BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Salernitana-Nocerina/ Il capo ultras: la mia verità sulle minacce e la partita della vergogna (esclusiva)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Curva Nocerina (infophoto)  Curva Nocerina (infophoto)

Ma come si poteva minacciare se c'erano tanti poliziotti e carabinieri? Anche la questura locale sa perfettamente che noi non abbiamo fatto niente di male, solo che qualcuno da Salerno sta spingendo per punire gli ultras.

A chi si riferisce? Al Questore di Salerno che non ha fatto bene il proprio lavoro. Noi non abbiamo minacciato nessuno, i ragazzi della Nocerina sono nostri amici, vogliamo bene a loro perché vediamo che in campo danno l'anima e questo ci fa piacere. Non abbiamo fatto niente di male in questo inizio di stagione, ci vogliono punire per cose che non abbiamo detto o fatto.

Adesso di cosa avete paura? I giocatori della Nocerina sono ragazzi, infatti li abbiamo soprannominati i "ragazzi della 3c" perché sono amici di tutti. Ho paura che dopo questa partita il loro atteggiamento possa cambiare a causa di tutto quello che sta succedendo. 

(Claudio Ruggieri)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.