BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Parma-Milan: le ultime novità (Serie A, nona giornata)

Balotelli (infophoto) Balotelli (infophoto)

PROBABILI FORMAZIONI PARMA-MILAN: NOTIZIE ALLA VIGILIA (SERIE A 2012-2013, NONA GIORNATA) – Domani pomeriggio alle ore 15:00, il Milan, galvanizzato dalla vittoria casalinga control’Udinese e dal pareggio contro il Barcellona tenterà di riavvicinarsi alle parti più nobili in classifica andando ad affrontare il Parma allo stadio Tardini. I padroni di casa, dal canto loro, vorranno vendere cara la pelle per allontanarsi sempre di più da quel terz’ultimo posto distante soltanto 4 punti. Eccovi dunque le notizie alla vigilia sulle probabili formazioni.

QUI PARMA – Donadoni non sembra aver tanti dubbi sul modulo da utilizzare, più che altro dovrà risolvere qualche dubbio relativo al centrocampo. A tenere banco, infatti, sono i ballottaggi tra Biabiany e Rosi per quanto riguarda la corsia di destra, e tra Marchionni e Valdes per la cabina di regia. Solo panchina, dunque, per Palladino che, fino a ieri, sembrava dovesse contendere ad Amauri una maglia da titolare. Per il resto dovrebbe essere confermato il 3-5-2 che vede Mirante in porta con Cassani, Felipe e Lucarelli qualche metro più avanti. In mezzo, oltre all’esterno francese ed al centrocampista ex Fiorentina e Juve, dovrebbero agire Gargano, Parolo più Gobbi sulla sinistra, mentre, in appoggio all’attaccante italo-brasiliano, giocherà sicuramente FantAntonio Cassano. 

QUI MILAN - Mister Allegri dovrà fare a meno dei soliti infortunati (Bonera, Pazzini, El Shaarawy ed Abbiati) più lo squalificato Mexes, al quale restano da scontare altre tre giornate di squalifica, ma, in compenso, recupera Balotelli e De Sciglio, quest'ultimo, però, dovrebbe sedersi, almeno inizialmente, in panchina. Il tecnico rossonero potrebbe riproporre il 4-3-2-1 che vedrà Abate, Silvestre, Zapata e Constant a protezione di Gabriel tra i pali, a centrocampo De Jong agirà da vertice basso con Montolivo e Poli ai suoi lati. Qualche dubbio resta legato all’attacco, ovvero chi giocherà in appoggio di Balotelli nei panni di punta centrale. Robinho e Kakà, per caratteristiche, sembrano favoriti, ma attenzione perché il tecnico rossonero potrebbe decidere di ridare fiducia a Birsa o Niang per permettere ai due brasiliani di rifiatare un po’ dopo le fatiche europee.

© Riproduzione Riservata.