BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Roma-Cagliari: i voti della partita (Serie A 13ma giornata)

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

LE PAGELLE DEL CAGLIARI

AVRAMOV 8: Deve sostituire l’infortunato Agazzi e stasera lo fa con una prestazione impressionante. Con delle parate così sicuramente può impensierire le scelte di Lopez per le prossime partite. Bellissimo il suo volo che toglie la gioia del gol a Maicon.

PISANO 5,5: Soffre tanto le continue discese sulla sua fascia di Dodò, ma se la cava in qualche modo.

ROSSETTINI 5,5: Schierato al centro della difesa con Astori, troppo spesso subisce le infiltrazioni da parte di Florenzi e Gervinho.

ASTORI 6: In qualche modo riesce a manovrare la difesa cagliaritana e respingere le iniziative avversarie.

MURRU 5: Purtroppo per lui si trova di fronte Maicon che lo costringe sempre a stare basso e spesso lo perde di vista.

DESSENA 5,5: Partita abbastanza trasparente, si vede molto poco nell’impostazione dell’azione sarda.

CONTI 6: Il capitano conduce i suoi a un prezioso pareggio dando man forte alla difesa. Stasera non ha mai il tempo di impostare l’azione a causa del continuo pressing dei capitolini.

ERIKSSON 6,5: Il centrocampista svedese fa una partita di gran quantità in mezzo al campo, sacrificandosi molto per i compagni. Recupera buoni palloni e riparte veloce per il contropiede. Buona anche la conclusione di sinistro dalla distanza deviata in angolo da De Sanctis.

COSSU 6: Il folletto sardo è una spina nel fianco nel primo tempo, quando riesce ad avanzare tra le linee della difesa romanista. Poi rallenta il ritmo fino alla sostituzione. (Cabrera s.v.)

IBARBO 7: L’attaccante colombiano disputa una gara sontuosa, soprattutto di grande sacrificio. Sua la migliore occasione per i sardi nel primo tempo, fermato miracolosamente da De Sanctis dopo un colpo di testa ravvicinato. Poi aiuta la squadra a salire e se perde palla è il primo a rincorrere l’avversario per recuperarla. (Ariaudo s.v.)

SAU 5,5: Prima parte di gara positiva, serve anche il pallone del possibile vantaggio a Ibarbo e segna in fuorigioco sugli sviluppi di un corner. Poi però sparisce completamente. (Pinilla 6: Entra in partita pimpante provando spesso il dribbling).

 

(Federico Montanaro)

© Riproduzione Riservata.