BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Serie A/ Video, Torino-Catania (4-1): gol, sintesi e highlights (tredicesima giornata)

Video Torino-Catania 4-1, i gol, la sintesi e gli highlights della partita (serie A): bella vittoria interna del Torino che piega il Catania. I gol di Immobile, El Kaddouri, Moretti e Leto

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

Successo largo e convincente per il Torino di Ventura, che liquida con un perentorio 4-1 il Catania di De Canio, che continua ad essere in crisi e la cui classifica si fa sempre più brutta. Tre punti fondamentali, invece, per i granata, che finora avevano raccolto più complimenti che soddisfazioni concrete. Grandi protagonisti sono stati Ciro Immobile ed Omar El Kaddouri (doppietta per lui), in rete anche Emiliano Moretti. Per qualche minuto, ad inizio ripresa, il gol di Leto aveva fatto tremare l'Olimpico, che temeva l'ennesima rimonta, ma stavolta i granata hanno portato a casa il bottino pieno.

Torino-Catania finisce 4-1: con questo successo i granata salgono a quota 15 punti, a +5 sul terzultimo posto; il Catania invece resta a 9 ed è ora ultimo assieme al Chievo. Gol di Ciro Immobile che fa passare in vantaggio il Torino che sfrutta un errore clamoroso di Legrottaglie che (su un pericoloso passaggio in orizzontale dalla destra) "zappa" il terreno di gioco e cade a terra non riuscendo a prolungare a sua volta il pallone. Affranto l'esperto difensore catanese ex-Juventus, Immobile aveva già fiutato l'occasione e ha spezzato la manovra con uno scatto in verticale splendido. Avanza palla al piede e infila  un incolpevole Andujar con un preciso tocco rasoterra. Dopo una clamorosa occasione fallita da Ciro Immobile, al raddoppio ci pensa Omar El Kaddouri. Ma ancora grande protagonista in negativo la difesa del Catania, oggi davvero in bambola. L'azione del Toro è comunque molto bella con pallone che fila veloce per El Kaddouri, che a tu per tu con Andujar non sbaglia e griffa il 2-0 granata. Il Catania della ripresa è un'altra squadra, e Leto arriva ad accorciare le distanze dopo una bella combinazione di sponda di Maxi Lopez che fa un gran lavoro con il fisico e scodella in mezzo un pallone preziosissimo per l'argentino che stoppa di sinistro fa partire un bel tiro a palombella che beffa Padelli, complice anche una deviazione e si insacca sotto la traversa. Dopo poco Ventura sarà espulso per proteste. Il gol del Torino che cheta gli animi di tifosi e tecnico arriva dai piedi (o meglio dalla testa) di Moretti che sfrutta benissimo un calcio d'angolo dalla sinistra eseguito dal solito Alessio Cerci. Stacco imperioso e pallone in fondo al sacco, piazzato a fil di palo, mentre Andujar resta immobile, folgorato. Catania di nuovo scosso e troppo poco preciso in chiusura. Toro scatenato con la doppietta di El Kaddouri che scarica in gol sulla ribattuta di un gran tiro di Immobile  su cui Andujar si supera ma non è certamente perfetto. Immobile aveva soffiato con grande caparbietà il pallone a uno svagato Plasil nel cuore dell'area di rigore e aveva tentato la battuta in porta seppure da posizione defilata, sulla respinta di istinto dell'estremo difensore etneo però non perdona il centrocampista granata Omar El Kaddouri.

Il Torino, reduce dalla sconfitta di Cagliari (2-1 per i sardi) ospite all’Olimpico il Catania di Gigi De Canio che nell’ultima uscita ha avuto la meglio, al Massimino, dell’Udinese, piegata 1-0.I granata vogliono far valere il turno casalingo per tornare alla vittoria, conquistando tre punti che sarebbero preziosi in ottica salvezza. Ma gli isolani non sono certo venuti in Piemonte per tornare a casa con le tasche vuote: sarà certamente un match combattuto tra due squadre che, nonostante non brillino certamente in classifica, hanno mostrato un bel calcio e un buon ordine tattico. Fischio d’inizio domenica pomeriggio alle ore 20.45; l’incontro sarà diretta dal signor Tommasi. Dove sarà possibile per seguire la partita? Partiamo da Sky dove l’incontro verrà  trasmesso su Sky Calcio 4 (canale 254 del satellite) con la telecronaca di Antonio Nucera, insieme a Renato Zaccarelli. L’uomo in missione a bordo-campo per raccontarci quello che avviene sulle panchine degli allenatori e per intervistare i giocatori sarà Paolo Aghemo. Mentre la seconda possibilità è rappresentata da Mediaset Premium: qui la partita sarà trasmessa su Premium Calcio 4 (canale 374) con la telecronaca di Marco Piccari. Nel caso non foste a casa domenica pomeriggio, la soluzione c’è: Torino-Catania sarà in diretta streaming video; grazie a uno smartphone o a un tablet sarà possibile vivere le emozioni con Sky Go, il servizio gratuito, in esclusiva per i clienti Sky, al quale ci si può registrare sul sito www.skygo.sky.it; il medesimo servizio (sempre gratuito) lo fornisce ai suoi abbonati anche Mediaset con Premium Play. Ricordiamo inoltre la possibilità di essere sintonizzati con gli highlights di tutte le partite: sul satellite il canale è Sky SuperCalcio (204), il commento da Genova è di Federico Zancan; su digitale terrestre il canale è Premium Calcio (370), commento da Genova di Giampiero Foglia Manzillo. Entrambi i canali sono disponibili anche in streaming video. Infine, i social network rappresentano l’ultima spiaggia; su Twitter grazie all’hashtag generale #SeriaA e a quello del match in questione #Torino Catania verranno riportate tutte le azioni salienti; gli account ufficiali dei due club sono: @TorinoFC_1906 e @MomentiRossazzu.