BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni/ Portogallo-Svezia, le ultime novità (andata play-off Mondiali)

Cristiano Ronaldo (infophoto)Cristiano Ronaldo (infophoto)

Il tecnico degli scandinavi Hamren sa di non godere dei favori del pronostico, e, forse, potrebbe avvantaggiarsi cercando di mettere pressione sui padroni di casa: “A mio parere loro sono i grandi favoriti e noi i perdenti. Hanno un ranking migliore del nostro e agli ultimi europei hanno raggiunto le semifinali. Con loro c’è Ronaldo, che è un giocatore fantastico, ma non dobbiamo pensare solo a Cristiano, perché altrimenti i suoi compagni avrebbero troppo spazio. Dovremo giocare una gara intelligente. Anche Zlatan attirerà molti avversari su di sé, noi dovremmo essere bravi a sfruttare gli spazi che gioco forza si creeranno”. Anche il questo caso dovrebbe essere riproposta la formazione tipo, ma con un unico dubbio, ovvero l’utilizzo di Elmander in coppia con Ibrahimovic, oppure come unico terminale offensivo. In quest’ultimo caso, al suo posto, giocherebbe Wernbloom che andrà a posizionarsi sulla linea dei centrocampisti che, in ogni caso, prevedrà l’utilizzo di Elm e Svensson a fare da schermo davanti alla difesa, più Kacaniklic e Kallstrom esterni, mentre, a protezione del portiere Isaksson, dovrebbero giocare Lustig, Nilsson Antonnson e J. Olsson.

Come anticipato in precedenza, il sacrificato illustre potrebbe essere Elmander, mentre in panchina figura anche il nome dell’ex genoano Granqvist. 

Tra gli assenti per infortunio o squalifica, non figura nessuno. Anche la Svezia, come il Portogallo, si presenta al completo a questo appuntamento fondamentale.