BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni/ Psg-Olympiakos: i protagonisti. Ultime novità (Champions League, gruppo C)

Zlatan Ibrahimovic (Infophoto)Zlatan Ibrahimovic (Infophoto)

Così l'allenatore spagnolo Michel ha presentato la partita in conferenza stampa: “Come il Psg, giochiamo bene quando abbiamo palla, come abbiamo dimostrato in casa. Abbiamo tenuto il pallino del gioco nel primo tempo e abbiamo dominato, poi il Paris Saint Germain ha guadagnato il possesso palla e a quel punto la gara è cambiata. A tutte le grandi squadre piace tenere palla, noi compresi, quindi sarà uno dei fattori determinanti. Questa partita sarà la più dura dell'anno: data la qualità dei nostri avversari, sarà dura vincere. Ma d'altro canto, è potenzialmente una partita decisiva, perché se vincessimo ci qualificheremmo. Quindi è ovvio che sia importante per noi, e siamo motivati a ottenere un risultato positivo. Potrei schierare Holebas e Bong insieme, ma non ho ancora deciso. In effetti ero portato a scegliere questa soluzione all'inizio, ma adesso sto cambiando idea. Ma gli allenatori spesso scherzano durante le conferenze: magari lo sto facendo anche io, come facevo da giocatore!”. Il tecnico dunque è di buon umore, e molto del merito va certamente a uno scatenato Mitroglou, l'attaccante che ha conquistato le copertine di tutta Europa negli ultimi mesi, con 22 reti segnate in 18 partite giocate quest'anno, compresa una tripletta in Champions League e aver trascinato quasi da solo la Grecia ai Mondiali. In attacco il greco sarà assistito da Fuster e Campbell

In panchina spicca la presenza dell'argentino Saviola, grande talento del calcio mondiale, mai però completamente espresso pur avendo avuto occasioni nei club più prestigiosi. Oltre a lui, doverosa citazione per lo slovacco Weiss, passato l'anno scorso dal Pescara, di cui fu una delle poche note liete di una stagione pessima.

Rosa praticamente al completo anche per l'Olympiacos: non può infatti prendere parte alla trasferta di Parigi il solo difensore algerino Medjani.