BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Serie A/ Video, Roma-Cagliari (0-0): gli highlights

Roma-Cagliari streaming video e in tv. Come seguire la partita valida per la tredicesima giornata del campionato di Serie A, che si gioca stasera alle ore 20.45. Arbitra Celi.

immagine d'archivio immagine d'archivio

La Roma di Garcia trova il terzo pareggio consecutivo contro il Cagliari. I padroni di casa sono anche sfortunati, colpendo il palo con Gervinho, e trovano sui loro passi Avramov, che disputa una partita perfetta rendendo impossibile il vantaggio avversario. I capitolini dominano gran parte della partita tenendo il possesso palla (62% contro il 38% sardo) e ottenendo ben 19 angoli, sicuramente non sfruttati al meglio. Si fanno vedere anche molto spesso dalle parti di Avramov, centrando la porta per 7 volte su 19 tiri totali, dimostrandosi molto pericolosi (53,6% di pericolosità). Dall’altra parte i ragazzi di Lopez non si arrendono facilmente e giocano di contropiede. Riescono andare al tiro per ben 10 volte e i 2 unici tiri in porta sono respinti prontamente da De Sanctis, miracoloso soprattutto sul colpo di testa di Ibarbo. Buona prestazione per Benatia che recupera 29 palloni, confermandosi muro della difesa romanista, ma non è da meno lo svedese Eriksson con 25 palloni recuperati ed una bella conclusione in porta. A centrocampo invece domina la Roma, con Pjanic che trova 69 passaggi riusciti, Strootman 53 e De Rossi 52; i tre centrali smistano i palloni sulle fasce, grazie ai continui movimenti dei brasiliani Maicon e Dodò. Da notare anche l’ottima gara di Ibarbo, che ha trascinato i suoi nelle azioni offensive trovando la conclusione 3 volte.

Purtroppo stasera non ci sono gol da segnalare, anche se non sono mancate azione degne di nota. Nel primo tempo occasione al 4° minuto per Gervinho che si incunea in area a sinistra dribblando Rossettini ma, da posizione defilata, non riesce a battere Avramov. Poi invece sono i sardi ad andar vicino al gol quando al 33° Sau accelera sulla sinistra e mette in mezzo dal fondo, Ibarbo svetta su tutti ma De Sanctis respinge miracolosamente in angolo. Al 38° la Roma sfiora il gol con Gervinho che centra il palo di testa su traversone di Dodò, un minuto dopo Strootman, pescato da solo in area da De rossi, si fa ipnotizzare da Avramov che respinge il tiro. Nella ripresa al 4° Avramov salva ancora il risultato sulla botta al volo di Florenzi su cross del solito Dodò, tre minuti dopo il portiere cagliaritano toglie dall’incrocio il tiro d’esterno destro di Maicon. Al 10° viene annullato il gol a Sau per fuorigioco dopo la spizzicata di Conti sugli sviluppi di un corner. Infine al 48° Avramov respinge in angolo il colpo di testa di Castan a fil di palo. (Federico Montanaro)

A chiudere la tredicesima giornata d’andata della Serie A ci sarà Roma-Cagliari. Il “Monday night” nasconde, per i capitolini, più di qualche insidia. I giallorossi sono reduci da due pareggi consecutivi. Ora la banda di Rudi Garcia deve far valere il secondo impegno casalingo consecutivo e tornare alla vittoria per non essere scalzata in vetta dalla Juventus, che ieri ha vinto a Livorno e dunque è temporaneamente prima. In compenso, un successo (oltre a ridare il primato ai capitolini) varrebbe un importante allungo su tutte le altre inseguitrici. Ma i sardi non sono certo atterrati a Roma per fare gli agnelli sacrificali e venderanno cara la pelle. Gli uomini di Diego Lopez sono lanciatissimi dopo la vittoria in casa contro il Torino, ma devono migliorare il proprio rendimento esterno. Il fischio d’inizio, questa sera alle ore 20.45 allo stadio Olimpico, sarà dato dall’arbitro Celi. Come seguire il “Monday night”? Innanzitutto sulla tv satellitare, dove l’incontro verrà trasmesso sui canali Sky Sport 1, Sky Supercalcio e Sky Calcio 1 (numeri 201, 204 e 251 del telecomando), tutti disponibili anche in alta definizione. A fare la telecronaca troveremo Riccardo Trevisani e Daniele Adani, al suo fianco per il commento tecnico. A bordo-campo, per raccontare quello che avviene sulle panchine degli allenatori e per intervistare i giocatori all’intervallo, saranno attivi Paolo Assogna e Angelo Mangiante, mentre Alessandro Spartà farà la classica "telecronaca tifosa" della Roma sul secondo flusso audio. La seconda possibilità è rappresentata dal digitale terrestre, dove la partita sarà trasmessa su Mediaset Premium Calcio e Premium Calcio HD (canali 370 e 381 del telecomando) con la telecronaca di Giampaolo Gherarducci, con il commento tecnico di Gianni De Biasi. Gli inviati in missione sul terreno di gioco per raccontare come le panchine vivono il match saranno Giorgia Ferrajolo e Marco Cherubini, mentre la telecronaca tifosa giallorossa sarà affidata a Carlo Zampa. Per chi non potersse mettersi stasera davanti a un televisore, esiste la possibilità di seguire la sfida in  streaming video; con uno smartphone o un tablet sarà possibile vivere le emozioni di Roma-Cagliari con Sky.go, il servizio gratuito, in esclusiva per gli abbonati Sky, al quale ci si può registrare al sito www.skygo.sky.it; il medesimo servizio (sempre gratuito) lo garantisce Mediaset ai suoi clienti con Premium Play. Infine anche i social network saranno utilissimi aggiornando in tempo reale sugli sviluppi della partita; su Twitter grazie all’hashtag generale #SerieA e a quello del match in questione #RomaCagliari verranno riportate tutte le azioni salienti; gli account ufficiali delle due squadre sono @OfficialASRoma e @CagliariCalcio.