BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Bologna-Inter (1-1): i voti della partita (Serie A, tredicesima giornata)

Bologna

Grande prova del portiere felsino  stasera. La parata su Palacio nel primo tempo vale come un goal. Nella ripresa viene beffato da una deviazione sul goal di Jonathan.

Commette ancora troppi errori in difesa che per sua fortuna stasera l’Inter non sfrutta.

Osso duro in mezzo alla difesa. Fa il suo dovere per tutta la gara e con il suo grande fisico si fa valere su Palacio più volte.

Sufficiente prova anche per lo svedese nonostante qualche sbavatura nel secondo tempo

Gioca una partita discreta. Si concentra di più sulla fase difensiva.

DAL 68° CRESPO 6: Entra bene in partita e chiude tutti gli spazi a Pereira.

Partita di sacrificio contro la sua ex squadra. Gioca molto per la squadra, concedendosi raramente azioni personali.

Da vero mastino di centrocampo morde le gambe degli avversari per una settantina di minuti e non regala nulla agli avversari.

DAL 76° PAZIENZA: S.V.

KONE’ 7: Punisce ancora una volta Mazzarri. Crea molti pericoli con i suoi inserimenti ed è sempre ispirato quando ha il pallone tra i piedi.

Molto propositivo stasera. Commette qualche errorino in tutte e due le fasi, ma almeno ci prova sempre.

Aggiunge in ogni partita quel tocco di fantasia e classe che manca. Pericolosissimo come sempre sui calci piazzati.

Serve il pallone del goal a Konè. Gioca discretamente il primo tempo. Pioli decide comunque di toglierlo durante l’intervallo.

DAL 45° ST BIANCHI:  Poche occasioni per lui. Ma sfiora l’eurogoal dalla distanza.

All.PIOLI 6,5: La sua squadra sembra in crescita rispetto agli scorsi incontri, ma c’è ancora da lavorare in difesa. Comunque buona prova che smuove la classifica.

(Paolo Zaza)