BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Anderlecht-Psg, le ultime novità (Champions League, gruppo C)

Pubblicazione:mercoledì 23 ottobre 2013

Zlatan Ibrahimovic (Infophoto) Zlatan Ibrahimovic (Infophoto)

FORMAZIONE PARIS SAINT GERMAIN – Le prospettive sono logicamente molto diverse per la formazione transalpina, che punta a chiudere nel più breve tempo possibile la pratica della qualificazione per gli ottavi di finale, possibilmente anche con il primato in classifica, che a dire il vero non appare in discussione contro avversari di livello inferiore, come dimostrano le due nette vittorie ottenute finora contro l'Olympiakos (1-4 in trasferta) e il Benfica (3-0 in casa). Nulla di clamoroso quando si ha a disposizione una rosa di livello assoluto. Buon per Laurent Blanc, che nelle ultime giornate sta cominciando a marciare a ritmi altissimi anche in Ligue 1, dove ha staccato il Monaco ed è ora primo da solo. Questa sera i parigini scenderanno in campo con un 4-3-3 nel quale davanti troveranno posto Ezequiel Lavezzi, Zlatan Ibrahimovic ed Edinson Cavani: non servono presentazioni per capire che non ci sono paragoni con l'Anderlecht. Il Psg è molto italiano: tra i titolari abbiamo anche tre azzurri, cioè Salvatore Sirigu in porta e poi Marco Verratti e Thiago Motta a centrocampo, ai quali si aggiungono le vecchie conoscenze Maxwell e Marquinhos, forse l'unico rimpianto della nuova Roma, che sotto la torre Eiffel si è scoperto pure goleador.

PANCHINA PARIS SAINT GERMAIN – Anche tra i sette uomini a disposizione del mister francese c'è l'imbarazzo della scelta: spiccano in particolare il brasiliano Lucas, anche se finora non ha avuto sul calcio europeo l'impatto che ci si poteva aspettare, e l'ex romanista Jeremy Menez, collante tra l'anima francese del Psg e la folta colonia italiana (compresi i reduci dalla serie A).

INDISPONIBILI PARIS SAINT GERMAIN – Non che trovare le alternative sia difficilissimo per Blanc, tuttavia le assenze del Psg sono piuttosto pesanti: basterebbe dire che in difesa manca Thiago Silva e che in avanti non potrà esserci Javier Pastore – a proposito di ex “italiani” - per capire che i parigini possono essere ancora più forti di quanto saranno stasera. Oltre a loro, mancherà pure il difensore Jallet.

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE LE PROBABILI FORMAZIONI DI ANDERLECHT-PARIS SAINT GERMAIN (CHAMPIONS LEAGUE 2013-2014, GRUPPO C)


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >