BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Napoli-Parma: i voti della partita (Serie A 13esima giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Antonio Mirante, 30 anni, portiere del Parma (INFOPHOTO)  Antonio Mirante, 30 anni, portiere del Parma (INFOPHOTO)

PARMA
Mirante, 6.5: salva due volte i suoi con due parate decisive su Higuain nel primo tempo.
Cassani, 6.5: motorino instancabile a destra, tanto eccellente in fase offensiva quanto concentrato in quella difensiva.
Felipe, 6: qualche sbavatura in avvio su Higuain, poi prende coraggio e alza il muro.
Lucarelli, 6.5: ancora meglio del collega, ottimi anticipi e marcatura costante e rabbiosa sul Pipita.
Gargano, 5.5: troppo nervoso, rischia più volte il rosso. Si salva con giallo e richiami, ma avrebbe messo i suoi nei guai.
Parolo, 6: lascia la prima pagina ad altri, stavolta si limita a tanto lavoro oscuro.
Biabiany, 6: riesce ad innescare la sua velocità solo a sprazzi, per il resto aleggia ai margini del gioco.
Sansone, 6.5: molto utile con la sua dinamicità a far ripartire i contropiedi gialloblu. S'intende bene con Cassano e tiene su la squadra.
Gobbi, 6: parte benissimo, sfondando a ripetizione sulla fascia. Nella ripresa si mette dietro a chiudere col lucchetto i piedi di Callejon.
Marchionni, 5.5: poco dinamico, non emerge la sua qualità in regia.
Cassano, 7: migliore in campo, illuminante nel far partire i contropiedi dei suoi e nel tener palla quando c'è da rifiatare. A tutto questo, si aggiunga il bellissimo e pesantissimo gol della vittoria.
Acquah, 6.5: entra tosto portando legna a centrocampo.
Benalouane, 5.5: al posto di Cassani, fatica a tenere Insigne.
Paletta, s.v.
All.: Donadoni, 7.5: grande vittoria sulla lavagnetta. I tre punti sono soprattutto merito suo, che imbriglia il Napoli scovando il modo per matarlo. Ottimi gli esterni, grande difesa e una gestione ottimale dei contropiede.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.