BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Lazio-Cagliari (2-0): i voti della partita (Serie A, nona giornata)

Pubblicazione:domenica 27 ottobre 2013 - Ultimo aggiornamento:domenica 27 ottobre 2013, 23.51

Cagliari

Agazzi, 5,5: sul primo gol di Klose poteva essere un po' più preciso, ma la colpa non è così grave. Bene per il resto.

Murru, 5,5: soffre Candreva, soprattutto nella ripresa, e dal suo lato nasce il cross per il primo gol della Lazio.

Astori, 6: il più solido dietro, controlla bene gli avversari che passano intorno e rischia anche di trovare il gol in due occasioni.

Rossettini, 5: si perde Klose in occasione del gol e in altre occasioni non è sicuro; da rivedere soprattutto la seconda frazione di gioco.

Perico, 6: buona spinta del terzino che è costretto però ad uscire per infortunio a fine primo tempo (Pisano, dal 43' del p.t., 5: entra e non spinge, soffre Klose e commette il fallo che porta al rigore per la Lazio). 

Conti, 5,5: soffre a centrocampo, prova a trovare il gol su punizione e di testa, ma sbaglia. Impreciso.

Nainggolan, 6,5: buoni break e buone accelerazioni, rischia di trovare il gol, ma non è preciso sotto porta.

Dessena, 5,5: corre molto a vuoto e sbaglia diversi passaggi, permettendo alla Lazio di ripartire con velocità.

Cabrera, 5,5: Buona prestazione nel primo tempo, dove rischia di trovare la rete, male nella ripresa e di conseguenza viene sostituito (Cossu, dal 69' del s.t., senza voto).

Sau, 5: non brilla, perde palloni e non sempre è preciso. Sembra la brutta copia di quello dello scorso anno. (Pinilla, dal 58' del s.t., senza voto).

Ibarbo, 7: il migliore dei suoi, non sbaglia un pallone, guadagna tantissimi falli e aiuta anche in fase di copertura. Non riesce a trovare spesso la conclusione a rete.

All. Lopez, 5,5: non cambia nel modo migliore la squadra che nella ripresa va in difficoltà e non riesce a rispondere tatticamente ai cambi di Petkovic.

(Matteo Lambicchi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.