BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Serie B/ Modena-Lanciano risultato finale 1-0: Babacar spezza l'imbattibilità della Vrtus (dodicesima giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

(INFOPHOTO)  (INFOPHOTO)

DIRETTA MODENA-LANCIANO RISULTATO FINALE 1-0, PRIMA SCONFITTA PER LA VIRTUS (DODICESIMA GIORNATA) - Modena-Lanciano finisce 1-0 per i canarini, che balzano a quota 18 punti dentro la zona playoff. Per il Lanciano invece è arrivata la prima sconfitta in campionato: gli abruzzesi restano primi in classifica con 25 punti, in attesa del posticipo tra Bari e Pescara (ore 20:45). Decide l'ottavo gol in campionato dell'attaccante senegalese Khouma Babacar, siglato nel primo tempo. Il giocatore classe 1993, di proprietà della Fiorentina, ha dedicato il gol al papà arrivato dal Senegal per vederlo dal vivo allo stadio Braglia. La ripresa è stata equilibrata ma il successo del Modena si può definire meritato.

DIRETTA MODENA-LANCIANO (1-0): IL PRIMO TEMPO – Alle 18  il fischio di inizio al Braglia tra il Modena di mister Novellino (18 punti) e la capolista rivelazione Lanciano, allenato da Baroni, che con i suoi 26 punti guida la classifica del campionato cadetto. Gli abruzzesi partono meglio, mostrando più piglio ed iniziativa rispetto ai padroni di casa, troppo timorosi. Mammarella dopo 7 minuti impegna Pinsoglio, ma il suo tiro è debole e centrale e non crea problemi all’estremo difensore emiliano. Al 13’ i Canarini mettono fuori la testa e in contropiede Babacar va vicino al vantaggio: rientro secco sul sinistro e botta di mancino che Sepe devia in angolo. Da questo momento il Modena prende coraggio e inizia a farsi vedere più volte nell’area della Virtus, ma senza riuscire mai a pungere in modo sensibile. La partita continua su binari abbastanza noiosi e su ritmi molto bassi, senza che i due portieri debbano compiere interventi degni di nota. L’unica occasione pericolosa partorita dal tridente di Baroni è un tiro dai 30 metri di Piccolo che Pinsoglio, in sicurezza, accompagna in angolo. Quando il primo tempo si stava ormai avviando a conclusione ecco il lampo che non ti aspetti: sugli sviluppi di un calcio di punizione dalla sinistra Babacar, partito in leggero fuorigioco, controlla il pallone con la mano (involontariamente) e sbatte contro Minotti così da posizione la sfera perfettamente sul piede destro dell’attaccante senegalese che non perdona, bruciando Sepe. È 1-0 e il suo ottavo gol stagionale: una sicurezza. Thiam va poi vicino al pareggio; bell'iniziativa di piccolo sulla sinistra e cross al centro: il centrocampista ospite calcio a colpo sicuro, ma un guizzo di Pinsoglio manda il pallone in corner. MIGLIORE MODENA: BABACAR 7 PEGGIORE MODENA: MAZZARANI 5.5 MIGLIORE LANCIANO: PICCOLO 6.5 PEGGIORE LANCIANO: AMENTA 5.5

DIRETTA MODENA-LANCIANO, GOL DI BABACAR - Al 40° minuto, Modena-Lanciano 1-0. Vantaggio dei canarini con, tanto per cambiare, Babacar: punizione di Garofalo battuta da sinistra dentro l'area, Babacar tenta il controllo che non riesce ma il pallone rimbalza su Minotti e resta a disposizione dell'attaccante, che scarica in porta l'ottavo gol stagionale. 

DIRETTA MODENA-LANCIANO, LE FORMAZIONI UFFICIALI - Le formazioni ufficiali della partita Modena-Lanciano MODENA (3-5-2): 12 Pinsoglio; 26 Cionek, 13 Gozzi, 27 Manfrin; 17 Molina, 24Bianchi, 21 Dalla Bona, 8 Signori, 29 Garofalo; 10 Mazzarani, 15 Babacar In panchina: 1 N.Manfredini, 2 Calapai, 5 Minarini, 14 Potenza, 4 Nardini, 3 Surraco, 9 Bruno, 19 Mangni, 23 Belloni Allenatore: Walter Novellino LANCIANO (4-3-3): 33 Sepe; 4 Amenta, 5 Troest, 6 De Col, 3 Mammarella; 15 Buchel, 8 Minotti, 32 Casarini; 23 Piccolo, 19 Falcinelli, 27 Thiam In panchina: 22 Casadei, 2 Aquilanti, 17 Vastola, 20 Paghera, 24 Di Cecco, 7 Turchi, 25 Germano, 11 Plasmati Allenatore: Marco Baroni Arbitro: Merchiori di Ferrara

DIRETTA MODENA-LANCIANO: RISULTATO E CRONACA DELLA PARTITA (SERIE B 2013-2014, DODICESIMA GIORNATA) - Modena-Lanciano è una delle partite più attese della dodicesima giornata del campionato di Serie B 2013-2014. Il match si gioca allo stadio Alberto Braglia di Modena, calcio d'inizio alle ore 18:00. In classifica il Lanciano è primo ed ancora imbattuto: gli abruzzesi sono la maggiore rivelazione della stagione ed oggi puntano a proseguire la marcia. I punti sono 25, 2 in più rispetto alla seconda: con un successo il Lanciano salirebbe a quota 28 e lancerebbe un messaggio al campionato, perché in casa il Modena non ha ancora perso. Gli emiliani dal canto loro sono ad un punto dalla zona playoff, e vogliono restare a contatto: una vittoria porterebbe i canarini a 18 punti, ed offrirebbe al gruppo di Novellino una grande iniezione di fiducia perché il Lanciano è ancora imbattuto. Un eventuale pareggio tra Modena e Lanciano potrebbe non accontentare nessuna delle due squadre, soprattutto il Modena che gioca in casa ed è più indietro in classifica. D'altra parte è vero che ci sono pareggi e pareggi e non si può stabilire a priori la convenienza di un risultato. In ogni caso ci sono i presupposti per una partita divertente: sia Modena che Lanciano si stanno dimostrando formazioni competitive in questo campionato di Serie B. L'arbitro della partita sarà il signor Merchiori di Ferrara, assistito dai guardalinee Ranghetti e Zivelli. Le quote Eurobet favoriscono9 la vittoria del Modena, quotata a 2,10; il pareggio è dato a 3,10 mentre il successo esterno del Lanciano a 3,65. 

CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI MODENA-LANCIANO LIVE: SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPOREALE (SERIE B, DODICESIMA GIORNATA)

Il Modena ha ottenuto risultati altalenanti nelle ultime 5 giornate, ma si può definire una squadra in salute. Gli emiliani hanno chiuso il mese di settembre battendo il Padova per 3-1; in seguito hanno perso in trasferta contro l'Empoli (1-2), e pareggiato sul campo del Latina a reti bianche. Il ritorno a casa è coinciso con una netta vittoria, a spese della Reggina per 3-0. Nell'ultima giornata invece nuovo ko esterno contro lo Spezia (1-2). Uno dei giocatori più pericolosi del Modena è l'attaccante senegalese Khouma Babacar, in prestito dalla Fiorentina ed autore di 7 gol in campionato finora. Atteso anche il trequartista Andrea Mazzaani, di proprietà dell'Udinese: ha segnato 3 gol e servito 2 assist vincenti fino a questa giornata. Il Modena punta a proseguire l'ottimo ruolino interno in campionato: nelle 5 giornate casalinghe disputate la squadra ha ottenuto 4 vittorie e 1 pareggio, ottenendo la maggior parte dei punti in classifica (13 su 15). Novellino deve fare a meno dello squalificato Salifu e degli infortunato Zoboli, Burrai, Rizzo e Stanco. Il Lanciano non vuole porsi limiti e punta ad allungare la striscia d'imbattibilità, aperta ad inizio campionato. In 6 trasferte i ragazzi allenati da Marco Baroni hanno ottenuto 4 vittorie e 2 pareggi, segnando 9 gol (sui 14 totali) e subendone solo 3 (su 5). Sinora gli abruzzesi hanno reso indifferentemente sia in casa che fuori, e mostrato un'ottima organizzazione di gioco, magari non spettacolare ma efficace in entrambe le fasi. La prima avventura in serie B di Marco Baroni, proveniente dalla Primavera della Juventus, è partita nel modo migliore: ora però arriva il difficile, il Lanciano è atteso alla conferma se non al primo posto almeno nei quartieri alti della classifica. Sinora si è distinto il terzino sinistro Carlo Mammarella, già autore di ben 7 assist vincenti; il top scorer invece è un difensore centrale, il trentaquattrenne Federico Amenta che ha messo a segno 3 gol. C'è grande curiosità per vedere all'opera il Lanciano nel prosieguo del campionato, e capire se la squadra rossonera potrà davvero restare in zona promozione per tutta la stagione: la partita di oggi può fornire indicazioni significative. Nelle ultime 5 gare la Virtus ha battuto Bari (1-0) e Padova (1-0) in casa e Novara (3-0) e Crotone (2-1) in trasferta, rallentando solo contro la Ternana in casa (pareggio per 1-1). Ora è il momento di cedere la parola al campo: Modena-Lanciano sta per cominciare.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LA DIRETTA DI MODENA-LANCIANO LIVE: SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPOREALE (SERIE B 2013-2014, DODICESIMA GIORNATA)


  PAG. SUCC. >