BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Fiorentina-Napoli: Matos e Pandev possibili sorprese. Le ultime novità (Serie A, decima giornata)

Pubblicazione:martedì 29 ottobre 2013 - Ultimo aggiornamento:mercoledì 30 ottobre 2013, 19.40

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

CLICCA QUI PER SEGUIRE E COMMENTARE CON NOI LA PARTITA FIORENTINA-NAPOLI (link attivo dalle 20:35)

CLICCA QUI PER SEGUIRE IN TEMPOREALE I RISULTATI LIVE DELLA DECIMA GIORNATA DI SERIE A 2013-2014

PROBABILI FORMAZIONI FIORENTINA-NAPOLI (SERIE A): I BALLOTTAGGI – La partita del Franchi è senza ombra di dubbio il big-match della giornata di oggi. Alcuni dubbi tormentano ancora i due allenatori: in particolare, tra i viola i dubbi sono uno per reparto. In difesa Montella dovrebbe scegliere Roncaglia e Compper oltre a Savic (unico già sicuro del posto), ma uno dei primi due potrebbe essere sostituito da Tomovic. A centrocampo il mister dovrebbe dare fiducia ancora ad Aquilani, pur se reduce da alcune prestazioni non esaltanti:in questo senso lo aiutano i problemi fisici di Mati Fernandez. Infine l'attacco, dove c'è la situazione più complicata: sicuro Giuseppe Rossi, Joaquin è leggermente favorito su Matos in quello che è certamente il ballottaggio più incerto, tanto che è ancora possibile anche un cambio di modulo, e con il 4-3-2-1 potrebbe sperare anche Vargas. Anche per Benitez i dubbi sono sparsi un po' ovunque. Due sono ballottaggi “secchi”, con Maggio leggermente favorito su Mesto per il ruolo di terzino destro e Dzemaili davanti per un'incollatura ad Inler per affiancare Behrami sulla mediana. Anche in questo caso, la situazione più complicata è in attacco, o meglio sulla trequarti dietro ad Higuain: nessuno è certo della maglia da titolare, anche se Hamsik in mezzo e Mertens a sinistra sono certamente favoriti rispettivamente su Pandev ed Insigne, il quale però potrebbe insidiare anche Callejon sulla fascia destra, in un dubbio che Benitez scioglierà solo a ridosso del match.

PROBABILI FORMAZIONI FIORENTINA-NAPOLI, LE ULTIME NOVITA’ (SERIE A 2013-2014, DECIMA GIORNATA) – Questa sera la Fiorentina avrà l’occasione di sorpassare in classifica l’Inter (la quale, ieri sera a Bergamo, non è riuscita ad andare oltre il pari), ma, per riuscire nell’intento, dovrà battere tra le mura amiche un Napoli che, sicuramente, non vorrà perdere punti in ottica scudetto, soprattutto in virtù del fatto che la Roma (avanti di 5 punti) e la Juve (terza, ma a pari merito con i partenopei) ospiteranno, rispettivamente, il Chievo ed il Catania. Per questo motivo, oltre al fatto che le squadre giocano un calcio molto propositivo fatto di fraseggi e, a tratti, anche spettacolare, la gara di questa sera si preannuncia più avvincente ed interessante come non lo era da anni.

FORMAZIONE FIORENTINA – Nella giornata di ieri, mister Montella ha così dichiarato: "Non so se la gara di domani con il Napoli potrà essere un ulteriore test di maturità per noi, di sicuro ci confrontiamo con un grande avversario e mi interessa che la Fiorentina giochi alla pari, dobbiamo provare a fare bene e possibilmente vincere. Loro sono una squadra molto forte, solida, omogenea, con un allenatore di spessore internazionale. In comune con la squadra azzurra c'è che abbiamo più o meno gli stessi principi di gioco". Per l’occasione, il tecnico viola sembra aver deciso di riproporre il 3-5-2, anziché il 4-3-3 come trapelato nei giorni scorsi. Davanti a Neto, dunque, dovrebbero posizionarsi Roncaglia, Compper e Savic, a centrocampo, Cuadrado e Pasqual giocheranno ai lati di Aquilani, Pizarro e Borja Valero, mentre davanti,  Joaquin e Matos si giocano un posto sulla trequarti per fare da raccordo tra la mediana e Rossi, ovvero l’unico attaccante di ruolo che,  con ogni probabilità, dovrebbe scendere in campo.

PANCHINA FIORENTINA - In panchina, dunque, dovrebbe sedersi uno tra Joaquin ed il fantasista brasiliano Matos, anche se non sarebbe da escludere una possibile staffetta tra i due a partita in corso. Chi, invece, sembra aver perso ogni ballottaggio con i rispettivi compagni di reparto è il serbo Tomovic. Poi c'è Vargas, utile se si vorrà cambiare in corsa modulo di gioco.

INDISPONIBILI FIORENTINA – Oltre ai già nomi già noti del difensore centrale egiziano Hegazi (che ne avrà per altri sei mesi), più quelli di Ilicic e Gomez (entrambi, però, sembrano prossimi al rientro), Montella, di recente, ha dovuto fare il conti con l’infortunio di Ambrosini a causa di una lesione al bicipite femorale subito dopo una ventina di minuti nel trionfante match vinto contro la Juventus, e ora anche Mati Fernandez. L’unico indisponibile per squalifica è Gonzalo Rodriguez, ma è pesante dover rinunciare al pilastro della difesa.

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO > PER PROSEGUIRE  CON LA LETTURA DELLE PROBABILI FORMAZIONI DI FIORENTINA-NAPOLI (SERIE A)


  PAG. SUCC. >