BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Livorno-Juventus, ultime novità (Serie A, tredicesima giornata)

Pubblicazione:sabato 23 novembre 2013 - Ultimo aggiornamento:domenica 24 novembre 2013, 9.56

Tevez (infophoto) Tevez (infophoto)

PROBABILI FORMAZIONI LIVORNO-JUVENTUS: LE ULTIME NOVITA' (TREDICESIMA GIORNATA DI SERIE A 2013-2014) – Trasferta insidiosa per Antonio Conte: Livorno-Juventus si gioca oggi pomeriggio alle 15 e, vista la sconfitta del Napoli ieri sera, i bianconeri possono allungare in classifica al secondo posto, e per un giorno potrebbero anche trovarsi in testa (non accade dalla seconda giornata) sfruttando il posticipo della Roma. Non sarà facile: Livorno è campo difficile e gli uomini di Davide Nicola sono in cerca di punti per la salvezza, perchè dietro corrono tutte e non ci sono squadre materasso troppo staccate dalle altre. In più il tecnico salentino deve fare i conti con numerose assenze che rischiano di rovinare i piani della Vecchia Signora. Arbitra Massa.

FORMAZIONE LIVORNO - Davide Nicola ha così parlato alla vigilia della partita: "Loro riescono a raggiungere a tratti una intensità spaventosa di gioco e sappiamo bene che c'è una grande differenza tra noi e loro, ma abbiamo anche noi le nostre armi da giocarci, vedremo se riusciranno a mettere in difficoltà le loro certezze. Cosa penso di Conte? E' l'allenatore per eccellenza, lui è già arrivato a grandi traguardi, gli stessi ai quali un giorno vorrei arrivare anch'io. Per me sarà un onore affrontarlo - ha concluso - e sono curioso di capire se riuscirò a metterlo in difficoltà". Vista la squalifica di Paulinho, l'attacco è "leggero": Siligardi-Emeghara hanno caratteristiche diverse e proveranno a giocare negli spazi, prendendo in velocità la difesa della Juventus. Gioca Luci, sconvolto dal dramma del figlio di 6 anni cui è stata diagnosticata una malattia rara. A centrocampo con lui Duncan e Greco, Schiattarella e Mbaye agiscono sulle fasce laterali. Per la difesa scelto Coda sul centrodestra, confermatissimo Ceccherini dall'altra parte. 

PANCHINA LIVORNO - Non ci sono alternative davanti: Mosquera e Borja sono più che altro trequartisti, anche Belingheri non è una prima punta di ruolo. Nicola dunque potrebbe disegnare a gara in corso un Livorno diverso, con più densità a centrocampo. In questo senso Benassi e Biagianti sembrano essere gli uomini giusti per bloccare le iniziative della Juventus. 

INDISPONIBILI LIVORNO - Detto della squalifica di Paulinho (e, ricordiamo, di De Lucia che rientrerà a metà gennaio), Nicola deve fare a meno anche di Ruben Botta, che però è prossimo al rientro: tra quindici giorni potremmo rivederlo almeno in panchina.

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO > PER PROSEGUIRE LLA LETTURA DELLE PROBABILI FORMAZIONI DI LIVORNO–JUVENTUS (SERIE A 2013-2014, TREDICESIMA GIORNATA)


  PAG. SUCC. >