BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Qualificazioni mondiali/ Il calendario degli spareggi playoff (Brasile 2014)

Pubblicazione:mercoledì 13 novembre 2013

Cristiano Ronaldo (Infophoto) Cristiano Ronaldo (Infophoto)

CALENDARIO SPAREGGI PLAYOFF BRASILE 2014 (QUALIFICAZIONI MONDIALI) – Iniziano oggi sette giorni determinanti per stabilire il quadro definitivo delle squadre che parteciperanno ai Mondiali di calcio Brasile 2014. Infatti nelle varie zone sono in programma gli spareggi, per un totale di diciassette partite che dovranno stabilire quali saranno le ultime undici squadre che otterranno la qualificazione per il torneo iridato. In ordine cronologico, diciamo che oggi avranno luogo le partite d'andata dei due playoff intercontinentali. Nel pomeriggio italiano ad Amman l'appuntamento sarà con Giordania-Uruguay, sfida tra la quinta della zona asiatica e la quinta del Sudamerica, con la Celeste che appare nettamente favorita visto il gran numero di campioni a disposizione di Oscar Tabarez, mentre i giordani sono un bel gruppo di giocatori però sconosciuti al grande pubblico, e una loro qualificazione sarebbe davvero sorprendente. In serata invece ecco Messico-Nuova Zelanda, incrocio fra la quarta del Centro Nord America e la vincitrice della zona dell'Oceania: qui il pronostico è meno scontato, anche se i messicani (deludenti nel girone) hanno qualcosa in più sulla carta. In entrambi i casi, il ritorno a campi invertiti sarà in programma fra sette giorni, mercoledì 20 novembre. Per quanto riguarda l'Europa, invece, le date da segnare sono quelle di venerdì 15 e di martedì 19, quando si giocheranno andata e ritorno dei quattro spareggi fra le otto migliori seconde classificate dei gironi che hanno già qualificato nove Nazionali, fra cui l'Italia. Inutile dire che la partita più attesa sarà Portogallo-Svezia (andata a Lisbona, ritorno a Stoccolma), che metterà di fronte due squadre di grande tradizione, tradizionali protagoniste dei grandi tornei, e due stelle come Cristiano Ronaldo e Zlatan Ibrahimovic. Purtroppo, uno dei due nella prossima estate vedrà il Brasile solamente in televisione. Altra sfida molto attesa sarà Ucraina-Francia (andata a Kiev, ritorno a Saint Denis): favoriti i francesi di Franck Ribery, ma attenzione perché gli ucraini sono uno dei collettivi più solidi e compatti in circolazione. Anche in questo caso, bisogna rimarcare che l'Europa ha pochi posti a disposizione, costringendo ad una selezione piuttosto forte già prima che il Mondiale cominci. Si annuncia grande equilibrio in Grecia-Romania (andata al Pireo, ritorno a Bucarest), mentre Islanda-Croazia (andata a Reykjavik, ritorno a Zagabria) vede i croati favoriti e gli islandesi a caccia dell'impresa che scriverebbe una bella storia per i prossimi Mondiali. Infine l'Africa, che scenderà in campo fra sabato 16 e martedì 19 per le partite di ritorno degli spareggi fra le dieci vincitrici dei gironi, che si contendono i cinque posti a disposizione del Continente Nero. Sabato ecco Nigeria-Etiopia, con i padroni di casa nettamente favoriti dopo avere già vinto per 2-1 in trasferta, e Senegal-Costa d'Avorio. In questo caso favoriti gli ospiti, probabilmente la più forte formazione africana e forti della stella Didier Drogba, dopo il 3-1 dell'andata, ma attenzione a non sottovalutare i senegalesi. Domenica l'appuntamento sarà con Camerun-Tunisia, sfida incerta dopo lo 0-0 dell'andata anche se il fattore campo darà un piccolo vantaggio alla squadra di Samuel Eto'o. Le ultime due partite sono in programma martedì: Egitto-Ghana sembra solo una formalità per gli ospiti, che all'andata vinsero 6-1 in casa, mentre in Algeria-Burkina Faso i padroni di casa sono chiamati a ribaltare il 3-2 dell'andata in favore del Burkina Faso, che cerca una storica prima partecipazione ai Mondiali.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER IL CALENDARIO COMPLETO DEGLI SPAREGGI PLAYOFF BRASILE 2014 (QUALIFICAZIONI MONDIALI)


  PAG. SUCC. >