BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Ajax-Barcellona, ultime novità (Champions League, gruppo H)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Il Barcellona esulta a San Siro (Infophoto)  Il Barcellona esulta a San Siro (Infophoto)

PROBABILI FORMAZIONI AJAX-BARCELLONA (CHAMPIONS LEAGUE, GRUPPO H): LE ULTIME NOVITA' - All'Amsterdam Arena questa sera - ore 20,45 - si gioca Ajax-Barcellona, partita valida per la penultima giornata del gruppo H di Champions League. Importante più per gli olandesi: i blaugrana infatti saranno certi della qualificazione, con annesso primo posto, in caso di pareggio, avendo poi il "salvagente" della partita casalinga contro il Celtic in caso di sconfitta. L'Ajax invece deve vincere per mantenere accesa la fiammella: facendolo, avrebbe poi la possibilità di scavalcare il Milan nell'ultimo turno, vincendo a San Siro o anche solo pareggiando qualora i rossoneri non battano il Celtic, che comunque resta in corsa. Il ceco Kralovec arbitra una partita che è un incontro tra due scuole che si sono incrociate nella storia: nel 1971 Rinus Michels andò ad allenare al Camp Nou e portò il concetto di calcio totale olandese, poi ripreso e sublimato dal Dream Team di Johan Cruijff, che del resto nel Barcellona aveva giocato cinque stagioni. Non è un caso che tanti olandesi abbiano giocato con la maglia blaugrana; tra questi anche Frank De Boer, colonna dell'Ajax vincente degli anni Novanta e in seguito per quattro anni in Catalogna. 

CLICCA QUI PER I RISULTATI DELLA QUINTA GIORNATA DI CHAMPIONS LEAGUE IN DIRETTA

FORMAZIONE AJAX - De Boer non si fida del Barcellona decimato dalle assenze: "Anche senza Messi ha perso pochi punti, in Spagna come in Europa. Resta un giocatore importante che segna e fornisce tanti assist, ma gli altri sono tutti grandi giocatori". Ma i Lancieri sono determinati a prendersi il secondo posto nel girone: "Loro hanno più qualità, ma non è questo che assegna le vittorie. Mi auguro che possiamo dare il meglio di noi, ci stiamo preparando al meglio. Abbiamo la stessa filosofia, giochiamo un calcio tecnico e offensivo; io ho sempre giocato così e come allenatore voglio mantenere la stessa impostazione". La conferma che in attacco ci sarà Klaassen arriva dallo stesso tecnico, che ha ricordato come il suo giocatore abbia precedenti nel ruolo con l'Under 21. Saranno Sohone e Fischer ad affiancarlo: il danese recentemente ha anche perso la maglia da titolare, è giovane e deve crescere in personalità ma è destinato a esplodere. Daley Blind avanza a centrocampo, come centrale; occhio a Van Rhijn sulla destra, è giocatore appetito da diverse squadre europee. Moisander comanda la difesa, mentre in porta è stato ormai sancito il passaggio di consegne tra Cillessen, nuovamente titolare, e Vermeer.

PANCHINA AJAX - Panchina giovane per De Boer: come noto la scuola calcio dell'Ajax è una delle più floride al mondo e la filosofia dei Lancieri è quella di promuovere sul campo i giovani. Attenzione allora al diciannovenne slovacco Stanislav Lobotka, e soprattutto a Lasse Schone, lui non più in età verdissima: lo stesso De Boer ha rivelato una mezza idea di farlo partire come attaccante o comunque di considerarlo come tale per questa partita. 

INDISPONIBILI AJAX - Sono senza dubbio pesanti le assenze di Sigthorsson e dell'ex di giornata Bojan Krkic, se non altro perchè tolgono alternative per l'attacco. Con loro è indisponibile anche Siem De Jong, altra tegola perchè si tratta di uno dei giocatori più rappresentativi della squadra.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER PROSEGUIRE LA LETTURA DELLE PROBABILI FORMAZIONI DI AJAX-BARCELLONA (CHAMPIONS LEAGUE, GRUPPO H)


  PAG. SUCC. >