BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Pacos Ferreira-Fiorentina, le ultime novità (Europa League, gruppo E)

Vincenzo Montella, allenatore della Fiorentina (Infophoto) Vincenzo Montella, allenatore della Fiorentina (Infophoto)

FORMAZIONE FIORENTINA – Queste sono state le parole di Vincenzo Montella nella conferenza stampa della vigilia: “In certi infortuni, come quello di Gomez, ci possono essere complicazioni. Non mi piango addosso, cerco soluzioni alternative. Sappiamo che ci sono giocatori che possono trarre beneficio da questa assenza forzata. La posizione in classifica ci permette di lasciare a casa i giocatori che hanno giocato di più. Ho portato i giocatori meno stanchi e quelli che mi possono dare di più, mi aspetto una gara in cui la squadra riprenda il cammino con la stessa idea di gioco vista fino alle ultime giornate, con grande spirito di gruppo. La volontà è quella di fare sempre il massimo per il prestigio della Fiorentina, in questo momento l'Europa League deve rappresentare il massimo. Dobbiamo capire per primi noi dove arrivare. Tutti vorremmo il massimo ma dobbiamo prima capire quale sia il massimo obiettivo. Si parla sempre di questo passo in avanti, ma se si cresce troppo si rischia di non passare dalle porte. I portoghesi ora giocano con una linea difensiva più bassa rispetto a prima. A Udinec’è stata troppa frenesia, si è commesso un errore di metodo: la squadra dà il meglio di sé se spensierata. Ilicic è un giocatore importante e forte, sappiamo quanto è difficile recuperare da un infortunio. Sappiamo che cosa può dare, ci abbiamo investito tanto”. La notizia principale è il rientro di Ambrosini a centrocampo: dopo l'infortunio, l'ex rossonero giocherà con Aquilani e Bakic alle spalle di Ilicic e Mati Fernandez, che a loro volta dovranno assistere il bomber di Europa League, Matos. In difesa da segnalare soprattutto che tra i pali dei viola ci sarà stavolta Munua.

PANCHINA FIORENTINA – Mix di titolari, riserve e giovani a disposizione di Montella. Turno di riposo per i vari Neto, Savic, Pizarro e Cuadrado, pronti ad entrare in caso di necessità, al pari di Iakovenko che spera di potersi ritagliare uno spazio. Lo stesso desiderio è condiviso dai due Primavera Madrigali e Capezzi, per i quali giocare in Europa sarebbe una grossa soddisfazione.

INDISPONIBILI FIORENTINA – Nella lista dei giocatori assenti troviamo lo sfortunatissimo difensore egiziano Hegazi e soprattutto Mario Gomez, ormai vicino al rientro dall'infortunio che l'ha messo fuori causa per oltre due mesi.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER GLI SCHEMI CON I MODULI DI PARTENZA E LE PROBABILI FORMAZIONI DI PACOS FERREIRA-FIORENTINA (EUROPA LEAGUE 2013-2014, QUINTA GIORNATA GRUPPO E)