BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Serie A/ Video Inter-Roma (0-3): gol e highlights della partita. Totti e Florenzi in gol! Gervinho show (settima giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Infophoto  Infophoto

VIDEO INTER-ROMA 0-3: I GOL E GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (SERIE A) - TOTTI E FLORENZI REGALANO LA VITTORIA AI GIALLOROSSI, GERVINHO SHOW - La partita tra Inter e Roma si è conclusa con il rotondo risultato di 0 3 a favore dei giallorossi, che hanno meritato di vincere per la maggior cattiveria agonistica e il maggior cinismo che hanno messo in campo rispetto ai loro avversari. Questa analisi del match è senza dubbio confermata dai dati, che dimostrano come la Roma sia stata capace di concretizzare le occasioni che ha avuto, mentre l'Inter no. In questo senso l'Inter ha avuto un maggior possesso palla, del 58% contro il 42% degli uomini di Rudi Garcia e questo ha portato gli uomini di Mazzarri a concludere anche di più verso la porta avversaria: la squadra milanese ha tirato 18 volte, ma solo 3 di questi tentativi sono giunti nello specchio della porta difeso da De Sanctis, con una percentuale di precisione del 16%; dall'altro lato la Roma ha tirato solo 9 volte, ma 5 di questi tentativi sono giunti nello specchio della porta difesa da Handanovic, con una percentuale di precisione del 55%. l'Inter ha avuto anche maggiori possibilità su calci piazzati, dato che ha avuto a disposizione 10 corner contro i 2 dei giallorossi. In questo senso la Roma ha meritato la vittoria, in quanto è stata molto più cinica degli avversari e ha saputo sfruttare le occasioni che ha avuto, giocando con grande cattiveria agonistica e concentrazione anche quando il risultato era di 3 a 0. Per queste ragioni ha senza dubbio meritato la vittoria.
I GOL - La partita tra Inter e Roma si è conclusa con il risultato di 0 a 3 a favore degli uomini di Rudi Garcia. Tutti e tre i gol sono arrivati nella prima frazione di gioco. La Roma è passata in vantaggio grazie al gol di Totti, al 18': c'è stata una buona azione della Roma, con la palla che è stata servita al limite a Gervinho; l'ala ha fatto sponda per Totti che dal limite ha incrociato con un rasoterra potente di destro e sul tiro Handanovic non ha potuto farci nulla. Il raddoppio è arrivato al 39' sempre con Totti, che ha segnato su calcio di rigore: Tagliavento ha concesso un calcio di rigore per un fallo nettissimo di Pereira su Gervinho, che però è avvenuto appena fuori dall'area: dal dischetto si è presentato Totti che, con freddezza, ha battuto Handanovic sulla sua destra. Il terzo gol è arrivato al 44', grazie ad un magistrale contropiede, con Florenzi: sugli sviluppi di un corner per l'Inter, la palla è stata messa fuori, per Totti, che ha servito Strootman; il centrocampista si è fatto 50 metri palla al piede e poi ha servito Florenzi in area che, in diagonale, ha battuto per la terza volta un incolpevole Handanovic. Così la Roma ha espugnato San Siro e prosegue la sua marcia in vetta alla classifica con 7 vittorie nelle prime sette partite.
CLICCA QUI PER IL VIDEO DI INTER-ROMA: GOL SINTESI E HIGHLIGHTS DELLA PARTITA DI SERIE A DICHIARAZIONI - Così Mazzarri, allenatore dell'Inter, ha commentato la sconfitta dei suoi ragazzi contro la capolista: "Guardo sempre alla prestazione e penso che per quello che si è visto nel primo tempo non meritavamo quel passivo. Al primo tiro hanno sbloccato la gara, sono contento di come la squadra ha interpretato la partita fino al 2-0, ma il calcio è fatto di episodi e oggi ci hanno girato tutti contro, contro una Roma che ha fatto una grandissima partita. Cerchiamo di vedere il lato positivo, abbiamo fatto sei risultati utili e dobbiamo continuare nella strada intrapresa. Parlando di episodi, se fosse entrato il tiro di Guarin, sarebbe potuta cambiare la partita. Il rigore non c'era? Quando tutto gira storto è così, noi non avevamo nemmeno mollato sul 2 a 0, oggi potevamo starci tutto il giorno e la palla non entrava. Avevamo bisogno di un episodio nel momento di maggior pressione, non è arrivato. Merito anche della Roma che ha giocato col sangue agli occhi anche sul 3-0 ma è importante non fare drammi, si può perdere con una grande come la Roma. Qualche nostro ragazzo deve crescere come furbizia, così come ha fatto la Roma usando tutto alla perfezione. La Roma ha giocato da squadra, è un principio che le squadre che vogliono andare lontano devono sempre tenere a mente". Dall'altro lato, Rudi Garcia, ha commentato con soddisfazione la vittoria e il primo posto in classifica: "Era una grande partita e vincere questa partita è particolare, mi è piaciuto il talento della squadra ma anche il cuore che ci abbiamo messo, contro una Inter fortissima specie in casa. Ho capito subito il calcio italiano? Il merito è dei giocatori che sanno fare tante cose. Se abbiamo spazi da sfruttare lo dobbiamo fare e oggi ci siamo riusciti. Prima della sosta internazionale era importante vincere. C'è anche la Roma per lo Scudetto? Non lo so, mancano ancora tante partite e tanti punti" (Matteo Lambicchi).
INTER-ROMA: IN STREAMING VIDEO E IN TV, COME SEGUIRE LA PARTITA (SERIE A, SETTIMA GIORNATA) – il campionato di Serie A torna alla ribalta con un match di cartello nel secondo anticipo serale del sabato. Appuntamento alle 20.45 sabato 5 ottobre al Giuseppe Meazza di Milano dove si giocherà la partita Inter-Roma sotto la direzione dell’arbitro Tagliavento e dei guardalinee Di Liberatore e Cariolato. Entrambe le squadre non hanno ancora perso una gara in campionato anche se chi detiene il primato in classifica veste giallorosso. La Roma ha vinto 6 partite su 6 ed è reduce da una grande prestazione contro il Bologna che ha visto i padroni di casa infierire e dilagare per 5-0 su un avversario inerme. Il tecnico Garcia sembra aver dato ai giocatori un’identità di gioco nella quale tutti si rispecchiano a pieno titolo. Dall’altra parte troviamo un’Inter che ha decisamente gradito la cura del nuovo tecnico Walter Mazzarri e che, nonostante sia di quattro lunghezze dietro la Roma, sta dimostrando di poter combattere fino a fine stagione per i primi posti che danno l’accesso alla Champions League. Ecco dunque come si potrà seguire la partita sui vari mezzi di comunicazione di massa. Inter-Roma di questa sera sarà trasmessa in tv via satellite su Sky Sport 1 HD, Sky Calcio 1 HD e Sky SuperCalcio HD (canali 201, 251 e 204): la telecronaca sarà affidata a Maurizio Compagnoni e al commento tecnico di Luca Marchegiani, mentre per i contributi da bordo campo ci saranno Andrea Paventi, Massimiliano Nebuloni, Angelo Mangiante e Paolo Assogna. Inoltre, sul secondo flusso audio si potranno seguire anche le telecronache tifose di Roberto Scarpini (Inter) e Alessandro Spartà (Roma). Per tutti gli abbonati di Sky è disponibile l’applicazione Sky Go che vi permette di vedere la partita su un dispositivo oltre al televisore di casa. Anche su Mediaset Premium Calcio e Mediaset Premium Calcio HD (canali 370 e 381 della piattaforma digitale terrestre) sarà possibile seguire la partita con la telecronaca di Pierluigi Pardo, il commento tecnico di Roberto Cravero e i contributi da bordo campo e le interviste di Carlo Landoni e Marco Barzaghi, mentre sul secondo flusso audio ci saranno le telecronache tifose di Christian Recalcati (Inter) e Carlo Zampa (Roma). Da segnalare che pure in questo caso gli abbonati possono seghuire la partita in streaming video, in questo caso grazie all'applicazione Premium Play. Su Radio Rai 1 (89.7 FM) potrete ascoltare l’andamento della gara a partire dalle 20.45 con la radiocronaca di Francesco Repice, affiancato da Tarcisio Mazzeo. Se preferite gli aggiornamenti tramite social network, collegatevi sulle pagine ufficiali delle due squadre di Facebook oppure su Twitter digitando #InterRoma o #SerieA. I profili ufficiali sono @inter e @OfficialASRoma.

 

CLICCA QUI PER SEGUIRE E COMMENTARE CON NOI INTER-ROMA (link attivo dalle 20:35 - nessuno streaming video)


  PAG. SUCC. >