BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Italia-Ucraina/ In streaming video e diretta tv, come seguire la partita (calcio a 5, amichevole)

Alle ore 20.30 si gioca l'amichevole di calcio a 5 Italia-Ucraina ad Asti: ecco come si potrà seguire la partita in diretta tv e streaming video tramite Rai Sport 1

InfophotoInfophoto

Questa sera alle ore 20.30 l'appuntamento per gli appassionati del calcio a 5 è con la partita amichevole della Nazionale italiana: si giocherà infatti Italia-Ucraina, partita che sarà trasmessa in diretta tv su Rai Sport 1, emittente sempre attenta a quello che popolarmente viene definito “calcetto”, forse uno degli sport in assoluto più praticati nel nostro Paese, ma poco seguito dal punto di vista agonistico, forse perché schiacciato dal “fratello maggiore” che si gioca ad 11. Comunque, tornando alle possibilità per seguire la partita, ricordiamo che chi non si potrà mettere davanti ad un televisore questa sera avrà comunque la possibilità di seguire Italia-Ucraina in streaming video tramite il sito Internet ufficiale della Rai (www.rai.tv). La Nazionale italiana è certamente una delle più forti del mondo, come dimostra l'attuale terzo posto del ranking mondiale, alle spalle solamente delle due super-potenze Spagna e Brasile. Le ultime manifestazioni internazionali risalgono al 2012, quando la squadra allenata dal c.t. Roberto Menichelli si è piazzata al terzo posto sia ai Mondiali (battuta in semifinale dalla Spagna, poi bronzo conquistato contro la Colombia) sia agli Europei, con stop ancora contro la Spagna prima di battere la Croazia per il terzo gradino del podio. Da ormai molti anni la Nazionale del “futsal” è un mix di italiani autoctoni e oriundi dal Sudamerica, mix che funziona dal momento che la nostra squadre è ormai presente in modo costante sui podi delle grandi manifestazioni, anche se l'unico successo finale è arrivato con l'oro agli Europei 2003, quando riuscimmo a battere la bestia nera Spagna in semifinale per poi avere la meglio proprio contro l'Ucraina, avversaria della partita di questa sera, in finale. Quello è stato quindi il precedente più illustre fra le due squadre che oggi si sfidano in Piemonte: per gli ex sovietici quello resta il risultato più importante di sempre, insieme all'altro argento europeo che avevano conquistato già due anni prima, nel 2001. Squadra di buone tradizioni, sempre solida, nel 2012 l'Ucraina ha raggiunto i quarti sia ai Mondiali sia agli Europei, dunque è indiscutibilmente fra le migliori Nazionali del mondo, come certifica anche l'ottavo posto nel ranking attuale. Dunque quello di oggi sarà un test molto significativo, che verrà bissato anche domani alle ore 18.30, per evitare sovrapposizioni con la giornata del campionato di serie A.

© Riproduzione Riservata.