Forse, è meglio così: Sara, che parte nettamente sfavorita, potrà poi concentrarsi sulle altre due partite, decisamente più accessibili (contro Na Li e Jelena Jankovic), e quindi fare i suoi calcoli con più serenità. A seguire, inizia anche il gruppo rosso che completa già la prima giornata: Angelique Kerber può fare lo stesso discorso di Sara Errani, sfida subito Serena Williams ("che inizio!", ha scritto sul suo pagina Facebook che usa tantissimo). La numero 1 del ranking WTA è ovviamente la grande favorita per la vittoria del torneo (sarebbe il quarto Master in carriera e il bis consecutivo) e quindi le altre tre giocatrici, di fatto, avranno una sorta di mini girone nel quale conquistare la piazza d'onore e andare in semifinale. Per questo la sfida tra Agnieszka Radwanska e Petra Kvitova (vincitrice dei Championships nel 2011) rischia già di essere uno spareggio per il secondo posto e non solo, perchè se poi la Kerber dovesse battere una delle due si andrebbe a conteggiare il totale dei set vinti, poi il quoziente (cioè la percentuale) e anche i game. Insomma: oggi polacca e ceca dovranno anche guardare a come vincere, cosa che aggiunge ulteriore pressione. Tutto questo, ovviamente, al netto di incidenti di percorso per Serena Williams, che però è probabile nessuno consideri finchè non ce li si trova davanti. Fiato alle trombe, allora: si comincia a giocare.

CLICCA QUI PER SEGUIRE IN STREAMING VIDEO LA DIRETTA DELLA PRIMA GIORNATA DEL MASTER WTA 2013 (dalle 16)

© Riproduzione Riservata.