BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CLASICO/ Video, Barcellona Real Madrid: i gol di Neymar, Sanchez e Jese (Liga)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Il Camp Nou (Infophoto)  Il Camp Nou (Infophoto)

Video, Barcellona Real Madrid: i gol di Neymar, Sanchez e Jese (Clasico) - Finisce 2 a 1 la partita tra Barcellona e Real Madrid. Stupenda partita molto intesa. Sblocca il risultato Neymar al minuto 19 del primo tempo, innescato da Iniesta lasciato troppo libero di agire in quell'azione, arriva in area e dalla sinistra trafigge D.Lopez anche grazie ad un tiro sporcato. Nel secondo tempo riparte bene il Real ma è il Barcellona a portarsi sul 2 a 0 al minuto 33 con Sanchez autore di un gol straordinario. Lanciato in porta da Messi da fuori area beffa con un pallonetto D.Lopez, per il portiere è imprendibile la palla. Nei minuti finali Jese porta il risultato sul 2 a 1. Nell'azione del gol del Real determinate la progressione di Ronaldo che percorre metà campo e lancia in area Jese che non può sbagliare. Rigore negato al Real sul 1 0 per fallo su Ronaldo

Gol di Neymar

Gol di Sanchez

Gol di Jese

Rigore non dato a Ronaldo

BARCELLONA-REAL MADRID: IN STREAMING VIDEO E IN TV, COME SEGUIRE IL CLASICO (LIGA SPAGNOLA 2013-2014, DECIMA GIORNATA) – Le emozioni di una partita in cui tutto è spettacolo: il tifo sugli spalti del Camp Nou, ogni contrasto, ogni pallone giocato, ogni azione, ogni tiro e ogni parata possono essere momenti da non perdere quando si parla di Barcellona-Real Madrid. E' il Clasico, la partita che tutta la Spagna, e potremmo forse dire il mondo intero, attende con ansia. Si scontrano le due squadre più famose anche per chi di calcio conosce poco, perché almeno i nomi di Leo Messi e di Cristiano Ronaldo sono noti in ogni punto del globo. Le due squadre si affrontano con grande frequenza in ogni competizione, ma questo non porta all'assuefazione, perché quando si affrontano Barcellona e Real Madrid lo spettacolo è garantito, e un bello spettacolo si guarda sempre con molto piacere. Quest'anno a un cast stellare si aggiungono anche Neymar da una parte e Gareth Bale dall'altra, per rendere ancora più attesa la partita grazie ai due acquisti più mediatici (ma anche importanti dal punto di vista tecnico) dell'estate 2013. E su youtube impazzano i video promo di questo Barcellona-Real Madrid, per far circolare adrenalina, nell'attesa che tutto cominci. E allora andiamo al Camp Nou, ci attendono 90 minuti indimenticabili.

BARCELLONA-REAL MADRID: IN STREAMING VIDEO E IN TV, COME SEGUIRE IL CLASICO (LIGA SPAGNOLA 2013-2014, DECIMA GIORNATA) – Barcellona-Real Madird. Il Clasico. Basta la parola: oggi è il giorno di Barcellona-Real Madrid, la partita che fa fermare tutta la Spagna, e non solo. L'appuntamento è alle ore 18.00 al Camp Nou della città catalana, che ospita gli storici avversari nella decima giornata della Liga 2013-2014. Questa è la partita che da decenni caratterizza il calcio spagnolo: da sempre le due squadre vincenti, pur con cicli e momenti difficili che si sono alternati, la rivalità è fortissima anche per motivi extra-calcistici dovuti alla rivalità fra la Catalogna simboleggiata dal Barcellona e il governo centrale della capitale Madrid. Ai giorni nostri è diventata la partita con la massima concentrazione di stelle sull'intero pianeta: basterebbe fare i nomi di Leo Messi e Cristiano Ronaldo, fenomeni che dividono l'opinione pubblica tra chi preferisce uno e chi incorona l'altro, fermo restando che sono certamente i due più forti giocatori di calcio in questo momento. Ma non ci sono solo loro: ad esempio, questa estate ha portato Neymar al Barcellona e Gareth Bale al Real Madrid, che saranno sotto i riflettori visto che sono al loro primo Clasico, e poi ci sono giocatori di classe sopraffina come Xavi e Iniesta da una parte (vere colonne dei blaugrana) e Angel Di Maria dall'altra. Le novità principali però sono in panchina, dove da questa stagione abbiamo Gerardo Martino alla guida del Barcellona e Carlo Ancelotti sulla panchina dei Blancos di Madrid. L'atmosfera è un po' più rilassata (per quanto possa esserlo alla vigilia del Clasico) rispetto ai tempi della “guerra fredda” tra Pep Guardiola e José Mourinho: Ancelotti è sicuramente una star tra gli allenatori, ma con stile molto più pacato rispetto al suo predecessore, mentre Martino è appena arrivato dal Sudamerica e non attira l'attenzione come Pep. Questo può essere un bene, perché concentrerà tutta l'attesa su quanto accadrà in campo, dove lo spettacolo certamente non mancherà. Inutile dire che la partita sarà molto importante anche per la classifica: il Barcellona attualmente è primo con 25 punti, il Real Madrid terzo con 22. Spettatore molto interessato sarà l'Atletico Madrid (secondo a 24), che quest'anno sembra in grado di dare fastidio ai due colossi: il Barcellona conterà sul fattore campo per allungare in classifica, il Real tenterà il colpaccio che varrebbe l'aggancio. L'incontro andrà in onda in tv su Fox Sports (canale 210 della piattaforma satellitare Sky, canale 383 del digitale terrestre nel pacchetto Mediaset Premium) alle ore 18.00 con la telecronaca di Stefano Borghi e il commento tecnico di Fabio Capello. Il pre-partita sarà ricchissimo: il canale ripercorre per tutto il giorno le sfide più belle e i personaggi che hanno fatto la storia. Alle 16.00 l'intervista esclusiva realizzata da Hernan Crespo a Carlo Ancelotti, dalle ore 16.45 in studio, oltre a Crespo e a Leo Di Bello, anche Andrea Stramaccioni, ex allenatore dell'Inter. Dalle ore 17.30 collegamenti in con il Camp Nou. Dopo la partita, spazio ai commenti in studio ancora con Crespo e Stramaccioni. In streaming video si potrà seguire il match tramite Sky Go per gli abbonati alla tv satellitare.

CLICCA QUI PER SEGUIRE E COMMENTARE CON NOI LIVE IL CLASICO: BARCELLONA-REAL MADRID – nessuno streaming video, la stanza sarà attiva dalle ore 17.55



© Riproduzione Riservata.