BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Marsiglia-Napoli, i voti della partita (Champions League, gruppo F )

Pubblicazione:martedì 22 ottobre 2013 - Ultimo aggiornamento:martedì 5 novembre 2013, 15.19

Higuain e Insigne (Infophoto) Higuain e Insigne (Infophoto)

LE PAGELLE DI MARSIGLIA-NAPOLI 1-2 (CHAMPIONS LEAGUE 2013-2014, GRUPPO F): I VOTI DELLA PARTITA (TERZA GIORNATA) - Bella vittoria del Napoli che riscatta l'ultima sconfitta in campionato. La sfida al Velodrome contro il Marsiglia finisce sul risultato di 2-1 per i partenopei: a segno Callejon nel primo tempo e Duvan Zapata nel secondo, inutile il gol di Andrè Ayew nell'ultima fetta della partita. Nell'altra gara del gruppo F il Borussia Dortmund ha espugnato l'Emirates Stadium (1-2): ora la classifica del girone vede i tedeschi, l'Arsenal e il Napoli alla pari a 6 punti, e il Marsiglia in fondo a quota 0. Nella prossima giornata, in programma mercoledì 6 novembre, il Napoli affronterà in casa i francesi: dovrà vincere ed attendere notizie dal Westfalenstadoin, dove Borussia e Gunners saranno di nuovo faccia a faccia. VOTO DELLA PARTITA 6,5 Marsiglia-Napoli è stata una partita gradevole, colorata soprattutto dal Napoli che ha alzato subito il ritmo di gioco. Il primo tempo è stato divertente, il secondo più teso fino al raddoppio, poi breve fase di stanca e finale attizzato dal gol della speranza di Ayew. Rari i momenti di noia.

VOTO MARSIGLIA 5,5 Merito al Napoli ma il Marsiglia ha deluso, sia nella concordanza tra i singoli che nel gioco di squadra. Nel primo tempo la squadra francese è stata troppo passiva, permettendo agli avversari di tenere in mano le redini del gioco e di costruire più di una palla gol. Nella ripresa la musica è cambiata poco: il Marsiglia ha aumentato il pressing ma inciso poco in attacco, trovando un bel gol su iniziativa privata. Si vede che la squadra sta attraversando una fase delicata (quarto ko consecutivo): forse saranno più temibile al San Paolo, quando saranno autorizzati a giocare di rimessa. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DEL MARSIGLIA

VOTO NAPOLI 7 La squadra partenopea ha fatto quello che doveva: imporre il proprio gioco senza attendere l'avversario. Benitez ha avuto risposte positive da tutti i giocatori impiegati, al di là di qualche errore più o meno grossolano. Il 4-2-3-1 si è mosso in maniera compatta, sfilacciandosi giusto nel finale col sopraggiungere della stanchezza; con il giusto cinismo la partita poteva essere ipotecata già nel primo tempo: ora bisognerà concedere il bis in casa. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DEL NAPOLI

VOTO ARBITRO CAKIR (TURCHIA) 5,5 Il voto va a tutta la terna: le decisioni sbagliate sono poche ma rilevanti: fermato Mertens lanciato a rete (non c'è fuorigioco) e contatto Hamsik-Morel non sanzionato (era punizione dal limite).

PAGELLE MARSIGLIA-NAPOLI: I VOTI DELLA PARTITA (CHAMPIONS LEAGUE, GRUPPO F PRIMO TEMPO) - Il primo tempo di Marsiglia-Napoli finisce sul punteggio di 1-0 per i partenopei, gol di Josè Callejon al 42'. Il Napoli ha interpretato molto bene la partita, giocando all'attacco e creando più di un'occasione da rete. Clamorosa quella capitata al 34': una gran verticalizzazione di Callejon lancia Mertens verso l'area, il belga serve l'assist per Higuain che però a tu per tu con Mandanda allarga troppo il diagonale di destro. Un errore inaspettato che però non deprime il Napoli nè il diretto interessato. Sarà infatti lo stesso Higuain a propiziare il vantaggio: al 42' il suo bel lancio dalla trequarti pesca lo scatto a sinistra di Callejon, lo spagnolo controlla, rientra sul destro e batte il portiere sul primo palo. Napoli che merita il vantaggio: sul taccuino del Marsiglia annotiamo solo una bella girata di Cheyrou e una poderosa incornata di Diawara su corner, potente ma centrale. PAGELLE PRIMO TEMPO MIGLIORE IN CAMPO MARSIGLIA: Nkolou 6,5 per ora conferma quanto di buono si dice di lui: rapido e tempestivo nelle chiusure in area PEGGIORE IN CAMPO MARSIGLIA Payet 5 Per ora non incide, e si fa anche ammonire per un'entrataccia a centrocampo MIGLIORE IN CAMPO NAPOLI Mertens 7 Pericoloso su punizione e in velocità, serve un assist d'oro sprecato da Higuain VOTO ARBITRO CAKIR 5,5 Non sempre attento: si perde un contatto Morel-Hamsik al limite dell'area francese.  


  PAG. SUCC. >