BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Serie A/ Classifica e calendario della nona giornata: programma e orari delle partite

Torna in campo la Serie A 2013-2014 con la nona giornata: il programma con gli orari delle partite e la classifica del campionato. La Roma capolista gioca a Udinese, il Napoli riceve il Toro

(INFOPHOTO)(INFOPHOTO)

Nona giornata del campionato di serie A 2013-2014. Il turno si apre con i due anticipi del sabato: Sampdoria-Atalanta (ore 18:00) e Inter-Hellas Verona (ore 20:45). A Marassi i blucerchiati vogliono bissare la prima vittoria in campionato, ottenuta nell'ultima giornata sul campo del Livorno; dal canto suo l'Atalanta cerca la quarta vittoria consecutiva dopo aver battuto Udinese, Chievo e Lazio: si preannuncia una partita interessante. Così come il secondo anticipo in scena a San Siro: l'Inter riceve la matricola terribile, l'Hellas Verona allenato dall'ex Andrea Mandorlini. Al momento gli scaligeri sono sopra di un punto in classifica, e i nerazzurri puntano al sorpasso anche per rilanciarsi dopo tre partite senza vittoria (1-1 a Cagliari, 0-3 con la Roma e 3-3 a Torino). Il programma domenicale si apre alle ore 12:30, con la partita Napoli-Torino. I partenopei vogliono ripartire dopo il ko di Roma, i granata di recente hanno forse raccolto meno di quanto seminato, ma non vincono da quattro partite e puntano allo sgambetto. Alle 15 si giocano 6 partite. In ordine alfabetico si parte da Bologna-Livorno: match molto delicato per i padroni di casa che sono ultimi e ancora a secco di successi. L'allenatore Stefano Pioli comincia ad essere in bilico ed una prestazione negativa poterebbe anche costargli il posto, nonostante l'ottimo lavoro svolto nelle due stagioni scorse. Di contro il Livorno deve riscattare l'ultima sconfitta-beffa contro la Sampdoria, e a varcare la doppia cifra in classifica. In Catania-Sassuolo si affrontano una squadra che ha appena cambiato allenatore (da Rolando Maran e Luigi De Canio), e una che ha trovato la prima vittoria nell'ultimo turno (2-1 in casa col Bologna). Chievo-Fiorentina: i veronesi sono in zona retrocessione e sono reduci da quattro sconfitte di fila; la Fiorentina invece vive un momento di euforia dopo aver battuto Juventus e Pandurii in Europa League. I pronostici sono a senso unico ma guai a sottovalutare la squadre di Sannino: la Juventus, che ha vinto in maniera risicata contro il Chievo, ne sa qualcosa. E a proposito di Juventus, i bianconeri saranno di scena a Marassi contro il Genoa, che ha ritrovato il successo nell'ultima giornata. Juventus-Genoa presenta diversi temi di interesse a cominciare dalla voglia di riscatto dei campioni d'Italia, dopo la sconfitta di coppa contro il Real Madrid. Parma-Milan: Cassano e Amauri sfidano Kakà e Balotelli in quella che sulla carta si prospetta una sfida difficile per i rossoneri, galvanizzati dal pareggio con il Barcellona. Udinese-Roma: i giallorossi puntano al nove su nove ma i friulani in casa hanno raccolto la maggior parte dei suoi punti. Il posticipo domenicale è Lazio-Cagliari: biancocelesti senza troppe alternative e bisognosi di una vittoria come del pane. I sardi sono più tranquilli ma vogliono salvarsi quanto prima, e hanno le potenzialità per farlo. Si prospetta un turno di serie A avvincente, la parola passa al campo.