BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Italia-Germania: gli assenti. Le ultime novità (amichevole internazionale)

Pubblicazione:giovedì 14 novembre 2013 - Ultimo aggiornamento:venerdì 15 novembre 2013, 20.04

Balotelli e Badstuber (inphofoto) Balotelli e Badstuber (inphofoto)

FORMAZIONE GERMANIA – Così ha parlato Joachim Low, c.t. della Germania, presentando questa partita: “L'Italia è una squadra di artisti dell'illusionismo. Gli azzurri sono unici al mondo, riescono a gestire, cambiare e aggiustare il gioco come nessuna altra squadra al mondo. Quando ti fa credere di avere perso il controllo della partita, spunta fuori. L’ Italia è maestra di tattica da decenni, e non lo dico solo io. Noi tedeschi siamo lontani parecchio da voi, e non è ironia! Klose non sarà in grado di giocare, ha un problema alla spalla e starà fuori 2-3 settimane. E' un peccato non avere lui e Mario Gomez, ma ho altri giocatori e saranno loro a scendere in campo”. Quanto alla formazione per stasera, sarà un 4-2-3-1 con Gotze punta centrale (causa assenze di Gomez e Klose), assistito da Kroos come trequartista, e sugli esterni Muller a destra e Reus a sinistra. Negli altri reparti i leader saranno il portiere Neuer, il terzino e capitano Lahm e il mediano Khedira.

PANCHINA GERMANIA – Tra gli uomini in panchina spicca certamente la presenza di Mesut Ozil, la stella dell'Arsenal, che Low ha preferito non schierare titolare, ma per il quale presumibilmente ci sarà spazio a partita in corso.

INDISPONIBILI GERMANIA – La citazione è d'obbligo per Miroslav Klose e Mario Gomez. Due stelle del calcio tedesco e della nostra serie A, sarebbero stati anche i simboli di questa partita. Invece, problemi fisici per entrambi e niente da fare: le punte di Lazio e Fiorentina non potranno scendere in campo a San Siro. Anche Schweinsteiger non sarà della partita.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE LE PROBABILI FORMAZIONI DI ITALIA-GERMANIA (AMICHEVOLE INTERNAZIONALE)


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >