BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Serie B/ Progetto contro le partite truccate: oggi la presentazione in Lega

Questo pomeriggio a Milano, presso la sede della Lega Serie B, ci sarà la presentazione del progetto europeo contro le partite truccate e il calcioscommesse: un forte impegno per la B

InfophotoInfophoto

Oggi, mercoledì 9 ottobre, alle ore 14.30 importante appuntamento presso la sede della Lega Serie B, in via Rosellini 4 a Milano, dedicato allo scandalo scommesse nel calcio e soprattutto a come contrastarlo. Il titolo in inglese è “How to stop the match fixing” (come fermare le partite truccate) ed è un progetto finanziato dalla Comunità europea e dall'Epfl (l'associazione che riunisce tutte le leghe europee), organizzato da Trasparency Agency, agenzia specializzata nell'etica sportiva, che ha come obiettivo debellare il fenomeno delle partite truccate insieme alle Federazioni e alle Leghe nazionali. Il progetto si svolge simultaneamente in sei nazioni: Inghilterra (in collaborazione con la Football League), Germania (Bundesliga), Italia (Lega Serie B con l'adesione dell'Aic), quindi Grecia, Portogallo e Lituania. La Lega Serie B è stata scelta anche grazie al progetto lanciato nella scorsa stagione, quando fu inviato un legale fra le ventidue società del campionato cadetto per spiegare i rischi del calcioscommesse. Il progetto prevede quattro appuntamenti: il primo è quello di oggi pomeriggio e vedrà l'introduzione del presidente della Lega Serie B Andrea Abodi, del direttore generale Paolo Bedin e del presidente dell'Associazione Italiana Calciatori Damiano Tommasi, si svolge su due fasi ed è condotto da esperti di Trasparency agency: una prima parte di indagine e conoscenza del fenomeno attraverso alcune interviste ad addetti ai lavori, per capire le logiche di contorno in cui si manifestano comportamenti illeciti, e un secondo momento di formazione che può diventare interessante per gli addetti ai lavori che si occupano del tema. Gli altri tre appuntamenti sono previsti nei prossimi mesi in altrettante città che ospitano squadre di serie B del nord, del centro e del sud e riuniranno le squadre comprese in quell'area geografica. Una strategia a tutto campo per sconfiggere il cancro delle scommesse e delle partite truccate.

© Riproduzione Riservata.