BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Calciomercato Fiorentina/ Occhi su Meyer, ma lo Schalke non lo molla

La Fiorentina punta il giovanissimo tedesco Max Meyer, trequartista dello Schalke 04: classe '95, è sul taccuino di tante big europee ma la società tedesca non ha intenzione di mollarlo

Max Meyer, trequartista dello Schalke 04 (Infophoto)Max Meyer, trequartista dello Schalke 04 (Infophoto)

La Fiorentina punta a diventare grande, e per farlo tratta grandi giocatori e grandi promesse. Come Max Meyer. Stimolata dalla scorsa stagione chiusa ad un passo dalla Champions League e da una campagna acquisti estiva che ha portato in dote Mario Gomez e Joaquin (per non parlare di Giuseppe Rossi, che a Firenze era già sbarcato sei mesi prima), la dirigenza viola non ha intenzione di frenare le proprie ambizioni e studia altre operazioni di calciomercato che, da qui a giugno, possano ulteriormente rinforzare una squadra che se anche non lo dice apertamente ha lo scudetto come punto di arrivo di un progetto intrapreso dai fratelli Della Valle. Sul taccuino della società, come riporta Sport Bild, c'è anche il nome di Max Meyer, l'ultimo talento, in ordine di tempo, sbocciato in una Germania che è una floridissima miniera di futuri campioni, basti pensare a come l'Under 21 di Horst Hrubesch, campione d'Europa nel 2009, sia stata trapiantata quasi in toto nella Nazionale maggiore. Classe '95, gioca nello Schalke 04 come trequartista, potendo anche disimpegnarsi sull'esterno, preferibilmente in una linea a tre di mezzepunte ma anche in un tridente. Sono già i tre gol realizzati nella Bundesliga 2013-2014, segno di un talento già pronto per sbocciare. Non a caso, infatti, le offerte non mancano: Meyer può ripercorrere lo stesso percorso dei Mesut Ozil, degli Andre Schurrle e dei Mario Gotze, giocatori che adesso fanno parte delle big del calcio europeo e ne sono protagonisti. Per la Fiorentina portarlo al Franchi sarebbe un ottimo affare: Meyer potrebbe crescere all'ombra di un ambiente stimolante e con talento, con un allenatore giovane che ne saprebbe sfruttare le abilità. Il problema deriva dalla ferrea volontà dello Schalke 04 di blindarlo: per il momento il ragazzo non è assolutamente in vendita, e lo scenario più probabile è che per almeno un'altra stagione Meyer rimarrà a Gelsenkirchen, per diventare ancora più importante e decisivo. Poi si valuterà: la sensazione, ad ogni modo, è che presto uno tra lui e Julian Draxler potrà fare le valigie e sistemarsi altrove. Dovesse succedere davvero, la Fiorentina sarà pronta a fare il colpo.

© Riproduzione Riservata.