BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili Formazioni/ Napoli-Torino, ultime novità (serie A, nona giornata)

Alessio Cerci (Infophoto) Alessio Cerci (Infophoto)

FORMAZIONE TORINO - Il Torino invece va a Napoli in emergenza: ha infatti solo 18 giocatori disponibili, ecco quali sono: Barreto, Basha, Bellomo, Berni, Cerci, D'Ambrosio, Darmian, Gazzi, Glik, Gomis, Maksimovic, Masiello, Meggiorini, Moretti, Padelli, Pasquale, Scaglia, Vives. Lo stato di emergenza del Torino è commentato dallo stesso Ventura: “L’infermeria è piena non partiranno Rodriguez, Bovo, Brighi, El Kaddouri, Larrondo e Immobile, vedremo se verrà con noi Farnerud, ma ho qualche dubbio, i rimanenti saranno tutti convocati, se non è capitato nulla questa notte. La partita con il Napoli è contro una squadra importante e quindi automaticamente diventa sia difficile sia stimolante”. Del Napoli dice che uno dei migliori potenziali di attacco d'Italia: "Pandev, Higuain, Callejon, Insigne e Martens soprattutto e Hamsik sono una batteria di attaccanti che forniscono all’allenatore tutte le alternative possibili e immaginabili e rendono la squadra dalla metà campo in su assolutamente competitiva non solo per il campionato italiano, ma anche per la Champions". In campo, dice, si partirà con il 3-5-2 senza snaturare la formazione di quest'anno: a fare coppia con Cerci sarà Barreto, uno dei suoi pupilli fin dai tempi di Bari; D'Ambrosio e Pasquale sulle corsie, in mezzo opportunità per Bellomo dopo il gol realizzato contro l'Inter. A disposizione Glik, dietro con Darmian e Moretti; c'è anche Gazzi, importante in fase di distruzione del gioco avversario. 

PANCHINA TORINO - Poche le alternative a disposizione di Ventura: Meggiorini resta l'unico attaccante che può entrare a gara in corso, poi c'è Basha che è un centrocampista più di interdizione che di costruzione, per il resto solo difensori. Salvatore Masiello può dare il cambio a Pasquale per cercare nuova spinta sulla corsia destra.

INDISPONIBILI TORINO - Tanti: due squalificati (Immobile e naturalmente Gillet), poi Farnerud, Bovo, Brighi, El Kaddouri, Larrondo e Rodriguez. Di questi, il centrocampista svedese e il difensore ex Cesena rienteranno subito, diverso il discorso per gli altri (Brighi e Larrondo ne avranno per una ventina di giorni).

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LO SCHEMA CON IL MODULO DI PARTENZA E LE PROBABILI FORMAZIONI DI TORINO-INTER (SERIE A, NONA GIORNATA)