BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Sampdoria-Torino, i voti della partita (Serie A, settima giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Giampiero Ventura, allenatore del Torino (Infophoto)  Giampiero Ventura, allenatore del Torino (Infophoto)

I VOTI DEI GRANATA

PADELLI 6,5 Salva più volte, si deve inchinare a Sansone e al rigore di Eder.

BOVO sv Sfortunato lui come il Torino: si fa male appena tocca il campo.

(4' PASQUALE 6 Entra con dinamismo ed è autore di una buona prestazione)

GLIK 5 Bocciato: non c'è il rigore su Eder, ma lui è comunque scoordinato e fuori tempo. In più, si era già perso Sansone in occasione del primo gol. Era diffidato: salterà l'Inter.

E. MORETTI 6 Tutto sommato se la cava, anche se non è in una delle sue giornate più brillanti.

DARMIAN 5,5 Leggermente sotto tono, gioca largo a destra e subisce alcune folate blucerchiate soprattutto nel finale.

BRIGHI 5,5 A centrocampo si balla: non demerita, ma fa troppo poco per costruire gioco.

VIVES 6,5 A volte irruento, a volte impreciso, ma sempre nel vivo dell'azione e con il proposito di creare e costruire.

EL KADDOURI 5,5 Mezzo passo indietro rispetto ad alcune buone prestazioni precedenti, tanto che viene sostituito.

(54' MEGGIORINI 6,5 Con il suo ingresso in campo il Torino prende vita: non fa niente di incredibile, ma la sua sola presenza basta a mettere in affanno la difesa della Sampdoria)

D'AMBROSIO 6,5 Sempre più utile. Spinge tantissimo, e si guadagna il rigore con un grande slalom. Da tenere d'occhio. (86' MAKSIMOVIC sv)

IMMOBILE 6,5 Finalmente si sblocca: gol "sporco" nato da un rimpallo e un errore, ma lui ha il merito di esserci. Dopo tanto lavoro oscuro, entra nel tabellino dei marcatori,

CERCI 7 Ogni volta che si muove crea pericoli. Primo tempo così così, cresce nella ripresa, trasforma il rigore (sesta rete stagionale) e sfiora la doppietta. Anima della squadra.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.