BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Lazio-Genoa, ultime novità (Serie A, undicesima giornata)

Pubblicazione:sabato 2 novembre 2013 - Ultimo aggiornamento:domenica 3 novembre 2013, 10.27

immagine d'archivio immagine d'archivio

PROBABILI FORMAZIONI LAZIO-GENOA (SERIE A, UNDICESIMA GIORNATA): LE ULTIME NOVITA' – Lazio-Genoa si gioca oggi pomeriggio alle 15 e vale per l'undicesima giornata del campionato di Serie A. Le due squadre arrivano da risultati positivi negli ultimi turni e vogliono confermare il loro periodo; per i biancocelesti la vittoria consentirebbe di fare un passo avanti verso l'Europa, ma anche il Genoa con il ritorno di Gasperini ha sensibilmente migliorato le cose e adesso punta a uscire definitivamente dalla zona salvezza, pur sapendo che il principale obiettivo resterà quello della permanenza in Serie A. Sono 15 i punti per i padroni di casa, 11 quelli degli ospiti; la classifica potrebbe sensibilmente accorciarsi in caso di blitz esterno. Arbitra l'incontro il signor Tommasi. 

FORMAZIONE LAZIO - Vladimir Petkovic, allenatore della Lazio, ha parlato in sala stampa alla vigilia della partita contro il Genoa: “Dobbiamo dare conferme dopo la gara di Milano. Contro il Milan abbiamo giocato un gran secondo tempo. Obiettivo quarto posto? L'obiettivo è recuperare i giocatori per la gara di domani. Detto questo cercheremo sempre di fare passi avanti sulla strada del miglioramento”. E a proposito del difensore romeno, Stefan Radu, il mister ha sottolineato: “Devo valutare la sua condizione fra oggi e domani. Tutto è possibile. Il ragazzo vuole giocare, proverà ad esserci fino all'ultimo. Altrimenti metterò Ledesma centrale”. A chi gli chiedeva di parlare del momento difficile di Hernanes, il tecnico di origini croate sottolinea: “E' un giocatore che si sta ritrovando ma ci vorrà ancora un po' di tempo. Ha bisogno di tranquillità, spetta a me e a lui trovare la giusta strada. Il suo è un problema del momento. Deve ritrovare la fiducia e la cattiveria agonistica”. Confermato il 4-3-3, ma le emergenze in difesa rendono necessario lo spostamento di un Radu non al meglio al centro con Ciani, con a sinistra Vinicius. Cavanda confermato a destra, in mezzo Onazi insieme a Ledesma con Hernanes libero di svariare, davanti la presenza di Ederson renderà possibile il passaggio al 4-3-1-2. 

PANCHINA LAZIO - Corta e priva di alternative di peso, anche se Felipe Anderson e Brayan Perea hanno già dimostrato di avere colpi in faretra. Per il resto c'è Sergio Floccari, c'è il Tata Gonzalez e c'è Josip Elez: gente che ha anche giocato poco, e che potrebbe trovarsi in difficoltà in una partita così tirata. 

INDISPONIBILI LAZIO - Oltre a Stefano Mauri, la cui stagione è finita per la squalifica in seguito al calcioscommesse, Petkovic deve rinunciare a Cana fermato dal giudice sportivo; in più, Konko e Novaretti non sono riusciti a recuperare in tempo per oggi pomeriggio, sempre fuori invece Lulic e Lucas Biglia che dovremmo rivedere dopo la sosta. A metà dicembre, più probabilmente a gennaio, tornerà in campo anche Alfaro.

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER PROSEGUIRE LA LETTURA DELLE PROBABILI FORMAZIONI ALLA VIGILIA DI LAZIO-GENOA (SERIE A)


  PAG. SUCC. >