BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calciomercato Fiorentina/ Clasie e De Vrij, viola a tinte arancioni

La Fiorentina segue anche due giocatori olandesi in questi giorni: stiamo parlando di Jordi Clasie e Stefan De Vrij, entrambi attualmente al Feyenoord. Possibile futuro orange per i viola...

Xabi Alonso (infophoto) Xabi Alonso (infophoto)

CALCIOMERCATO FIORENTINA, CLASIE E DE VRIJ – Il futuro della Viola potrebbe tingersi un po’ d’arancione. Da tempo si parla di un interessamento della Fiorentina per il duo olandese in forza al Feyenoord Jordi Claise e Stefan De Vrij. Il primo è un mediano classico, dotato, però, di un ottima visione di gioco (un po’ alla Thiago Motta), ma, nei giorni scorsi, il suo procuratore ha così dichiarato: "Al momento non c'è nulla di vero, anche se non posso negare che i viola erano interessati al ragazzo durante la scorsa estate. Attualmente si tratta di semplici rumors, Clasie sta bene al Feyenoord e il suo futuro sarà in Olanda fino al termine della stagione, considerato che vuole fare bene per partecipare al prossimo Mondiale, dopodiché vedremo, ha un contratto fino al 2016 ma è richiesto da diversi club. Futuro in Italia? Perché no, se dovesse arrivare la giusta offerta con un progetto importante potremmo valutare questa ipotesi". Il secondo, invece, è un roccioso difensore centrale abile anche in fase offensiva (come dimostrano i due gol messi a segno in dodici giornate), ma, per strappare entrambi al club di Rotterdam, si parla di un’offerta di circa 17 milioni di euro, 10 per il centrocampista e 7 per il difensore, rispettivamente classe 1991 e 1992. 

CALCIOMERCATO FIORENTINA, XABI ALONSO – Più volte abbiamo parlato di come le strade della Fiorentina e di David Pizarro siano state molto vicine a separarsi la scorsa estate. Il centrocampista cileno, alla fine, accettò di prolungare il suo contratto cn i viola di un ulteriore anno, ma la sua avventura in Toscana pare sia destinata a finire al termine della stagione in corso, ovvero quando potrebbe fare ritorno in Patria per chiudere la carriera nel campionato cileno. I viola, però, già da tempo si stanno guardando intorno per trovargli un degno sostituto che possa, nel contempo, aumentare anche lo spessore tecnico della squadra, e, considerate le difficoltà di arrivare alla prima scelta, cioè Marco Verratti del Paris Saint-Germain, il direttore sportivo Daniele Pradè ha deciso d’inserire nell’elenco dei candidati anche il nome di Xabi Alonso. Il regista spagnolo, classe 1981, è in scadenza di contratto con il Real Madrid e, nonostante il suo rientro dall’infortunio, non sembra esserci molto spazio per lui all’interno dello scacchiere tattico disegnato dal nuovo allenatore Carlo Ancelotti. Da qui, la pazza idea di fare un tentativo per portarlo nel capoluogo toscano alla corte di Vincenzo Montella, un po’ come è successo con Mario Gomez la scorsa estate, con la differenza che, in questo caso, l’esborso economico sembrerebbe essere molto più facilmente sostenibile (si parla di 5 milioni di euro). Sul giocatore, però, oltre ai viola ed alla famigerata Juventus (che potrebbe essere interessata solo in caso del mancato rinnovo di Pirlo), pare essersi inserito anche il Napoli, dove ritroverebbe il suo vecchio mentore ai tempi di Liverpool Rafa Benitez. Tuttavia, la Fiorentina può contare su una buona "colonia" di giocatori spagnoli che potrebbero fare pubblicità alla squadra presso il loro illustre connazionale, che certamente sarebbe un nuovo colpaccio di grande livello per la dirigenza del club dei Della Valle.

© Riproduzione Riservata.