BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Serie A/ Video, Livorno-Torino (3-3): i gol e gli highlights della partita (decima giornata)

Video Livorno-Torino (3-3): gol e highlights della partita. I labronici e i granata danno vita ad una partita molto bella, con sei reti e tante occasioni. Alla fine, arriva un punto a testa

InfophotoInfophoto

Livorno-Torino finisce 3-3; un punto per una, che non scontenta Nicola nè Ventura, soddisfatti da quanto visto in campo e da una classifica che si muove, recitando ora 9 e 11 punti rispettivamente. Forse manca ancora qualcosa per parlare di squadre risanate (la faccia di Ventura a fine partita era tutta un programma), anche perchè la vittoria ancora non arriva e manca da 7 giornate per il Livorno e 6 per il Torino. La partita però è stata bella e ben giocata, al di là dei sei gol che già di per sè sono sinonimo di tante occasioni: e infatti, analizzando i numeri scopriamo che i tiri in porta sono stati ben 34, con vantaggio dei padroni di casa (20-14, ma 6-8 il conto di quelli nello specchio). Il Livorno ha anche giocato più palloni, 520 a 511, con una precisione praticamente pari all'avversario (entrambe sopra il 67%). In generale i padroni di casa hanno attaccato di più: se non altro hanno attaccato meglio l'area di rigore del Torino, hanno tenuto una supremazia territoriale superiore (9 minuti e mezzo contro quasi 9), ma sono stati deficitari nell'attacco alla porta e nella pericolosità, dove la maggior capacità di verticalizzare dei granata ha fatto la differenza. Parlando dei singoli, stranamente non troviamo Alessio Cerci nel tabellino dei giocatori che hanno tirato di più in porta (c'è invece Immobile con cinque conclusioni, in mezzo a Emeghara - 5 - Paulinho ed Emerson), ma l'esterno romano ha fornito due assist vincenti e poi in proprio ha trasformato il rigore del pareggio definitivo, settimo centro in Serie A. Grande prestazione di Emerson, non solo per lo straordinario gol ma anche per i soliti recuperi difensivi (23), bene anche Vives che ha recuperato 22 palloni e ne ha distribuiti 48, dando ragione a Ventura che ne ha fatto il suo regista in mancanza di altri giocatori. L'arbitro Valeri ha avuto tanto lavoro da svolgere: alla fine gli ammoniti sono ben 10, di cui sei del Livorno e quattro dei quali (più Glik per i granata) nel solo primo tempo. In generale dunque partita bella e intensa, giocata sempre su buoni ritmi e che deve rendere soddisfatti gli allenatori quantomeno per la fase offensiva, perchè certi meccanismi arretrati sono ancora da definire e registrare.

Cerci porta palla sulla fascia destra, cerca la linea di fondo e da lì mette in mezzo un pallone basso che passa sul secondo palo tra portiere e difensori e trova Ciro Immobile prontissimo al tap-in vincente, per il vantaggio del Torino. pazzesco uno-due granata: ancora Cerci dalla bandierina, cross mancino sul quale Glik è il più rapido ad avventarsi e di testa infila l'incolpevole Bardi. reagisce subito il Livorno, che al 25' accorcia. Merito di Paulinho, al quarto centro in questo campionato. Schiattarella ha però grande parte nell'azione, scambiando con Biagianti e raggiungendo il fondo dalla destra: cross sotto porta dove Paulinho in caduta trova la deviazione che non può sbagliare. ancora una combinazione sulla fascia destra, questa volta è Paulinho che si sposta sull'esterno mettendo in mezzo un pallone su quale Emeghara fa velo, difesa spiazzata e Greco può liberare il tiro che vale il gol del pareggio. nel secondo tempo il Livorno ribalta il risultato. Fa tutto Emerson, ed è un super gol: recupero del pallone a metà campo, saltato Barreto, doppio passo per liberarsi e bomba sotto la traversa dove Padelli, forse leggermente avanzato, non può arrivare. inevitabile massima punizione per il Torino, guadagnata da Immobile che calcia al volo sul cross di Pasquale e trova il muro con le mani di Rinaudo. Cerci sul dischetto: sinistro di potenza a centro porta e sotto la traversa, Bardi va a sinistra ed è il definitivo 3-3.

Livorno-Torino è una delle partite in programma per la decima giornata di Serie A 2013-2014. Si tratta di un turno che si giocherà in infrasettimanale, dunque tutto in notturna. L'orario sarà quello solito delle partite di sera, cioè le ore 20.45, l'arbitro sarà il signor Valeri di Roma e allo stadio Picchi andrà in scena una partita fra due squadre che finora hanno spesso messo in mostra un buon calcio, ma con risultati che troppe volte non sono stati all'altezza di quanto messo in mostra sul campo. Questo vale ora soprattutto per gli uomini di Davide Nicola, in netta flessione dopo i risultati positivi dei primi turni di campionato: serve interrompere l'emorragia di risultati, sfruttando pure il fattore campo davanti al sempre caldo pubblico dell'Ardenza. Tuttavia i granata di Giampiero Ventura sono solamente due punti più avanti, dunque anche per il Torino è importante mantenere le giuste distanze rispetto alle peggiori posizioni della classifica del massimo campionato, che si avvicinerebbero in caso di sconfitta. Ecco dunque di seguito tutti i modi per seguire la partita Livorno-Torino: sul satellite il canale di riferimento è Sky Calcio 6 (256) con la telecronaca di Davide Polizzi, il commento tecnico di Carlo Muraro e gli interventi da bordo campo, comprensivi di interviste, di Vanessa Leonardi. Sul digitale terrestre invece il canale è Premium Calcio 4 (374), con la telecronaca di Fabrizio Ferrero e il commento tecnico di Luca Pellegrini. Inoltre ricordiamo la possibilità dello streaming video per chi non fosse in grado di mettersi davanti a un televisore questa sera: Sky Go e Premium Play sono i due servizi gratuiti e riservati agli abbonati per seguire la programmazione anche su PC, tablet e smartphone in assenza di un televisore. Basta registrarsi sui due siti (rispettivamente skygo.sky.it e play.mediasetpremium.it). Attenzione: per quanto riguarda Premium Play, la disponibilità è solo per Diretta Premium Serie A e non per la diretta della partita. Per chi invece volesse dare uno sguardo a tutte le partite, ecco la possibilità di Diretta Gol Serie A: sul satellite il canale è Sky SuperCalcio (numero 204) e a raccontarci le migliori azioni del match dello stadio Picchi in diretta sarà Lucio Rizzica. Sul digitale terrestre invece dovete sintonizzarvi su Premium Calcio (canale 370) per il commento di Simone Malagutti. Ricordiamo inoltre i social network, per gli aggiornamenti in tempo reale: su Facebook ci sono le due pagine ufficiali di Livorno e Torino, mentre su Twitter potete digitare gli hashtag di riferimento #SerieA e #LivornoTorino, che rimandano agli account ufficiali della Serie A (@SerieA_TIM) e a quelli delle due squadre. Ma ricordiamo che la partita potrà essere seguita anche sulla radio, all'interno della storica trasmissione Tutto il Calcio Minuto per Minuto, che si potrà seguire sulle frequenze di Radio Rai 1.