BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Milan-Lazio, dubbi in attacco per Allegri e Petkovic. Le ultime novità (serie A, decima giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

(INFOPHOTO)  (INFOPHOTO)

FORMAZIONE LAZIO – Così ha parlato Vladimir Petkovic nella conferenza stampa della vigilia: “La mia squadra è fatta di uomini veri. In questo periodo ci manca solo un po' di cattiveria in campo. E poi non dimenticherei la lunga lista di infortunati che hanno condizionato le nostre prestazioni recenti. Ma la Lazio farà di tutto a Milano per portare a casa i tre punti. Questione arbitrale in Italia? Se vi ricordate bene nell'ultima partita della Lazio contro il Milan ci fu un'espulsione e un rigore ingiusti contro di noi. Ma non metto le mani avanti e non cerco alibi. Io mi fido del buon senso e delle qualità degli arbitri. Si può sbagliare ma non credo che nella prossima partita ci saranno episodi di cui poi si parlerà. Pensiamo a giocarla. Abbiamo avuto un po' di appagamento, ma non ho mai avuto dubbi sui rapporti coi giocatori. Dobbiamo trovare brillantezza e continuità nel gioco, ma non siamo troppo sotto alle aspettative. Ci hanno messo al 7°-8° posto nei pronostici di inizio stagione, ma abbiamo ambizioni più elevate. Noi siamo da posizioni molto alte, dobbiamo rimontare quelli che stanno lassù e poi cercheremo di tenere duro per tutto il campionato. Il Milan è una squadra che vale molto più di quanto si vede. Hernanes è arrivato dalla nazionale un po' stanco e poco cattivo. Con una pausa attiva potrebbe tornare sui suoi livelli, non è lontano, serve anche l'aiuto di tutta la squadra. Ora col Milan testa alta, aggressivi, alti e cercare di dominare noi. Mi è piaciuto il lavoro che hanno svolto insieme Klose e Perea contro il Cagliari per la squadra. Due-tre-quattro attaccanti possono giocare insieme se hanno la giusta dedizione. Mi è piaciuta la collaborazione e la voglia di sacrificarsi, spesso hanno aiutato e spronato i compagni. E' importantissimo che Miro dia una mano a Perea sui consigli e sugli spostamenti. Perea ha fatto un gran lavoro fisico, e ha aiutato Miro a non avere due-tre uomini addosso. Ora vedremo come giocare col Milan. Abbiamo tante partite, ci servono tutti”. Ci sarà di nuovo il 4-3-3 “atipico”, ma a centrocampo tornano Gonzalez, Ledesma ed Hernanes, tutti fuori domenica, e in attacco ci saranno appunto Klose e Perea, affiancati da Candreva. Queste almeno le scelte più probabili, anche se Ederson insidia Hernanes e Felipe Anderson ha qualche chance di prendere il posto di Perea.

PANCHINA LAZIO – Ederson e Anderson sono comunque indiziati per la panchina, e sarebbero le principali alternative a disposizione di Petkovic, al pari di Onazi per il centrocampo e Floccari per l'attacco. Più problemi in difesa, che è il reparto maggiormente colpito dalle assenze.

INDISPONIBILI LAZIO – L'elenco è lungo, a partire dalla squalificato Mauri. Ci sono poi ben otto infortunati, che di certo non facilitano il lavoro del tecnico laziale: le assenze principali sono quelle di Biava, Dias, Konko e Lulic, che colpiscono soprattutto difesa ed esterni, mentre l'assenza di Biglia limita le scelte a centrocampo.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER GLI SCHEMI CON I MODULI DI PARTENZA E LE PROBABILI FORMAZIONI DI MILAN-LAZIO (SERIE A 2013-2014, DECIMA GIORNATA)


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >