BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Serie A/ Video, Napoli-Torino (2-0): i gol e gli highlights (nona giornata)

Video Napoli-Torino: i gol e gli highlights della partita. I partenopei vincono con due rigori di Gonzalo Higuain (5 reti in Serie A) e continuano la caccia al primo posto in classifica

Immagine d'archivio Immagine d'archivio

Napoli batte Torino 2-0 e sale a quota 22 punti in classifica. Vittoria importante per i partenopei, che fanno seguito al 2-1 di Marsiglia in Champions League e riprendono la marcia in campionato, che si era interrotta dopo aver perso contro la Roma lo scontro diretto. Una vittoria mai in discussione, grazie a una partita condotta dal punto di vista di tutte le statistiche, pur senza avere il possesso palla a favore (49%): tanta produzione offensiva, 21 tiri in porta con 11 conclusioni terminate nello specchio, 7 calci d'angolo contro 4, una percentuale di passaggi del 78,3% di positività e una supremazia territoriale di quasi 13 minuti, laddove il Torino ne ha avuti 8 e mezzo. Il quasi 70% di pericolosità offensiva mette la ciliegina sulla torta alla partita dei partenopei, che hanno avuto un Gonzalo Higuain incisivo al di là dei due rigori trasformati con freddezza (4 tiri), un Mertens sempre concentrato e concreto e un Fernandez bravo in copertura (24 recuperi). Il Torino si è svegliato troppo tardi: è mancato Cerci (sostituito all'intervallo), soprattutto sono mancate le reazioni giuste dopo aver subito il primo calcio di rigore, e il dato finale di 9 tiri in porta e il 33% scarso di pericolosità dice di tutto di una partita giocata sempre in sofferenza. Bene Glik difensivamente ma il resto ha convinto poco: così come ha convinto poco l'arbitro De Marco, che ha espulso Basha nel finale e non è parso aver preso la decisione più giusta in occasione dei due calci di rigore.

Entrambi i gol del Napoli arrivano su rigore, ed entrambi vengono segnati da Higuain. Il primo arriva al 14', in seguito ad un guizzo di Mertens che, dopo aver saltato un uomo al limite con un sombrero, si incunea in area trovando, con un po' di frubizia, la gamba di un avversario, e finendo a terra. Dal dischetto Higuain calcia centrale di potenza, Padelli si butta ed è battuto. Il secondo rigore, fischiato al 31', è inesistente, in quanto a seguito di una mischia in area, Fernandez calcia a botta sicura verso la porta: sulla traiettoria c'è però Glik, che murra il tiro con il braccio evidentemente attaccato al corpo. L'arbitro fa giocare, ma dopo una decina di secondi interrompe e, forse su consiglio dell'assistente, fischia il penalty: dal sichetto torna Higuain, che stavolta batte rasoterra a destra, spiazzando Padelli per il due a zero definitivo.

Il Napoli, dopo la sconfitta (2-0 targata Pjanic) nel big match all’Olimpico di Roma contro i giallorossi sempre più capolisti, ospita al San Paolo un Torino che ben sta facendo in questo avvio di campionato e con i suoi 10 punti si mantiene per il momento lontano dalle zone calde della classifica. Il ragazzi di mister Ventura, dopo aver bloccato in extremis (3-3 grazie a Bellomo) l’Inter nel posticipo di domenica sera, sono pronti a tentar l’impresa in un campo quanto mai difficile e contro una squadra che farà di tutto per riscattarsi davanti al proprio caloroso pubblico e per tenere il passo (nonostante il -5) della Roma. I granata non sono certo squadra da sottovaluta e Rafa Benitez lo sa bene. Il fischio d’inizio verrà dato dall’arbitro De Marco alle ore 12.30. Dove fare seguire l’incontro? Due le opzioni disponibili. Innanzitutto su Sky: la partita verrà trasmessa sul canale Sky Super Calcio HD e Sky Calcio 1 e a fare la telecronaca ci sarà Gianluca Di Marzio accompagnato da Roberto Sosa. Per i collegamenti da bordocampo Riccardo Re cercherà di raccogliere le indicazioni degli allenatori, oltre che le interviste a caldo alla pausa di gioco. La seconda opzione è il digitale terrestre Mediaset: su Premium Calcio Napoli-Torino verrà trasmessa sul Premium Calcio e Premium Calcio HD, canali 370 e 381del telecomando con la telecronaca di Pierluigi Pardo e Aldo Serena. Marco Francioso sarà l’inviato sul terreno di gioco per raccontarci come le panchine vivono l’incontro. Per chi invece si trovasse fuori a pranzo, ma volesse comunque seguire Napoli-Torino, può farlo in streaming con uno smartphone o un tablet grazie a Sky.go: il servizio è gratuito (solo per gli abbonati Sky), ma bisogna prima effettuare un’iscrizione al sito www.skygo.sky.it; stesso servizio tramite l’offerta Mediaset di Premium Play, app gratuita semplicemente scaricabile dai clienti Premium. I social network, come al solito, saranno in prima linea e informeranno i sostenitori partenopei e graanta: non mancheranno certo le novità sulle pagine Facebook e su Twitter dove attraverso l’hashtag #SeriaA e quello del match in questione #NapoliTorino, si saprà tutto quello che succede sul terreno del San Paolo. Gli account ufficiali delle due società sono: @sscnapoli e @Torino_FC1906.