BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Master WTA 2013/ Istanbul, trionfa Serena Williams: la cinese Na Li battuta in tre set

Pubblicazione:domenica 27 ottobre 2013

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

MASTER WTA 2013, TRIONFA SERENA WILLIAMS - Dopo due titoli dello Slam e dieci trofei in altrettanti tornei Premier, Serena Williams chiude nel migliore dei modi una stagione memorabile. La tennista americana ha superato in rimonta la cinese Na Li e ha conquistato la vittoria nel Masters di Istanbul, ultimo grande appuntamento dell’anno, con il punteggio di 2-6, 6-3, 6-0. Si tratta del quinto Master in carriera per la numero uno del mondo, undicesimo titolo stagionale e cinquantasettesimo in carriera. La Williams ha però dovuto faticare contro una avversaria che non si è mai arresa e che è uscita assolutamente a testa alta da un bellissimo confronto: sotto di un set, l’americana ha preso il largo nel secondo sul punteggio di 3-3, quando la cinese ha mostrato un evidente calo di forza e attenzione, mettendo a segno un parziale di nove game a zero. Molto buona comunque la partita di Na Li, giunta in finale dopo aver superato grandi campionesse come Errani, Jankovic, Azarenka e Kvitova, risultati che le hanno permesso di chiudere la stagione al terzo posto nel ranking mondiale, scavalcando anche la Sharapova. E' l'ennesima invasione asiatica nel mondo dello sport? Chissà: da tempo si parla di un possibile torneo dello Slam in Cina, che prenda il posto degli Australian Open, come ultima tappa della globalizzazione; c'è anche da dire che Na Li rimane un caso isolato di campionessa cinese in grado di vincere un Major e rimanere a lungo nella Top Ten mondiale, tanto che le sue colleghe, da Jie Zheng a Shuai Peng passando per Shuai Zhang che ha fatto molto bene quest'anno, non hanno certo lo stesso rendimento. Intanto, i titoloni se li prende anche e soprattutto Serena: per lei la chiusura del 2013 al numero 1 del ranking mondiale era cosa fatta da termpo, questo Master è per lei il bis di quanto fatto nel 2012 (ancora a seguire la vittoria degli Us Open). Insomma: un altro grande anno per l'americana, che nel 2014 andrà a caccia del ventesimo Slam in carriera (attualmente è a quota 17): se gioca così, dire che sarà possibile farlo è dire ben poco.



© Riproduzione Riservata.