BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni/ Bologna-Inter, ultime novità (serie A, tredicesima giornata)

Probabili formazioni Bologna-Inter: le notizie sulla partita del posticipo di questa sera, valido per la tredicesima giornata di serie A. Si gioca allo stadio Dall'Ara alle 20:45

Un'immagine di un precedente tra le due squadre (Infophoto)Un'immagine di un precedente tra le due squadre (Infophoto)

Il posticipo della tredicesima giornata di Serie A è Bologna-Inter. Una partita importante per entrambe le squadre: i rossoblu, in leggera ripresa dopo un inizio traumatico, cercano punti salvezza per tirarsi fuori da una situazione che resta complicata, mentre i nerazzurri hanno la possibilità di agganciare il terzo posto in classifica, approfittando della sconfitta del Napoli ieri sera. Arbitra l'incontro il signor Banti. 

Così Stefano Pioli ha introdotto la partita alla vigilia: “Mancano due allenamenti ma la nostra è stata una buona sosta dopo le prestazioni di Udine e Sassuolo abbiamo dimostrato di poter fare bene anche nelle difficoltà. Abbiamo avuto dei Nazionali, giocatori che si sono allenati a parte, ma la preparazione è stata buona. La cosa importante è aver recuperato giocatori come Pazienza, Cech e Natali, però sto valutando_ non credo che ne metterò tanti insieme dall’inizio. La voglia di essere squadra c’è, dobbiamo anche cercare di essere ancor più pericolosi e ficcanti nelle azioni offensive. Affrontiamo una squadra bene organizzata, solida, fisica, dovremo essere precisi e veloci ogni volta che ci sarà la possibilità”. Lo schema scelto è il 3-4-2-1, nel quale Cristaldo agirà da punta unica con Diamanti e Panagiotis Kone alle spalle. C'è anche l'ex interista Krhin (ha giocato nella Priomavera nerazzurra), in mezzo al campo insieme a Pazienza con Garics e Morleo a spingere sulle fasce. Difesa comandata da Natali, con Sorensen sul centrodestra e Antonsson, reduce dallo sfortunato playoff mondiale con la Svezia. In porta ovviamente confermato Curci. 

Naturalmente la menzione speciale è per Diego Laxalt, prestato dall'Inter al Bologna: il giovane uruguayano ha subito mostrato un'ironia niente male, segnando una doppietta al Milan. Le sue prestazioni finora sono state positive: Pioli lo centellina, lui si sta ritagliando spazio con serenità. Attenzione poi a Lazaros Christodoulopoulos, lui invece qualificato al Mondiale con la Grecia, e a Robert Acquafresca che in passato ha già fatto male all'Inter. 

La prossima settimana dovrebbero rivedersi Mantovani e Gimenez, mentre ci vorrà forse una manciata di giorni in più per Cherubin. Nessuno squalificato, a rischio c'è solo Della Rocca.