BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Russia-Venezuela e Giappone-Tunisia/ Mondiale Under 17, in streaming video e in diretta tv come seguire le partite

Alle ore 15.00 si giocano Russia-Venezuela e Giappone-Tunisia, partite valide per la terza giornata del gruppo D del Mondiale Under 17: come seguirle in diretta tv e streaming video

Infophoto Infophoto

Oggi è la terza e decisiva giornata del gruppo D nella fase a gironi del Mondiale Under 17 che si sta disputando negli Emirati Arabi Uniti. Dunque alle ore 15.00 italiane (le 17.00 locali) si giocano in contemporanea le partite Russia-Venezuela, al Fujarah Club Stadium dell'omonima località degli Emirati, e Giappone-Tunisia, allo stadio di Sharjah. Ricordiamo subito come sarà possibile seguire queste partite in diretta tv: Russia-Venezuela sarà trasmessa su Eurosport (canale 211 della piattaforma satellitare Sky), mentre Giappone-Tunisia sarà trasmessa su Eurosport 2 (canale 212), dal momento che è appunto il canale tematico sportivo europeo a detenere i diritti per trasmettere la manifestazione iridata. Ad esso si aggiunge Rai Sport per la partite dell'Italia, che si è qualificata per gli ottavi e ora attende di sapere quale sarà la sua prossima avversaria. Per chi oggi pomeriggio vorrà seguire le due partite in programma, ma non potrà mettersi davanti ad un televisore, ricordiamo che ci sarà la possibilità di seguirle in streaming video tramite i servizi forniti da Sky Go e da Eurosport Player, anche se entrambi sono naturalmente riservati agli abbonati alla tv satellitare. Altrimenti, restano comunque a disposizione di tutti gli aggiornamenti in tempo reale del risultato, che saranno forniti sul sito della Fifa (www.fifa.com). Tornando alle partite, ecco la situazione del girone, ricordando che passano il turno le prime due di ogni gruppo più le quattro migliori terze: in fuga ci sono Giappone e Tunisia, che hanno vinto entrambe le prime due partite e quindi hanno 6 punti, mentre ancora ferme al palo ci sono Russia e Venezuela. Ecco perché Giappone-Tunisia è una partita fra due squadre già qualificate, che mette in palio solo il primato nel girone, che comunque può essere importante per avere un cammino più semplice (almeno sulla carta) nei primi turni della fase ad eliminazione diretta, mentre Russia-Venezuela è l'ultima spiaggia per i campioni d'Europa in carica (che invece in questi Mondiali finora sono la peggiore squadra del Vecchio Continente) e per i sudamericani. Il pareggio vorrebbe dire eliminazione per entrambe, solo chi vince può ancora sperare in un ripescaggio comunque difficile, perché probabilmente serviranno 4 punti per essere tra le migliori terze.

© Riproduzione Riservata.