BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Consigli Fantalcalcio/ I giocatori da schierare per la nona giornata: la nostra formazione ideale (Serie A)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Ricky Alvarez, esterno Inter (Foto Infophoto)  Ricky Alvarez, esterno Inter (Foto Infophoto)

FANTACALCIO CONSIGLI PER LA NONA GIORNATA DI SERIE A: LA FORMAZIONE IDEALE - Siamo giunti alla nona giornata del campionato di serie A e cominciano a delinearsi delle linee guida per quanto riguarda la conduzione della classifica. Gli appassionati di fantacalcio stanno già facendo i conti sui giocatori da schierare  a partire dai due anticipi di stasera e ilsussidiario.net non poteva mancare con i suoi consigli. Quali calciatori schierare dal primo minuto e quali portare in panchina per questo ennesimo appuntamento col calcio della massima serie? la formazione che andiamo  a proporre è caratterizzata dal modulo 3-4-3. Reina: il Napoli giocherà contro il Torino in casa. Gli ospiti punteranno a ripartire velocemente in contropiede e, se i difensori azzurri saranno caparbi nel limitare le incursioni di Cerci, allora la porta difesa dallo spagnolo dovrebbe essere al sicuro. Cacciatore: per il difensore dell'Hellas si presenta una buona occasione contro l'Inter per riconfermare il trend positivo dimostrato nelle ultime gare. Contro l'Inter sarà dura, ma se i nerazzurri possono prendere un gol, è il classico gol in mischia dove Cacciatore sembra avere l'istinto giusto. Benatia: stando alle ultime prestazioni il rendimento positivo di questo giocatore è al momento fuori discussione. per lui è arrivato più di un gol in questo avvio di stagione. Maicon: il brasiliano sembra essere tornato quello dei tempi di Mourinho e fa parte della difesa meno battuta di questo campionato. Le sue sortite sulla fascia rappresentano una continua minaccia per gli avversari. Candreva: nel momento buio che sta attraversando la Lazio, Candreva sembra uno dei pochi a creare pericoli in fase offensiva e a trascinare i compagni grazie alla sua determinatezza. Pjanic: il talento del centrocampista bosniaco  sta venendo fuori di giornata in giornata e data la sua giovane età ci si aspetta che possa fare ancora meglio. Hernanes: il brasiliano nasconde sempre un colpo di genio in grado di risolvere le partite. La Lazio deve tornare a vincere dopo tre giornate di magra e Hernanes potrebbe essere uno dei protagonisti di questa sfida casalinga contro il Cagliari. Hamsik: i numeri dicono che il gol manca dalle prime giornate e ultimamente non è al top della forma. E' arrivato il momento del riscatto, dategli fiducia e schieratelo dal primo minuto. Palacio: il centrvanti nerazzurro sta segnando a ripetizione. Nell'ultima gara a Torino ha messo la firma sulla doppietta che ha consentito alla sua squadra di portare a casa un punto prezioso. Bergessio: nella gara contro il Cagliari è stato il migliore della sua squadra e l'unico in grado di impensierire Agazzi. Contro il Sassuolo ha un'occasione ghiotta per andare in gol. Joaquin: l'ex Malaga sembra avere ritrovato lo smalto sia in campionato che in Europa League: 2 gol nel giro di 5 giorni non sono male, vedremo se riuscirà a stupirci anche domenica in trasferta contro il Chievo. CONSIGLI FANTACALCIO, LA FORMAZIONE IDEALE (3-4-3). Reina, Cacciatore, Benatia, Maicon; Candreva, Pjanic, Hernanes, Hamsik; Palacio, Bergessio, Joaquin.

CONSIGLI FANTALCALCIO CHI SCHIERARE NELLA NONA GIORNATA (SERIE A) – Torna la Serie A e come da copione tornano i consigli per il fantacalcio firmati IlSussidiario.net. Come ogni weekend cercheremo di consigliarvi quali giocatori schierare e quali invece sarebbe meglio da evitare per non fare brutta figura. Seguite le nostre dritte e sicuramente non rimarrete delusi. (Sampdoria-Atalanta, oggi ore 18.00). Si inizia con l’anticipo dello stadio Marassi. Fra i giocatori blucerchiati consigliati c’è senza dubbio Manolo Gabbiadini, che tra l’altro sarà il grande ex del match di Genova. Attenzione invece a Lucchini e Bonaventura, entrambi out per la sfida, mentre i due bergamaschi Denis e Cigarini sono decisamente “on fire”: sicurezze. (Inter-Verona, oggi ore 20.45). Grande spettacolo questa sera a San Siro. Tutti i riflettori saranno puntati su Iturbe: schieratelo assolutamente. Occhio a Carrizo, che scenderà in campo al posto dello squalificato Handanovic e non regala sicurezze, e attenzione anche alla retroguardia veneta. Fra i punti fissi il solito Palacio nonché Alvarez, che torna in campo dopo l’infortunio. (Napoli-Torino, domani ore 12.30). Per il match di domani mezzogiorno riflettori puntati su Higuain in campo titolare dal primo minuto. Ricordatevi l’assenza di Zuniga, out per infortunio, nonché di Britos. Non consigliamo Armero e occhio all’intera retroguardia partenopea, troppo ballerina. Facile invece schierare Alessio Cerci, il goleador dei Granata e vice cannoniere della Serie A con già 6 gol all’attivo. Ci aspettiamo molto anche da Hamsik dopo la brutta prova contro la Roma. (Catania-Sassuolo, domani ore 15.00). Inizia una nuova vita in casa Catania con De Canio al posto di Maran. Puntate sui soliti Bergessio e Barrientos che speriamo vengano rivitalizzati dal nuovo tecnico per tornare ai livelli di pochi mesi fa. Fra le fila dei neroverdi, sicurezza Berardi e occhio anche a Floro Flores. Non ce la fa Masucci. (Udinese-Roma, domani ore 15.00) Udinese-Roma sarà il match degli attaccanti: da una parte Muriel e Di Natale, e dall’altra Borriello e Ljajic. I due giallorossi, chiamati in causa per l’assenza doppia di Totti e Gervinho, proveranno a convincere Garcia senza far rimpiangere i due infortunati. Consigliatissimo anche Pjanic mentre occhio a Brkic, portiere dei friulani: meglio non schierarlo. (Chievo-Fiorentina, domani ore 15.00) Per Chievo-Fiorentina, la sicurezza è Pepito Rossi, letteralmente scatenato dopo la tripletta della scorsa domenica alla Juventus. Niente da fare per Ambrosini, mentre attenzione al solito Cuadrado. Fra le fila venete vi consigliamo il duo Paloschi-Thereau: occhio invece alla difesa. (Parma-Milan, domani ore 15.00) Per Parma-Milan iniziamo dal grande ex Antonio Cassano, col dente avvelenato e pronto a fare male ai rossoneri. Attenzione anche al solito Biabiany, mina vagante per la retroguardia rossonera. Bene anche Amauri. In casa Milan puntate su Kakà, fra i migliori martedì contro il Barcellona, nonché su Balotelli che vorrà rispondere alle critiche degli ultimi tempi. Niente da fare per Mexes, squalificato, e occhio anche a Zapata, decisamente in un periodo no.

CLICCA SUL PULSANTE > IN BASSO, PER CONTINUARE A LEGGERE I CONSIGLI DEL FANTACALCIO PER LA NONA GIORNATA DI SERIE A


  PAG. SUCC. >