BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Serie A/ Video, Milan-Genoa (1-1): gol, sintesi e highlights (tredicesima giornata)

Pubblicazione:sabato 23 novembre 2013 - Ultimo aggiornamento:domenica 24 novembre 2013, 12.38

Mattia Perin, 21 anni, portiere del Genoa (INFOPHOTO) Mattia Perin, 21 anni, portiere del Genoa (INFOPHOTO)

VIDEO MILAN-GENOA (1-1): I GOL, LA SINTESI E GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (SERIE A, TREDICESIMA GIORNATA) - Milan-Genoa finisce 1-1, e i rossoneri non si riprendono: anche questa volta la squadra di Massimiliano Allegri non torna alla vittoria e lascia altri due punti preziosi, trovandosi ora all'undicesimo posto e rischiando di vedere la zona retrocessione farsi sempre più vicina. Bene il Genoa, che resiste per 54 minuti in inferiorità numerica e coglie un altro risultato utile, con la striscia di Gian Piero Gasperini che sale a 14 punti in 7 giornate. I dati e le statistiche parlano chiaro sull’andamento a senso unico del match, con un Milan che in superiorità faceva la partita e il Genoa tutto chiuso dietro nella propria metà campo. Il possesso palla è di 65 a 35 con una supremazia territoriale di 22 minuti contro i 4 genoani. Il dati che fa ancor più riflettere sono i calci d’angolo (12-0) e i tiri (37-2) segno della poca incisività degli attaccanti del Milan e della serata di grazia di Perin.

I GOL: Primo gol: il risultato si sblocca al 4’ miuto con un gran gol di Kakà, che stoppa al volo un lancio millimetrico di De Jong e batte a colpo sicuro Perin dopo averla elegantemente stoppata con il destro. Il brasiliano festeggia nel migliore dei modi la sua duecentesima partita in serie A con il Milan. Secondo gol: il pareggio del genoa avviene all’ottavo su calcio di rigore trasformato centralmente da Gilardino. Gervasoni aveva concesso il rigore per un ingenuo fallo di Emanuelson su Vrsaljko dopo una bella sgroppata sulla destra. Al 35' il momento chiave della partita con il rigore sbagliato da Balotelli, il secondo nella sua carriera, che calcia centrale e poco potente. Il Milan tenterà tutta la partita di passare di nuovo in vantaggi ma il muro genoano e uno splendido Perin non glielo permettono. Per il Diavolo è notte fonda. 

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI MILAN-GENOA (1-1): I GOL, LA SINTESI E GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (SERIE A, TREDICESIMA GIORNATA)

VIDEO MILAN-GENOA (SERIE A 2013-2014, 13ESIMA GIORNATA): IL GOL DI KAKA' – La partita di San Siro si è accesa subito: dopo soli quattro minuti infatti è passato in vantaggio il Milan, e il merito è stato di Kakà, che conferma di essere una delle poche note felici di questo travagliato inizio di stagione rossonero. Il merito a dire il vero va condiviso con Nigel De Jong, bravissimo a lanciare in profondità il numero 22 brasiliano, bucando una difesa certamente non piazzata molto bene. Il resto lo fa Kakà: controllo pregevole, poi avanza e trafigge l'incolpevole Perin, facendo esplodere di gioia San Siro.

VIDEO MILAN-GENOA (SERIE A 2013-2014, 13ESIMA GIORNATA): IL GOL DI GILARDINO SU RIGORE – Il gol del pareggio arriva dopo quattro minuti di gioco con un rigore di Gilardino che sfoga con un tiro rabbioso, ancorchè centrale (e una esultanza altrettanto rabbiosa, forse figlia di tanti gol mangiati con la maglia rossonera). Un rigore concesso per un fallo di Emanuelson su Vrsaljko, un fallo ingenuo, e che alla fine il Milan ha pagato davvero caro.

VIDEO MILAN-GENOA (SERIE A 2013-2014, 13ESIMA GIORNATA): IL RIGORE SBAGLIATO DI BALOTELLI – Ma il segno più evidente di come la partita del Milan sia segnata questa sera è il rigore sbagliato da Mario Balotelli. Un tiro bruttissimo di SuperMario, mai davvero pericoloso questa sera. Solita rincorsa caracollante e tiro in bocca a un Perin che per grazia ricevuta para il suo primo rigore in stagione (cinque subiti e nessuno acchiappato). Da li in poi la partita eroica di un Genoa capace di resistere in dieci per tutta la partita anche se contro un Milan incapace di pungere con la necessaria cattiveria. Nessuna scusa, stasera contro il Genoa si è davvero fallito un calcio di rigore.
 

MILAN GENOA STREAMING VIDEO E IN TV: CRESCE L'ATTESA (SERIE A  2013-2014, TREDICESIMA GIORNATA) – L'attesa per Milan Genoa è spasmodica, e per allentarla i tifosi che non potranno godersi la partita di San Siro cercano su youtube qualche video promo della partita in attesa di goderla in tv o in streaming tramite i servizi delle pay-tv che offrono la gara. In particolare, per cercare di allentare la tensione, proponiamo questo video su Milan-Genoa un video tratto da Youtube per rivivere alcuni precedenti tra le due squadre. Si parte dagli anni ’70 e, passando per gli anni ’80, si arriva agli anni ’90 e ai gol di Van Basten. Si giunge poi ai giorni nostri con il gol del “Papero” Pato e alla splendida punizione di David Beckahm che si infila sotto il sette in un Milan-Genoa terminato poi 1-1 gol in gol in extremis di Milito. Carrellata poi con Ronaldinho, Borriello (e lo splendido gol di rovesciata nel 5-2 finale per i rossoneri, nell’annata 2009-2010 di Leonardo). Si chiude con lo splendido gol in pallonetto di Zlatan Ibrahimovic (1-0 finale) nell’anno dello Scudetto (2010-2011) e il gol di Kevin Prince Boteng (sempre in un 1-0) datato 2011-2012. Questa sera quale sarà (se ci sarà) il rossonero e bucare la porta di Perin? CLICCA QUI PER SEGUIRE E COMMENTARE CON NOI MILAN-GENOA (link attivo dalle 20:35 - nessuno streaming video) - CLICCA QUI PER SEGUIRE IN TEMPOREALE I RISULTATI LIVE DELLA TREDICESIMA GIORNATA DI SERIE A 2013-2014

MILAN-GENOA IN STREAMING VIDEO E IN TV: COME SEGUIRE LA PARTITA (SERIE A  2013-2014, TREDICESIMA GIORNATA) – Il Milan, dopo la sosta per le partite della Nazionale, torna in campo con un solo imperativo: vincere con il Genoa nell'anticipo di questa sera a San Siro. Allegri rimane in bilico e contro il Grifone il Diavolo deve schiodarsi – con tre punti – da quota 13, ormai lontanissimo (15 punti) dal terzo posto. Dal canto suo il Genoa ha risposto alla grande alla cura Gasperini: da quando il Gasp ha fatto ritorno a Genova, i rossoblù hanno raccolto 13 punti in sei partite. Per i rossoneri non sarà certo una partita facile: gli ospiti vengono a Milano per giocare a viso aperto, senza particolari pressioni, che invece gravano sulla banda di Allegri. Fischio d’inizio questa sera alle ore 20.45; l’arbitro dell’incontro sarà il signor Gervasoni. Dove sintonizzarsi per seguire la partita? Innanzitutto sulla tv satellitare, dove Milan-Genoa sarà trasmessa su Sky Sport 1 e Sky Calcio 1 (canali 201 e 251 della piattaforma Sky) per la telecronaca di Federico Zancan, insieme a Luca Marchegiani che sarà il commentatore tecnico del match. Gli uomini a bordo campo per raccontarci quello che avviene sulle panchine degli allenatori e per intervistare i giocatori all’intervallo saranno Marco Nosotti, Alessandro Alciato e Peppe Di Stefano. Sul secondo flusso audio ci sarà infine la telecronaca tifosa Milan di Mauro Suma. La seconda possibilità è rappresentata dal digitale terrestre: l’incontro sarà trasmesso su Mediaset Premium Calcio 2 (canale 372) con la telecronaca di Sandro Piccinini e il commento tecnico di Aldo Serena. Gli inviati sul terreno di gioco per raccontarci come le panchine vivono la sfida saranno Claudio Raimondi e Gabriele Cattaneo, mentre sul secondo flusso audio ci sarà la telecronaca tifosa Milan di Carlo Pellegatti. Essendo in programma in contemporanea anche Napoli-Parma, potrete seguire anche le due partite insieme: su Sky SuperCalcio (numero 204 satellitare) con il racconto di Roberto Prini e su Mediaset Premium Calcio (370 digitale terrestre) con il racconto di Ricky Buscaglia. Nel caso non foste a casa nella serata di sabato, c’è sempre una soluzione: Milan-Genoa sarà in streaming video; grazie a uno smartphone o a un tablet sarà possibile vivere le emozioni con Sky.go, il servizio gratuito, in esclusiva per gli abbonati Sky, al quale ci si può registrare facilmente sul sito www.skygo.sky.it; lo stesso servizio (sempre gratuito) lo fornisce ai suoi clienti anche Mediaset con Premium Play. I social network saranno, come sempre, sul pezzo, aggiornando l’incontro in tempo reale. Su Twitter grazie all’hashtag generale #SeriaA e a quello del match in questione #MilanGenoa verranno riportate tutte le azioni salienti; gli account ufficiali dei due club sono: @acmilan e @GenoaCFC.

CLICCA QUI PER SEGUIRE E COMMENTARE CON NOI MILAN-GENOA (link attivo dalle 20:35 - nessuno streaming video)

CLICCA QUI PER SEGUIRE IN TEMPOREALE I RISULTATI LIVE DELLA TREDICESIMA GIORNATA DI SERIE A 2013-2014


  PAG. SUCC. >