BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Serie B/ Calendario e quote Eurobet delle partite (ottava giornata)

Serie B, calendario e quote Eurobet (ottava giornata): le partite in programma nel turno della serie cadetta, che torna ai consueti orari con anticipo del venerdi e posticipo del lunedi

Gaetano Vastola sotto i tifosi del Lanciano (Infophoto) Gaetano Vastola sotto i tifosi del Lanciano (Infophoto)

Torna il campionato di Serie B. Si gioca l'ottava giornata del torneo, e il calendario ha per questo fine settimana la sua formula consueta: una partita questa sera, nove il sabato alle 15, posticipo del lunedi. Vediamo dunque quali sono le sfide in programma. Venerdi 4 ottobre, ore 20,30 Padova-Varese: i biancoscudati con il nuovo tecnico (Bortolo Mutti) e in fondo alla classifica, i lombardi che volano (secondi) con Pavoletti capocannoniere del campionato. Partita che si preannuncia equilibrata, Euganeo campo difficile per tutti, il pareggio paga di più. Sabato 5 ottobre, ore 20,30 Avellino-Bari: gli irpini in casa hanno un ottimo ruolino e sono formazione decisamente solida, ma occhio alla voglia dei pugliesi che hanno perso a Palermo dopo una serie di risultati utili. Favoriti comunque i padroni di casa. Brescia-Palermo: sfida che sulla carta varrebbe la promozione, senonchè le due squadre sono in difficoltà. Due nuovi allenatori, Bergodi e Iachini, uguale la voglia di rivalsa. Rosanero che possono fare il colpo esterno. Carpi-Cittadella: una neopromossa che sta stupendo contro una realtà consolidata, con Foscarini che tiene in panchina da nove stagioni. Difficile il pareggio, il fattore campo può contare. Cesena-Siena: Mario Beretta torna in Romagna dove ha allenato (in serie A), i toscani hanno bisogno del salto di qualità e si affidano a Giannetti, scuola Juventus e già quattro gol. Possibile colpo esterno con tanti gol. Empoli-Modena: i toscani sono grandi favoriti per la promozione e lo sono anche in questa partita. Novellino è tuttavia una brutta gatta da pelare per tutti: il segno 2 paga 4,50 e vale la pena di provarci. Novara-Lanciano: la capolista a sorpresa su un campo ostico, anche perchè in sintetico: credere nella striscia di Marco Baroni potrebbe non essere un azzardo, si prevedono gol. Pescara-Spezia: Pasquale Marino ha salvato partita e panchina una settimana fa contro il Cesena, ora cerca di sfruttare il turno casalingo per riprendere la marcia. I liguri hanno grandi ambizioni per ora non supportate dai fatti. Ternana-Juve Stabia: i rossoverdi in casa non sbagliano spesso, e contro le Vespe in crisi partono largamente favoriti. Tanto da far pensare che, chissà, magari il colpaccio esterno… Trapani-Latina: sfida tra due neopromosse che hanno iniziato con esiti opposti la stagione. I siciliani sembrano avere qualcosa in più, in casa potrebbero non sbagliare il colpo nonostante una leggera flessione. Lunedi 6 ottobre, ore 20,30 Crotone-Reggina: derby calabrese di grande fascino, con i rossoblu capaci di grandi risultati e gli amaranto in crisi. Possibile che venga fuori un pareggio, partite così sono solitamente tese e contratte.