BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Reggina-Pescara, le ultime novità (serie B, undicesima giornata)

Pubblicazione:venerdì 25 ottobre 2013

Infophoto Infophoto

PROBABILI FORMAZIONI REGGINA-PESCARA (SERIE B 2013-2014, UNDICESIMA GIORNATA): LE ULTIME NOTIZIE – Il programma dell'undicesima giornata di serie B si apre questa sera con il solito anticipo del venerdì sera. Alle ore 20.30 lo stadio Granillo di Reggio Calabria ospita la partita Reggina-Pescara, sfida fra due delle formazioni più blasonate di questo campionato cadetto. Il blasone però non basta per disputare una buona stagione, e la classifica lo dice in modo molto chiaro: la Reggina è quintultima con 9 punti, e precede di una lunghezza il Pescara che è quartultimo a quota 8. Se il campionato finisse oggi, questo sarebbe il playout e una delle due squadre sarebbe condannata alla retrocessione. Scenario ben poco piacevole, chiaro quindi che entrambe le formazioni sono a caccia di punti. La Reggina ha cambiato allenatore proprio questa settimana, dunque la partita di questa sera segnerà il debutto di Fabrizio Castori sulla panchina calabrese. Invece tra gli abruzzesi Pasquale Marino è a rischio, e questa partita potrebbe essere determinante per il futuro della sua panchina. Eccovi dunque le probabili formazioni delle due squadre e le ultime notizie sulla partita, che sarà arbitrata dal signor Nasca di Bari.

FORMAZIONE REGGINA – Queste le principali affermazioni di Castori nella sua prima conferenza stampa: “Mi interessa conoscere i ragazzi, entrare in sintonia è fondamentale. Non serve parlare di ciò che è successo prima, il mio rapporto con i giocatori è iniziato lunedì. Le risposte che mi aspetto dalle squadra sono importanti e le pretendo da subito, in campo. Ho già spiegato come dobbiamo stare sul terreno di gioco. Cerco di trasmettere il mio entusiasmo. Le mie squadre hanno sempre avuto un cuore, devono lottare fino alla fine e sudare la maglia. Sbaffo l’ho trovato in palla. Per me é un giocatore forte, uno di quelli che deve esplodere ed arrivare in alto, ha tutte le carte in regola per farlo. Non do prima la formazione ai giornalisti, io per prassi non la dico mai a nessuno in anticipo. La difesa sarà a quattro. I 20 convocati sono tutti arruolabili, deciderò all’ultimo momento e i primi a saperlo saranno i ragazzi. Non faccio mai la squadra in relazione del nostro avversario, non ho paura di nessuno. Noi siamo la Reggina e dobbiamo essere sempre la Reggina. Il centrocampo è l’anima della squadra. Colucci è un mediano nel centrocampo a tre, Strasser lo vedo più come regista. E’ il settore nevralgico, per come vedo io il calcio. Se il centrocampo fa bene, gira bene tutta la squadra. Se il centrocampo fa male, la squadra soffre nella sua totalità”. Stasera mancheranno lo squalificato Fischnaller e gli indisponibili Caballero, Foglio e Contessa. In difesa dovrebbe andare in panchina Maicon con Adejo e Di Lorenzo titolari sulle fasce. A centrocampo c'è il dubbio Colucci-Strasser, con l'italiano leggermente favorito. Sbaffo torna a disposizione e comporrà il tridente con Di Michele e Cocco.

FORMAZIONE PESCARA – La formazione abruzzese è in ritiro da una settimana per preparare questa partita così delicata, anche se il presidente Sebastiani ha garantito che Marino non è in discussione. Comunque, così ha parlato ieri l'allenatore in conferenza stampa: “Sono in sintonia con la società dopo aver analizzato il momento della squadra. Giochiamo, ma paghiamo la condizione non eccelsa di qualche giocatore. Abbiamo commesso errori e qualche volta siamo stati anche sfortunati. Abbiamo anche problemi di testa, nelle difficoltà bisogna crescere caratterialmente. La Reggina cambierà atteggiamento tattico. Hanno tante opzioni. Noi sceglieremo i giocatori che stanno meglio. Giocherà chi avrà voglia di lottare e di correre. Dobbiamo trovare continuità, che però non può prescindere dal gioco”. Il Pescara passerà questa sera alla difesa a quattro, con Balzano recuperato come terzino destro. Cutolo agirà invece da trequartista alle spalle della coppia degli attaccanti, che sarà composta da Mascara e Politano.

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER GLI SCHEMI CON I MODULI DI PARTENZA E LE PROBABILI FORMAZIONI DI REGGINA-PESCARA (SERIE B 2013-2014, UNDICESIMA GIORNATA)


  PAG. SUCC. >