BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni/ Sassuolo-Udinese: Di Natale verso la panchina. Le ultime notizie (Serie A, decima giornata)

Un'esultanza del Sassuolo (Infophoto)Un'esultanza del Sassuolo (Infophoto)

A differenza del suo collega, Francesco Guidolin non pensa al turnover dopo una partita brillante ma terminata con una sconfitta, la prima interna, contro la capolista Roma. "Ci aspetta una trasferta difficile, conosco bene l'ambiente e so che c'è tanta voglia di restare in Serie A. Non penso a fare cambi, ma certamente valuterò con attenzione per capire chi mandare in campo". In particolare, il riferimento è a Totò Di Natale, che naturalmente a questa età va gestito in un certo modo. "Non so se giocherà, gli incontri sono ravvicinati e ci sto pensando. Chi temo? Tutto il Sassuolo, anche se Floro Flores ha qualità che non sono in discussione e potrebbe avere il dente avvelenato". Le ultime dicono che Totò sarà in campo: confermato l'attacco visto contro la Roma, con Luis Muriel a supporto. Probabile che cambi qualcosa in mediana: Basta, partito dalla panchina domenica, è pronto a riprendersi il suo posto sulla fascia destra, riportando quindi Pereyra al centro del campo e escludendo Badu. Pronto l'avvicendamento in porta: Brkic parte favorito su Kelava e si prepara quindi al rientro dopo il lungo stop per infortunio.

E' rientrato anche Maurizio Domizzi, che dunque ce la fa ad andare almeno in panchina; con lui, Bubnijc è l'alternativa per la difesa. Douglas Santos e Widmer per le corsie, utilissimo il jolly Andrea Lazzari che ormai si può considerare un titolare aggiunto. Merkel trova poco spazio, Jadson e Zielinski avranno le loro opportunità così come le alternative per l'attacco, ovvero Nico Lopez e Ranegie. 

A rimanere fuori è il solo Maicosuel, che ha un problema all'adduttore: dopo un inizio di stagione brillante, che sembrava aver fatto dimenticare i fantasmi di quel cucchiaio sbagliato nei playoff di Champions League, il brasiliano ha progressivamente perso smalto e il suo minutaggio ne ha inevitabilmente risentito.